Discussioni utente:Xavier121/Archivio/3

Da Wikisource.

Indice

Lisistrata... con la maiuscola[modifica]

La Lisistrata.djvu

Caro Alex,

se puoi ricarica la Lisistrata con un titolo più opportuno (cioè File:La Lisistrata.djvu), invece che File:La lisistrata.djvu: dato che si tratta di nome proprio di donna. Lo ritrovi persino nella prima pagina tra le dramatis personae. - εΔω 21:22, 10 mag 2009 (CEST)

Fatto. --Alex brollo (disc.) 22:43, 10 mag 2009 (CEST)

Risolto il caso Aristofane[modifica]

Come in tutti i bug che si rispettino, nel testo di Autore:Aristofane c'erano due problemi, non uno solo.

  1. il problema di un carattere | passato all'interni di un parametro: si risolve con l'uso del tl|!
  2. il problema di un bug di Bimbot: e qui bisognerà parlare con chi può metterci le mani. Bimbot non è capare di risconoscere il contenuto del tl|Autore, se al suo interno c'è un altro template annidato. Il problema si può risolvere con un piccolissimo accorgimento. Mando un messaggio a Utente:Pietrodn. --Alex brollo (disc.) 21:49, 10 mag 2009 (CEST)
Pietrodn ha modificato il codice di Bimbot... ho buone speranze per Aristofane. :-) --Alex brollo (disc.) 18:16, 12 mag 2009 (CEST)

Tabella proposte acquisizioni[modifica]

Ma che bello... quasi quasi mi sento utile! E' per questo che mi piace Source.  :-) --Alex brollo (disc.) 11:20, 11 mag 2009 (CEST)

Tu sei un grande... :D --Xavier121 11:23, 11 mag 2009 (CEST)

Viaggio di Alebot[modifica]

Ho notato il tuo commento di incoraggiamento riguardo l'ultima avventura di Alebot. In effetti, ha qualcosa a che fare con un tuo auspicio di automatizzare quello che è automatizzabile (forse non al livello ideale che tu speravi, ma la strada è quella). Ho il piacere di dirti che l'implementazione generale è stata molto ma molto più facile del previsto, e che una a una saranno attivate varie routine; già funziona {{Alebot|Roadmap}}, che seminata in una pagina Autore scatena il completamento della roadmap, e {{Alebot|Apostrofi}}, che seminato in una pagina Indice o in una pagina testuale principale scatena la correzione "ragionata" degli apostrofi (da dattilografico a tipografico) in tutte le sottopagine dell'opera; il secondo è molto importante, perchè in realtà contiene due "pezzi": uno specifico, la correzione degli apostrofi, e uno generale, il trucco per ricavare, e ripassare, tutte le sottopagine di un'opera. Se ti capita, usale, visto che in qualche modo anche tu sei un loro papi ;-) --Alex brollo (disc.) 08:14, 22 mag 2009 (CEST)

Sto raccogliendo i dati per partire con l'avventura {{Alebot|Roadmap opera}}; ho lanciato il mio >>> leggi() (che è il mio unico contributo a quello che fa Alebot...) e ho visto con piacere che avevi prenotato i suoi servizi per un'opera, servizi che spero abbia svolto con diligenza. Verifica! Ciao e grazie --Alex brollo (disc.) 17:49, 22 mag 2009 (CEST)

Congratulazioni e ringraziamento[modifica]

Caro Xavier, congratulazioni per il premio! E' così strano, ma sento nettamente di aver vinto anch'io... sì, siamo una bella "pattuglia acrobatica" ;-).

Ho il piacere di dirti che con l'automazione sulla quale mi hai incoraggiato (e di questo ti ringrazio...) ha fatto dei grandissimi passi in avanti e nonostante non sia finita, sono estremamente soddisfatto del risultato parziale. Appena le routine saranno del tutto perfezionate vorrei fartele provare in anteprima. Ciao!--Alex brollo (disc.) 09:34, 26 mag 2009 (CEST)

Ti ringrazio sinceramente e condivido con estremo piacere questa soddisfazione con voi. Sono felice dei progressi e posso rivelarti che ho programmato un testo (già caricato su Commons) a cui tengo tantissimo e su cui sperimenterei volentieri la nuova routine: Versi del conte Giacomo Leopardi, rarissima prima edizione dei Canti (precisamente degli Idilli, stampati prima solo parzialmente su riviste ecc.) Le edizioni rare con testo a fronte ci farebbero fare un salto di qualità enorme. Quando ti senti abbastanza sicuro fammi un fischio, avrai la mia totale attenzione! :D --Xavier121 11:43, 26 mag 2009 (CEST)
perfetto! Se ce la fai, tienila "in sonno" per un paio di giorni, la useremo per il collaudo finale. Nel frattempo, possiamo cominciare a costruirne il relativo template sulla falsariga di quello pubblicato in Progetto:Trascrizioni/Progetto Auto, rigorosamente dentro una coppia di <pre> o di <nowiki> altrimenti il bot si scatena... ;-)

... anzi, lo ripubblico vuoto qui sotto, magari ci lavoriamo compilandolo insieme a tempo perso, così mi segnali eventuali punti oscuri e dubbi.

Test opera 2: Versi del conte Giacomo Leopardi[modifica]

{{Alebot|Roadmap opera
|Nome utente del primo contributore= Xavier121
|Nome e cognome dell'autore=Giacomo Leopardi
|Titolo=Versi del conte Giacomo Leopardi
|InizialeTitolo=V
|Fonte=[http://www.opal.unito.it/Teatro%20italiano%20del%20XVI%20e%20XVII%20secolo/ Opal di Claudio Ruggeri Università di Torino]
|Editore=Stamperia delle Muse
|Città=Bologna
|Anno di pubblicazione=1826
|Secolo di pubblicazione=XIX secolo
|Altre note sull'edizione=Lascito [[Autore:Arturo Graf|Arturo Graf]]
|Nome file djvu=Versi del conte Giacomo Leopardi.djvu
|Numero pagine file djvu=88
|Pagina frontespizio=1
|URL della versione testuale=http://it.wikisource.org/wiki/Versi_del_conte_Giacomo_Leopardi
|URL della versione cartacea a fronte=http://it.wikisource.org/wiki/Indice:Versi_del_conte_Giacomo_Leopardi.djvu
|Progetto=Letteratura
|Argomento=
|Eventuale lingua originale del testo= 
|Eventuale nome e cognome del traduttore= 
|Anno di traduzione=
|Secolo di traduzione=
|Note= File opera prodotti con tl Alebot
|Sommario=*Frontespizio|1|2|Frontespizio|Frontespizio
*Gli editori a chi legge|3|6|Gli editori a chi legge|Gli editori a chi legge
*Idilli|5|6|Idilli|Idilli (cassetto)
**L'Infinito. Idillio I|7|7|L'Infinito|L'Infinito
**La sera del giorno festivo. Idillio II|8|9|La sera del giorno festivo|La sera del giorno festivo
**La ricordanza. Idillio III|10|10|La ricordanza|La ricordanza
**Il sogno. Idillio IV|11|15|Il sogno|Il sogno
**Lo spavento notturno. Idillio V|16|17|Lo spavento notturno|Lo spavento notturno
**La vita solitaria. Idillio VI|18|22|La vita solitaria|La vita solitaria
*Elegie|23|24|Elegie|Elegie (cassetto)
**Elegia I|25|29|Elegia I|Elegia I
**Elegia II|30|34|Elegia II|Elegia II
*Sonetti in persona di ser Pecora fiorentino beccaio.|35|37|Sonetti in persona di ser Pecora|Sonetti in persona di ser Pecora (cassetto)
**Sonetti in persona di ser Pecora fiorentino beccaio. Sonetto I|38|38|Sonetti in persona di ser Pecora/Sonetto I|C
**Sonetti in persona di ser Pecora fiorentino beccaio. Sonetto II|39|39|Sonetti in persona di ser Pecora/Sonetto II|Sonetto II
**Sonetti in persona di ser Pecora fiorentino beccaio. Sonetto III|40|40|Sonetti in persona di ser Pecora/Sonetto III|Sonetto III
**Sonetti in persona di ser Pecora fiorentino beccaio. Sonetto IV|41|41|Sonetti in persona di ser Pecora/Sonetto VI|Sonetto IV
**Sonetti in persona di ser Pecora fiorentino beccaio. Sonetto V|42|42|Sonetti in persona di ser Pecora/Sonetto V|Sonetto V
*Epistola al conte Carlo Pepoli.|43|53
*Guerra dei topi e delle rane.|53|55 (cassetto)
**Guerra dei topi e delle rane. Canto I|55|64|Guerra dei topi e delle rane/Canto I|Canto I
**Guerra dei topi e delle rane. Canto II|64|63|Guerra dei topi e delle rane/Canto II|Canto II
**Guerra dei topi e delle rane. Canto III|73|81|Guerra dei topi e delle rane/Canto III|Canto III
*Volgarizzamento della Satira di Simonide sopra le donne.|81|87|Satira di Simonide|Satira di Simonide
*Indice|87|88

}}

--Alex brollo (disc.) 12:14, 26 mag 2009 (CEST)

Ho cominciato a compilare il tl e mi sono accorto di un "carattere emergente": questo modo di procedere consente di discutere ogni aspetto, ogni titolo di pagina, ogni variabile prima, e non dopo, la creazione effettiva delle pagine... collaborando (se lo si desidera) fin da prima dell'inizio della realizzazione vera e propria! Una notevolissima novità! --Alex brollo (disc.) 14:38, 26 mag 2009 (CEST)
Ho rielaborato un po' il file rendendolo a pagina singola; il file djvu è pronto da caricare in Commons ma... con che nome? Io proporrei il nome completo originale: Versi del conte Giacomo Leopardi.djvu. Che ne dici? Procedo? Meglio pensarci adesso perchè rinominare su Commons è laborioso... --Alex brollo (disc.) 20:01, 26 mag 2009 (CEST)
Perfetto. Io lo caricherei come nuova versione del file esistente in modo da non dover rifare la trafila della registrazione (compilata in tutte le sue parti correttamente). Va benissimo il titolo che hai scelto: puoi caricarlo col nome nuovo chiedendo la cancellazione di quello vecchio? --Xavier121 20:47, 26 mag 2009 (CEST)
Ho l'impressione che, se i file vecchio e nuovo sono diversi, sia conveniente in questo caso caricare il nuovo file con il nuovo nome e tanti saluti (il vecchio può restare là come "altra versione" oppure se ne può chiedere la cancellazione senza fretta). Procedo! --Alex brollo (disc.) 22:57, 26 mag 2009 (CEST)
Fatto: File:Versi del conte Giacomo Leopardi.djvu esiste. Il "vecchio modulo upload" con un brutale copiaincolla di tutto il contenuto della pagina di discussione del vecchio file è efficiente, ci si mette un attimo. --Alex brollo (disc.) 23:07, 26 mag 2009 (CEST)
C'è un aspetto un po' esoterico nei cinque elementi di ogni riga sommario, li riassumo anche se li avrai intuiti. Il primo è il "titolo lungo" del capitolo, come compare nell'intestazione, no problem anch3 per il secondo e il terzo, pagina iniziale e pagina finale; il quarto è il nome del capitolo come compare nel link, il quinto è come compare nella barra di navigazione. Possono esserci casi in cui gli elementi 1,4,5 sono tutti diversi. Niente impedisce che siano tutti uguali. Ma in questo caso non serve nemmeno scrivere gli elementi 4 e 5... il sommario viene completato dagli script ;-)
Un altro aspetto da considerare è: per ognuna delle righe verrà creata sia una voce di sommario, che una sottopagina della versione testuale. Tu faresti una sottopagina testuale (un "capitolo") che contenga solo la parola "Idilli"? Io no; nel costruire il sommario bisogna tener conto soprattutto della divisione in sottopagine/capitoli... niente impedisce di aggiungere poi, a mano, una voce di sommario nella pagina Indice, dopo che il mostro avrà creato l'impalcatura dell'opera. Però è un punto su cui fare chiarezza. --Alex brollo (disc.) 23:58, 26 mag 2009 (CEST)

Approfondimento su Sommario[modifica]

Forse si potrebbe marcare in qualche modo le voci di sommario che non devono creare un capitolo testuale... Proviamo a metterci davanti un asterisco.--Alex brollo (disc.) 08:41, 27 mag 2009 (CEST)

L'importante è che nella versione testuale l'indice risulti in questo modo:
==Indice==
* Idilli (cassetto)
** L'Infinito
** La sera del giorno festivo
** ecc.

* Elegie (cassetto)
** Elegia I
** ecc.

* Sonetti (cassetto)
** Sonetto I 
** ecc.

* Epistola
* Guerra (cassetto)
** Canto I
** ecc.

* Volgarizzamento

--Xavier121 10:41, 27 mag 2009 (CEST)

Ottima sfida, e ottima implementazione, molto intuitiva... ci sono tutti i dati necessari, esattamente come li hai scritti, per distinguere tre tipi di righe:
  1. asterisco senza cassetto: azione: voce fuori cassetto, crea capitolo;
  2. asterisco con cassetto: azione: nome del cassetto, non crea capitolo;
  3. doppio asterisco: azione: voce da includere nel "cassetto aperto", crea capitolo.

Mi costerà un'altra serata di codifica python ma sembra che ne valga la pena. :-) --Alex brollo (disc.) 11:17, 27 mag 2009 (CEST)

Mi correggo: costerà due serate di codifica. ;-) Comunque siamo a buon punto. Nell'occasione ho fatto un po' d'ordine nei codici, che ne avevano bisogno. Per adesso non prendo in considerazione la caratteristica "non crea capitolo" ma solo la creazione automatica di un codice cassetto funzionante. Ho fatto le mie prove "manuali" su Indice:Edipo Coloneo.djvu e sono soddisfatto del risultato. --Alex brollo (disc.) 09:31, 28 mag 2009 (CEST)
Indice:Edipo Coloneo.djvu: pagina indice semplicemente meravigliosa! --Xavier121 09:50, 28 mag 2009 (CEST)
 :-)
Da stasera monto in offline lo schema di Versi e comincio a simulare Roadmap opera in locale su quello. Per l'indice di Edipo, tutto (meno il codice cassetti) è scritto in automatico da Alebot, quindi quello (cassetti compresi) potrebbe diventare lo "standard base" automatico, eventualmente da raffinare manualmente. --Alex brollo (disc.) 10:13, 28 mag 2009 (CEST)

Critone[modifica]

Grazie del messaggio. Sto usando il Critone per far pratica qui su Wikisource. Ti confesso che non trascrivo il testo a mano, ma uso un ottimo sistema OCR che fino ad ora non ha sbagliato nessuna trascrizione, lascia solo dei piccoli difetti da correggere a mano ma è sicuramente un mezzo fantastico che risparmia un sacco di lavoro. Ti volevo informare inoltre che, come speravate, ho intenzione di completare la trascrizione portando i SAL delle pagine al 75%, a quel punto basterà che qualcuno lo rilegga e poi avrebbe i requisiti per diventare un'edizione wikisource. Saluti. --Stefano-c (disc.) 15:07, 27 mag 2009 (CEST)

Stavo già dando un'occhiata alla versione testuale, però prima di metterci mano volevo finire la trascrizione di almeno una sezione, ora fino al Cap II è finito, stavo proprio guardando il risultato testuale per vedere se ci sono dei difetti da correggere che infatti ho trovato. Grazie del suggerimento, leggerò sicuramente la pagina che mi hai indicato. --Stefano-c (disc.) 20:43, 27 mag 2009 (CEST)

Questione di note[modifica]

Caro Xavier121, riguardo alla sequenza ! nota . se l'ho usata è per riprodurre fedelmente la versione cartacea anche se, come dici, si potrebbe evitare. A mio avviso potremmo discuterne con gli altri magari nel bar di qualche progetto, tu che hai più esperienza quale ritieni più adatto? Forse il progetto Qualità? --Stefano-c (disc.) 14:34, 31 mag 2009 (CEST)

Premio Wikimedia Italia 2009[modifica]

Premio Wikimedia Italia 2009

Ciao Xavier121,
grazie per avere partecipato alla prima edizione del Premio Wikimedia Italia 2009 con il libro La persuasione e la rettorica, primo classificato nella categoria di Wikisource.

Complimenti! --Marcok (disc.) 16:27, 27 mag 2009 (CEST)

accidenti[modifica]

Grazie per la risposta. Accidenti, pensavo fosse "antico" a sufficienza.. Questo lo è di sicuro (è il libro più antico che ho a casa) :)

Guglielmo Stefani, Domencio Mondo Torino e suoi dintorni guida: storico-artistica, amministrativa e commerciale Pubblicato da C. Schiepatti, 1852

Dal momento che è un testo piuttosto delicato, come mi consigli di procedere? Non vorrei scannerizzarlo, però ha delle immagini pregevoli. Inoltre non ho ben capito come muovermi su source dalle guide.. soprattutto per quanto riguarda i djvu... Mi dai un po' di consigli? Grazie mille --Anassagora (disc.) 19:20, 27 mag 2009 (CEST)

Grazie mille. Mi sa che sarà un lavoraccio. Per quanto riguarda la fragilità, beh magari non è fragile, ma non vorrei rovinarlo essendo un ricordo ed inoltre ha appunti scritti a margine. Le immagini vedrò di scansionarle in qualche modo. Guarda che te ne pare nella pagina di prova dell'impostazione dell'indice. Ogni capitolo lo farei un mini-indice alle sottosezioni (se presenti). Che cosa intendi per "template di navigazione"? Devo ancora imparare ad orientarmi su 'source... è tutto "diverso" da 'pedia :)--Anassagora (disc.) 21:48, 27 mag 2009 (CEST)
[1] Lo farò, lo farò... Date tempo al tempo :) Oggi ho comprato una tastiera esterna per non fondere quella del portatile ;) Mi annoto tutto :P--Anassagora (disc.) 20:15, 29 mag 2009 (CEST)

Tutto a posto[modifica]

Caro Xavier,

mi sono reso conto che l'oggetto della mia modifica si presta a interpretazioni erronee e rettifico subito: non ero sicuro che ricordassi l'esistenza del parametro per il secondo autore e prima che l'errore si propagasse per decine di pagine ho preferito dare un esempio di come proseguire l'inserimento nelle pagine successive. Non era certo mia intenzione né interpormi e non sarei intervenuto se non avessi avuto urgenza di limitare il lavoro sporco che ne sarebbe potuto scaturire. Tutto qui. Ciao. - εΔω 11:19, 28 mag 2009 (CEST)

Sarai sempre una certezza... :) --Xavier121 14:39, 28 mag 2009 (CEST)

Lo stellone[modifica]

Mazza che stellone! :-) --Alex brollo (disc.) 11:46, 28 mag 2009 (CEST)

Premio[modifica]

Caro Xavier, complimenti a te e al tuo erculeo inserimento. Sono contento sia stato premiato, mi è sempre parsa un'ambiziosa ma eccellente scelta, e mi fa piacere che altri la pensino come me. Goditi il tuo premio, e preparati per l'anno prossimo! (ma già prevedo un bello Zibaldone... sarebbe fantastico averlo finito, e sicuramente vincerebbe ;-)) --Aubrey McFato 11:34, 28 mag 2009 (CEST)

risposta[modifica]

Grazie! No, il commento è mio: come faccio a segnalarlo? --Candalùa (disc.) 14:57, 28 mag 2009 (CEST)

:-)[modifica]

Caro Xavier, averti coinvolto nella galoppata di ieri sera mi ha dato una grandissima soddisfazione! In genere vedo le mie routine correre da solo, ma stavolta è stato molto, ma molto più appagante.

A questo punto, chiedo a te (e chiederò agli altri che seguono un po' più da vicino le strane cose che faccio) di darmi una mano sia a renderle "user-friendly" incitandomi a modificarle e migliorarle dove serve, sia di renderle più accessibili, con qualche nota di aiuto o altro... entrambe sono cose che mi riescono malissimo, siccome sono sempre in continua "fuga in avanti" e il mio interesse crolla non appena una routine gira, in quanto, con selvaggia autonomia, il mio cervello immediatamente passa alla "prossima sfida". ;-)

Grazie ancora dei suggerimenti!--Alex brollo (disc.) 08:37, 29 mag 2009 (CEST)

Leopardi[modifica]

Hai ragione, Categoria:Scrittori del XIX secolo va eliminata... ho nascosto fra commenti la sua chiamata in Autore:Giacomo Leopardi su cui miriadi di utenti hanno messo le mani! Pone interessanti questiti a cui arriveremo quando metteremo le mani sul tl|Intestazione, ad esempio: cosa significa "Secolo di attività"? Dipende; certo che un autore a 2 anni non sarà ancora attivo... ma qual'è l'età in cui un autore diventa tale? Chi può dirlo? Fosse stato scritto "Secolo di appartenenza" che bello sarebbe... perchè temo che il "secolo di attività" sia anche usato per l'inserimento nelle tabelle cronologiche, tanto per dirne una. Vado a controllare se ... :-) --Alex brollo (disc.) 12:32, 29 mag 2009 (CEST)

E infatti... nelle tavole cronogiche risulta:
from:1791 till:1863 text:"[[Autore:Giacomo Leopardi|Giacomo Leopardi]]" color:BarraVita

Andrà corretto, probabilmente. :-) --Alex brollo (disc.) 12:42, 29 mag 2009 (CEST)

Automazione cassetti: OK[modifica]

L'automazione dei cassetti gira; il bug del frontespizio è corretto; e adesso c'è anche la transclusione automatica delle pagine di frontespizio nella pagina testuale base. Versi del conte Giacomo Leopardi è stato "rullato" un paio di volte in automatico, vedi che le ultime modifiche sono di Alebot. --Alex brollo (disc.) 01:24, 30 mag 2009 (CEST)

Rileggendo il messaggio mi sono reso conto di quanto è scritto in codice stretto.... so che tu hai capito, ma immagino anche la perplessità di chi ci capita per caso... l'automazione dei cassetti e il bug del frontespizio... LOL! --Alex brollo (disc.) 22:38, 31 mag 2009 (CEST)

Controllo lettere greche[modifica]

Caro Xavier, visto l'ottimo lavoro che hai fatto nel libro La persuasione e la rettorica volevo chiederti se potresti controllarmi un paio di parole scritte in lettere greche che ho trascritto nelle note di queste pagine:
Pagina:Critone_-_039.jpg
Pagina:Critone_-_049.jpg
Grazie. --Stefano-c (disc.) 14:47, 31 mag 2009 (CEST)

Pascoli[modifica]

Ciao! Mi sono accorto che ci deve essere qualche problema nell'edizione di Myricae: ad esempio Il passero solitario non riporta il testo della poesia, che è riportato nella pagina precedente. Stoppia riporta lo stesso testo de L'assiuolo (corretto il secondo, sbagliato il primo)... Non so quanto sia esteso il problema... Certo non ci facciamo una bella figura :)--Anassagora (disc.) 19:02, 31 mag 2009 (CEST)

Concordo con la brutta figura! Testo importante, sostanzialmente abbandonato da 3 anni (fanno eccezione alcune poesie inserite nel progetto calendario). L'utente Calliphora, un meteora di source, ha inserito questo testo senza effettuare una prima superficiale rilettura (che avrebbe rivelato il grossolano errore: mancava all'appello la poesia Alba, lacuna che ha fatto slittare di una posizione alcune poesie). La carenza di personale, con il gruppo principale concentrato sugli inserimenti, non ci permette riletture frequenti. Anche se non ci sono giustificazioni che tengano su testi principali (immagina la Commedia senza un canto!) la pagina incriminata riporta un sal al 50%; informazione preziosa che può aiutare a capire come procediamo con il lavoro. La tua segnalazione ha fatto emergere anche dei dubbi circa l'edizione usata: il primo utente cita una Rusconi 2005, mentre liberliber non riporta alcuna edizione, ma solo un primo inserimento datato 1996... Piuttosto incongruente! Sarebbe il caso, con una buona edizione sotto mano (anche una a fronte) di iniziare una rilettura approfondita del testo. Un saluto, --Xavier121 20:52, 31 mag 2009 (CEST)
Grazie per aver sistemato.. Si, ho notato la carenza di utenti di questo progetto, purtroppo. La prima cosa che ho pensato arrivando qua è "Se Wikisource fosse esistita ai tempi della Biblioteca di Alessandria, ora chissà quanti testi fondamentali avremmo" (Qualcuno ha detto - forse il prof. Settis ad una conferenza a cui ho assistito - che non sono i libri migliori o più importanti ad essere sopravvissuti, ma i più "fortunati"). Ho mille idee attualmente in testa (anche se non so quante attuabili per copyright) ma, c'è più wiki che vita :) Ora, mi butto sulle mie 370 pagine da trascrivere..--Anassagora (disc.) 21:30, 31 mag 2009 (CEST)
Prego... qualcuno forse tra migliaia di anni ci ringrazierà! :-) --Xavier121 22:04, 31 mag 2009 (CEST)

Pirandello[modifica]

Caro Xavier,

scusa se intervengo a chiederti un minuto di attesa, ma su Pirandello siamo ancora fermi: prima di introdurre alcunché per favore scrivi qui per ragguagliarci sulle ultime novità in termini di copyright. Io sono aggiornato a questo e questo. Io sarei il primo ad accodarmi a Marco Calvo, che in barba a quello che ha scritto su paginatre.it alla fine ha pubblicato Pirandello su Liberliber, ma io prima di seguirne il rischioso esempio sentirei un po' di pareri. - εΔω 18:11, 1 giu 2009 (CEST)

Ci provano, ma in effetti, non ci riescono (SIAE e company). Noi pubblichiamo su server stranieri, nello specifico, il territorio degli Statu Uniti d'America: tutte le opere pubblicate prima del 1923 sono PD (ovviamente questo non conta per tutti i testi dell'autore!). Anche se volessero in sede giudiziaria far valere questi 6 anni e 8 mesi in più, (guadagnati sul sangue di INNOCENTI), la spunteremmo. La soluzione sarebbe oscurare la visione delle pagine di Pirandello su wikisource in Europa: inconcepibile! :) --Xavier121 18:39, 1 giu 2009 (CEST)

Tag poem[modifica]

No, non dirmi che per ottenere il rientro del paragrafo bastava il doppio a capo al posto di inserire in ogni capoverso il tag <poem>.. L'ho utilizzato in tutte le pagine che ho scritto finora. Bisognerà toglierlo in rilettura...--Anassagora (disc.) 23:06, 1 giu 2009 (CEST)

In effetti, non siamo così complicati, :D --Xavier121 23:18, 1 giu 2009 (CEST)

Premio Wikimedia Italia 2009[modifica]

Barnstar Wikimedia Italia Award 2009.svg

Carissimo Xavier121,
ancora una volta grazie del tuo contributo alla libera conoscenza. Grazie al tuo ottimo contributo, tutti hanno oggi libero accesso a una maggiore conoscenza. È con grande nostro piacere che ti informiamo e ti facciamo i complimenti per essere uno dei vincitori del Premio Wikimedia Italia 2009, elencati in questa pagina. Il premio consiste in un buono di spendibile nello shop di Wikimedia Italia all'indirizzo http://shop.wikimedia.it/. Hai tempo fino al 31 luglio 2009 per spendere il buono, registrandoti nel sito e scrivendo all'indirizzo tesoriere presso wikimedia.it per richiederne l'emissione (ricorda di specificare il tuo nome utente e l'indirizzo di posta elettronica con cui ti sei registrato nel sito http://shop.wikimedia.it/).

Grazie e complimenti ancora,
Il direttivo di Wikimedia Italia
http://wikimedia.it/

Due cosette[modifica]

--Alex brollo (disc.) 01:05, 6 giu 2009 (CEST)

Sei un provocatore nato... e se adesso, con tutte le cose che devo fare, mi metto a trascrivere Sant'Agostino? Crudele! :D --Xavier121 10:55, 6 giu 2009 (CEST)
Il buon Ruggeri spinge per Quadrio, Crescimbeni e Bettinelli. Che facciamo? La sua è una riflessione sulla rarità dei volumi che ha caricato e che ci darebbero lustro. Dal mio pov, lo sono anche i testi che ho segnalato, soprattutto la Liberata, per quelle incisioni, è meravigliosa. Sto cercando di trovare il modo per costruire i frontespizi degli argomenti, diversi (incredibile li devo caricare uno a uno) per ogni singolo canto. --Xavier121 10:55, 6 giu 2009 (CEST)
Ti ricordo che la Liberata godrebbe della trascrizione inversa e di un lavoro di gruppo :) --Xavier121 11:00, 6 giu 2009 (CEST)
Non ho la benchè minima idea di chi siano Quadrio, Crescimbeni e Bettinelli. Tu caricali nella bella tabella Proposte di acquisizione o suggerisci a Ruggeri di farlo lui stesso, poi io scateno il mostro :-D. In base alle possibili conseguenze della mia proposta, potresti anche farti carico di mettere le opere della tabella secondo un ordine di priorità, per me sarebbe molto comodo. Ti chiedo anche conferma della validità del mio audace sdoppiamento della tabella. Penso tuttavia che il grosso del lavoro sia da focalizzare sulla Trascrizione inversa, dove si può ottenere un bel risultato con uno sforzo relativamente modesto. --Alex brollo (disc.) 11:16, 6 giu 2009 (CEST)
Non sapere è già qualcosa, muove le anime pie verso l'assoluto... Ottimo lo spunto della doppia tabella, dà un senso di dinamismo che agli occhi dei nuovi o dei detrattori fa sempre immagine. Ok, mi occupo delle segnalazioni, per la Liberata però vorrei risolvere prima la questione grafica. Se apri il primo tomo e sbirci il primo canto, capirai subito cosa sto cercando di fare, ma non è così semplice come sembra, a meno che non si voglia lasciare l'argomento così com'è (cioè lo scannerizzo e riscrivo con un photoshop lo stesso carattere corsivo del libro... Io avevo pensato, con un abile gioco di formattazione, di ricostruire il tutto nella pagina da noi). --Xavier121 11:25, 6 giu 2009 (CEST)

Statistiche? Vade retro![modifica]

Caro Xavier,

se chiedi di statistiche a me chiedi alla persona sbagliata: per quanto sia appassionato al progetto al punto da cercare di mettere a disposizione tutti i dati possibili nella pagina di statistiche in realtà non sono mai stato troppo interessato a tali numeri. A me preme principalmente la qualità, dunque l'unico dato che ti posso dare è quello sulla mia pagina utente (che poi è un template inseribile ovunque). Quello rispecchia le pagine titolo (dunque non le sottopagine) del namespace principale (ignora dunque nsIndice e nsPagina). Purtroppo la cronologia degli inserimenti è ancora irreperita. Ma.... adesso che mi ci fai pensare forse possiamo! Nel template:Qualità uno dei parametri inseriti di default è la data di rilevazione del SAL, dunque se anche non possiamo risalire al numero di tesi inseriti da zero in quest'anno, con l'aiuto di Alex forse possiamo risalire al numero di testi con SAL xx% nell'anno corrente.

Se proprio proprio hai tempo e voglia l'alternativa è prendere Speciale:PaginePiùRecenti e scorrere indietro nel tempo, ma ci vuole proprio tempo e voglia... - εΔω 10:36, 8 giu 2009 (CEST)

Dubbio amletico[modifica]

Ciao Xav! Oggi sono venuto in possesso di un libro pubblicato dall'Accademia delle Scienze di Torino dal titolo "Tre manoscritti inediti di Amedeo Avogadro". Ora, la mia domanda è: se i manoscritti (di proprietà dell'accademia) sono stati trascritti (a loro dire) fedelmente, in lingua originale (francese), se io inserissi SOLO i testi trascritti, senza commento critico, in fr.wikisource, è lecito (ossia non violo copyright e inserisco qualcosa di inseribile). Secondo me è un affarone, dato che 1) non abbiamo niente (nemmeno su fr.ws) di avogadro 2) è un documento INEDITO (esiste solo quest'edizione)--Anassagora (disc.) 19:57, 8 giu 2009 (CEST)

Caro Anassagora, su ipotetici diritti di trascrizione si è discusso ampiamente. Negli USA ciò che s'intende mera riproduzione (meccanica/scanner o umana/a manina) di un testo, senza aggiungere nulla di originale tipo note o analisi critica' (ricostruzione di un testo collazionando varianti di codici diversi, per esempio) non incide sulla natura dei contenuti (se PD restano PD). Noi ci occupiamo del contenuto, non della forma con cui sono presentati dall'Accademia: immagina che si fossero semplicemente limitati a scannerizzare le pagine manoscritte e metterle in rete (in questo caso si può solo avanzare il carattere inedito del materiale, ma sconfiniamo in quella che Edo chiama paranoia da copyright). Nel nostro caso il testo è pure EDITO, quindi no problem. Per approfondire controlla questa pagina, abbiamo la possibilità di farci caricare i testi in .djvu. --Xavier121 20:18, 8 giu 2009 (CEST)
Che stupido, non ho controllato: qui cercando "Amedeo Avogadro" ci sono i file scannerizzati, però sono a bassa qualità (:illeggibili) vedi ad esempio il primo (uno dei tre che ho trascritto io)
Metto nella mia lista "da fare" l'inserimento di questi. Unica cosa, dovrò ambientarmi un attimo sulla piattaforma francese (capisco qualcosina) al massimo chiederò il tuo aiuto (però sarà fra un bel po' di tempo, prima mi aspetta il testo su Torino). Là mi esprimerò in inglese (confidando nella loro comprensione :) )
Ah, mentre ci sono ti faccio due domande.
  1. Ho visto che avete tolto le s lunghe nell'introduzione del testo. In effetti mi era venuto il dubbio vedendo le linee guida sulla trascrizione.. Tuttavia: allora perché in documenti quali quello sulla volgare eloquenza lasciate le epsilon e le omega, che rendono "bruttino" il testo?
  2. Per la futura rilettura del testo su Torino, se fotografassi (leggibilmente) il mio libro (che però non voglio uploadare), poi tu saresti disposto alla rilettura?
Grazie mille per la tua disponibilità--Anassagora (disc.) 20:42, 8 giu 2009 (CEST)
1) Per capire la scelta critica leggi la pagina di discussione.
2) Sempre disponibile, ma non credo di comprendere la tua ritrosia sull'uploader.
--Xavier121 22:01, 8 giu 2009 (CEST)

Turandot[modifica]

ehm... non so se sia il caso di resuscitare il melodramma musicato da Puccini su parole di Giuseppe Adami e Renato Simoni...

Chi quel gong percuoterà
apparire la vedrà
bianca al pari della giada
fredda come quella spada
è la bella Turandot!



—Coro dell'atto I

Questo è il tipo di testo che noi avevamo prima di scoprire che i due autori del testo sono morti rispettivamente nel 1946 e nel 1952.

Dunque fa' conto che non abbiamo nulla e parti pure con il caricamento da zero. Già che ci sono, per la raccoltina di versi di Leopardi come siamo messi? c'è pronto tutto e manca solo il travaso dei testi. Devo effettuarlo io o lasciamo lo scheletro dell'opera in attesa di anime pie che lo rimpolpino? Io tra Critone, Babeltemplates e altri ammenicoli che mi sono lasciato indietro non ho molte prospettive di dedicare del tempo anche a questo lavoretto... - εΔω 20:07, 9 giu 2009 (CEST)

Caro, dopo le Operette, desideravo proprio un po' di Idilli... ma vedo che il prurito non è solo mio... Lavoriamoci pure insieme se vuoi, scaldo l'OCR e poi controlliamo, mi farebbe moooolto piacere :D --Xavier121 20:12, 9 giu 2009 (CEST)

Shakespeare[modifica]

Capperi... sono tante...

Che fo? Quanta fretta hai? Che strategia adottiamo: una "bluificazione di massa" del djvu, o un approccio opera per opera testando Roadmap opera e bluificando quindi anche Indice e Versione testuale, pur come semplici "contenitori vuoti", anzi: come bozze di Roadmap sistemate in Wikisource:Opificio? --Alex brollo (disc.) 01:45, 10 giu 2009 (CEST)

Ho pensato di creare un sottoprogetto nel teatro per Shakespeare per coordinare il lavoro e organizzare un gruppo di utenti più interessati del normale: è vero che sono tante ma sono anche corte. Posso aiutarti a preparare bozze di roadmap nell'opificio in attesa di consensi. Comprendo gli interessi personali, ma questa è un'altra occasione (riconosco che lo Zibaldone è veramente troppo impegnativo) per sondare il campo sugli interessi comunitari. Sono il primo assenteista. --Xavier121 08:34, 10 giu 2009 (CEST)
OK, affare fatto. Procedo in autonomia a preparare e pubblicare i djvu, poi imposto dei grossolani Roadmap opera e li ficco nell'opificio, attendendo che tu, o chiunque altro, li raffini prima di scatenare Alebot. Se la "Roadmap Shakespeare" è questa, raccomando a tutti di non creare, per ora, nè Indici nè pagine testuali principali, perchè potrebbero risultare doppioni o venir "rullate" da Alebot. Benissimo, invece, se si procede con l'acquisizione OCR offline, in maniera coordinata per non "lavorâ di bant" per dirla alla friulana. Se poi volete fare Alebot felice, vi chiedo di infilare un tl {{InizioPagina|numero pagina}} (dove numero pagina è il numero di pagina del file djvu) nell'esatto punto dove inizia la pagina... se esistesse, al momento del lancio del bravo Alebot, un file testo continuo contenente i tl Iniziopagina, allora all'atto della creazione delle pagine Pagina Alebot potrebbe caricare anche il loro testo, e dal nulla comparirebbe un'opera proofread con SAL basso, ma decente (diciamo un SAL 50%), e completa (tutte le pagine Pagina con il loro testo, tutte le pagine testuali con i loro bravi codici di transclusione attivi, pronta per i raffinamenti e i ritocchi di formattazione. E' il traguardo che mi pongo. --Alex brollo (disc.) 10:51, 10 giu 2009 (CEST)

Fregi e capilettera[modifica]

Ciao! Lo so, il mio lavoro non è proprio perfetto... Tieni comunque conto che questa è la prima volta che provo a trascrivere un testo intero con l'immagine a fronte. Per adesso volevo procedere con la trascrizione del testo nudo e crudo, e poi pensare ad eventuali "abbellimenti". Non ho seguito bene cosa sia stato fatto in passato con i capilettera: si riescono a inserire? Magari puoi linkarmi un testo in cui sono presenti, così mi faccio un'idea... In ogni caso ogni suggerimento o aiuto in questo senso è più che accetto. Grazie, e ciao! Snark (disc.) 09:09, 10 giu 2009 (CEST)

Ok, quando avrò finito con la trascrizione posso provare a vedere se riesco a cavarmela con i capolettera. Non ho photoshop, ma in qualche modo conto di cavarmela... se avessi dei problemi ti chiedo aiuto. Per Shakespeare: ok, adotto una tragedia. Se posso scegliere preferirei occuparmi di Macbeth, che mi è sempre stato piuttosto simpatico (una delle due versioni, dimmi pure tu quale è meglio). Visto che sei esperto della procedura, ti chiedo: c'è il modo per OCRizzarlo direttamente in fase di caricamento, in modo da risparmiarmi un po' di tempo? In ogni caso tieni conto del fatto che per me Medea ha la precedenza, quindi ci vorrà ancora un po' prima di cominciare il lavoro su Shakespeare. Ciao! Snark (disc.) 09:57, 10 giu 2009 (CEST)
Mi inserisco sui capilettera... ci ho provato, ma ci vogliono degli "sporchi trucchi". Il problema è che non è facile sistemare le cose in modo che al capolettera sia associata la lettera come testo, in modo che un copia-incolla estragga il testo corretto comprensivo della lettera rappresentata dall'immagine. In particolare, se si associa all'immagine un testo alternativo (la lettera corrispondente) nel copiaincolla viene infilato un brutto acapo dopo tale lettera.
Il mio "sporco trucco", che ho usato in Il cavallarizzo, mi pare, è stato quello di NON associare al capolettera un testo alternate, e invece di inserire la lettera corrispondente in testa alla prima parola, rendendola invisibile attribuendole il colore bianco. L'unica cosa che si vede è un leggero disallineamento della prima parola rispetto al testo, ma il copiaincolla del testo è salvo e corretto. vedi: Il_cavallarizzo/Libro_1/Capitolo_1. Vi dico subito che a Edo questa soluzione non è piaciuta, e senz'altro ha i suoi buoni motivi.
Volentieri mi dedicherei a fregi e capilettera di Medea, ma ci sarà molto da lavorare perchè le immagini di partenza sono parecchio difettoso, sia come deformazione che come irregolare illuminazione. Tutto si può rimediare attraverso un uso magistrale di Photoshop o simili, ma io non credo di essere in grado di farlo; però posso preparare e pubblicare su Commons, per cominciare, la serie delle immagini "brute" da elaborare ulteriormente. --Alex brollo (disc.) 10:37, 10 giu 2009 (CEST)
Ma se nel copia/incolla non compare la lettera è un problema? Si riscrive: punto. :D --Xavier121 11:00, 10 giu 2009 (CEST)
No, non sono d'accordo... secondo me una delle caratteristiche essenziali del "servizio" che Wikisource offre dev'essere quello di fornire un ineccepibile testo txt delle opere trascritte. Tanto per dirne una: un eccellente file txt è indispensabile se si vuole realizzare una versione vocale del testo per non vedenti. In una versione txt "come dico io", quella ricavabile da un copiaincolla, ci devono essere necessariamente tutte le lettere, e non ci dev'essere alcun acapo che ne spezzi la continuità. Punto interrogativo. ;-) --Alex brollo (disc.) 12:33, 10 giu 2009 (CEST)

Dieci lettere[modifica]

Caro xavier, data una buona occhiata alla Tabella Acquisizioni, la mia attenzione è stata attirata dalla tua nota n. 3.... piccolo cambio di programma, prima di Shakespeare, Virgilio! Il fatto che sia disponibile un buon txt dell'opera è troppo ghiotto... e vorrei anche testare OpenOffice con il rtf e la sua generazione di codice wiki. Il sogno di "caricamente completo di un'opera" potrebbe essere rapidamente realizzato! --Alex brollo (disc.) 22:43, 10 giu 2009 (CEST)

Avanzamento di Dieci lettere[modifica]

Dieci lettere è partito; ho preparato e caricato il djvu, ho spostato l'opera fra quelle avviate, e ho precaricato Wikisource:Opificio con una bozza inattiva dell'allarmante template Roadmap opera. Ti proporrei di tenerci in contatto e scambiarci gli ulteriori messaggi in Discussioni progetto:Trascrizioni, man mano che il lavoro procede, in modo di parlarne coram populo e di permettere anche agli altri utenti eventualmente interessati di seguire questo interessante esperimento. --Alex brollo (disc.) 09:29, 11 giu 2009 (CEST)

LOL[modifica]

Dì la verità: quante risate ti sei fatto in Opificio, quando hai visto che ero convinto che l'autore di Dieci lettere fosse Virgilio? Esemplare dimostrazione che è molto ma molto meglio lavorare in gruppo condividendo le competenze... --Alex brollo (disc.) 13:54, 11 giu 2009 (CEST)

Nessuna, mi avevi già rivelato di non conoscere gli autori che aveva segnalato Claudio. Andando semplicemente per logica (leggendo il titolo) si poteva anche immaginare che il Bettinelli, come era accaduto in altro contesto ad Angelo Mai, avesse ritrovato dieci lettere inedite del mantovano. Anche se l'opera di Virgilio è nota, almeno la principale, già nell'antichità, ciò che si è tramandato come Appendix Vergiliana, poco c'entra col nostro autore. Comunque non spenderci alcun pensiero, perché è una cosa irrilevante. :D --Xavier121 14:42, 11 giu 2009 (CEST)
Che peccato. Allora ho riso di me stesso in solitudine.  :-) --Alex brollo (disc.) 15:29, 11 giu 2009 (CEST)

update Dieci lettere[modifica]

Ho rivisto il txt da LiberLiber, estratto il testo del volumetto, introdotto i tl InizioPagina e aggiunto un po' di iniziale formattazione (i tag poem, gli acapi). A questo punto un bivio strategico: o procedo con il raffinamento della formattazione offline, o lancio Alebot caricando le pagine "tal quali". Se prendo la seconda strada, tutto è pronto per il lancio che potrebbe avvenire stasera. Pubblico la bozza del txt in Google Docs qui: http://docs.google.com/View?id=dcfjqqk5_236gt5pj6dn --Alex brollo (disc.) 09:09, 12 giu 2009 (CEST)

Una risata te la faccio fare io: ma il tl inizio pagina senza numero a che serve? :) --Xavier121 11:49, 12 giu 2009 (CEST)
A vedere se i revisori sono attenti. :-D
Che dici... lo lanciamo stasera così come sta? --Alex brollo (disc.) 16:28, 12 giu 2009 (CEST)
Si..., vedo se riesco a caricare anche le immagini. --Xavier121 16:38, 12 giu 2009 (CEST)

Partenza[modifica]

Se ci sei.... io lancio il mostro! Vuoi passare un attimo in chat su facebook?--Alex brollo (disc.) 23:20, 12 giu 2009 (CEST)

Scusa Alex ma ieri sera ho avuto un problemino (spero di poter recuperare presto, mi piacciono le cavalcate con Alebot). Controllo adesso. --Xavier121 07:17, 13 giu 2009 (CEST)

Mmm... Lucifero.[modifica]

Caro Xavier121,

von il Lucifero di Rapisardi faremmo un affarone, vale a dire che abbiamo sia la trascrizione su Liberliber che il pdf che mi indichi (ma su Archive ci sarebbero anche le opere complete in sei volumi). In pratica si tratterebbe di unire due prodotti finiti in uno. - εΔω 12:06, 12 giu 2009 (CEST)

Trilussa[modifica]

Hai ragione....non so perchè (o meglio lo so, ma faccio finta di non saperlo), ma ero convinto che fosse piu vecchio... Vabbe' intanto ho fatto l'elenco delle opere, cosi' nel 2020 ce lo troviamo fatto..ah ah grazie ciao . --Mario1952 (disc.) 00:01, 18 giu 2009 (CEST)

Hai ragione anche questa volta.., non conosco le regole di Wikisource, ma quello che dici e' ragionevole. In effetti come dicevo ieri, prima di cominciare non avevo realizzato la situazione dei tempi. Procedete pure a cancellare, per me non e' un problema, spero di esserci quando matureranno i tempi giusti.... Per l'invito su Shakespeare ti ringrazio, ma al momento sono impegnato su Wikipedia. Quella di Trilussa era una cosa a parte, piu che altro in ricordo di mio padre che e' morto e che era una grande appassionato di Trilussa che conosceva personalmente e di cui sapeva a memoria molte poesie che ho finito per imparare anche io. ciao --Mario1952 (disc.) 12:39, 18 giu 2009 (CEST)

La tempesta[modifica]

Puoi sistemare i nomi di La tempesta in tabella acquisizioni? Mi sono reso conto in ritardo che La tempesta in tabella, SAL 75%, non è quella giusta.... purtroppo ho già caricato in Commons il djvu come File:La tempesta.djvu, il che crea confusione, ambiguità e qualche traboccetto negli automatismi. Tu decidi un nome definitivo per la versione testuale, poi io rinomino su Commons (tanto sono un "trusted user" :-) ). --Alex brollo (disc.) 11:50, 19 giu 2009 (CEST)

Meglio di così non so fare. :) --Xavier121 12:26, 19 giu 2009 (CEST)
Ho cambiato il tuo nome definitivo in La tempesta (Shakespeare-Maffei), per evitare il carattere / che è foriero di complicazioni. Quindi esiste un File:La tempesta (Shakespeare-Maffei).djvu ed esisterà un Indice:La tempesta (Shakespeare-Maffei).djvu. Spero di non aver creato più confusione di quella che volevo evitare :-( --Alex brollo (disc.) 16:46, 19 giu 2009 (CEST)
Adesso devo capire se cambiamo anche Shakespeare/Angeli in Shakespeare-Angeli controlla la disambigua La tempesta. --Xavier121 17:22, 19 giu 2009 (CEST)
No, in quel caso, se mai lo faremo, starò attento ai bug in agguato per il carattere / (che in genere è carattere distintivo di una sottopagina e che ho usato moltissime volte per questa sua caratteristica; un titolo del genere metterebbe in seria crisi anche la adorata funzione #titleparts, tanto per dirne una). Ma Shakespeare/Angeli esiste già... Shakespeare/Maffei non ancora; più facile rinominare un'opera che non esiste che una che esiste, come direbbe La Palice. --Alex brollo (disc.) 18:30, 19 giu 2009 (CEST)

Candidatura ad amministratore del progetto Trascrizioni[modifica]

Allora: ho visto la candidatura sulla pagina Discussioni progetto:Trascrizioni. Dalla tua risposta mi sembra di capire che tu abbia accettato. Comunque te lo chiedo esplicitamente: ti va bene se apro l'elezione? Ciao, Snark (disc.) 17:58, 19 giu 2009 (CEST)

Sono imbarazzato, queste cose mi emozionano... Si, grazie! :D --Xavier121 19:08, 19 giu 2009 (CEST)
Molto bene, ho iniziato la procedura. :) Ciao, e in bocca al lupo! Snark (disc.) 19:32, 19 giu 2009 (CEST)

La tempesta in atto[modifica]

Ho un gran bisogno di test per debugging e quindi ho lanciato Roadmap Opera su La tempesta (Shakespeare-Maffei). In questo momento il bottolo sta scrivendo le pagine. Ho preparato un indice "minimalista" (solo a livello di atti), potrà essere espanso in singole scene in seguito, ma non me la sentivo di mettermi a costruire un indice così dettagliato. --Alex brollo (disc.) 22:46, 19 giu 2009 (CEST)

Sarò qui per un po', chiedi se hai bisogno. --Xavier121 22:48, 19 giu 2009 (CEST)
Bè. se hai un po' di tempo, potresti prepararmi il dettaglio a livello di scene dell'indice di un paio di atti.. diciamo il primo e il secondo atto; io parto dal terzo. Ricordi la sintassi?
** Atto primo. Scena I|8|13|Atto primo. Scena I|Atto primo/Scena I
** Atto primo. Scena II|14|25|Atto primo. Scena II|Atto primo/Scena II
** Atto primo. Scena III|25|37|Atto primo. Scena III|Atto primo/Scena III 
** Atto primo. Scena IV|37|47|Atto primo. Scena IV|Atto primo/Scena IV

** Atto secondo. Scena I|48|72|Atto secondo. Scena I|Atto secondo/Scena I
** Atto secondo. Scena II|72|83|Atto secondo. Scena II|Atto secondo/Scena II

** Atto terzo. Scena I|84|90|Atto terzo. Scena I|Atto terzo/Scena I
** Atto terzo. Scena II|90|100|Atto terzo. Scena II|Atto terzo/Scena II
** Atto terzo. Scena III|101|109|Atto terzo. Scena III|Atto terzo/Scena III

** Atto quarto. Scena I|110|129|Atto quarto. Scena I|Atto quarto/Scena I
** Atto quinto. Scena I|130|152|Atto quinto. Scena I|Atto quinto/Scena I
Viene da sè che se una scena finisce a metà pagina, la pagina iniziale della scena successiva corrisponde alla pagina finale della precedente. --Alex brollo (disc.) 23:20, 19 giu 2009 (CEST)
Boh... le scene sono poche! Se fai qualcosa aaggiungi il codice qui sopra... altrimenti mi arrangio. --Alex brollo (disc.) 23:38, 19 giu 2009 (CEST)
✔ Fatto --Xavier121 23:49, 19 giu 2009 (CEST)
Benissimo. Nel frattempo ho rivisto La tempesta (Shakespeare/Angeli)...per vedere che stile di indice hai usato... c'è qualche problema: la pagina principale è rinominata, ma vari link con i capitoli e con l'indice sono "rotti". Ti secca se sistemo radicalmente? Tanto vale che rinomino anche la pagina principale come La tempesta (Shakespeare-Angeli)... --Alex brollo (disc.) 00:01, 20 giu 2009 (CEST)
Hai ragione, l'avevo dimenticato. Grazie, però mi dispiace caricarti di lavoro! :( --Xavier121 10:49, 20 giu 2009 (CEST)
P.S. A tal proposito, quando si cambia nome a una pagina non è possibile lanciare un bot che leggendo il nuovo titolo rinomini tutte le sottopagine? La cosa si può fare in modo del tutto automatico? (appena sposto la pagina si attiva) --Xavier121 10:52, 20 giu 2009 (CEST)
Ho dato una prima aggiustatina, adesso i link funzionano (anche se c'è un guazzabuglio fra nomi delle pagine e sottopagine... comunque non c'è alcun link rosso, e anche i link con Indice: corrono). Un grande vantaggio della "Tabella acquisizioni" è che implicitamente incoraggia a utilizzare nomi perfettamente normalizzati per il file djvu, la pagina indice e la pagina testuale; dove per perfettamente normalizzati intendo, che tutti e tre hanno la stessa radice identica (il titolo testuale) e differiscono solo per prefisso e suffisso (Indice: , File: , .djvu).
Certo, è possibile ipotizzare quello che dici; se la catena dei tl Capitolo è fatta a regola d'arte, niente impedisce che un bot la segua, e faccia lo spostamento; ma deve anche, ovviamente, modificare un sacco di link interni alla pagina (i tl capitolo, soprattutto). Lo mettiamo fra le cose da fare... dopo Zibaldone ;-) --Alex brollo (disc.) 22:51, 20 giu 2009 (CEST)

Elezione[modifica]

Caro Xavier121,

Vedi che succede a mancare per un po'? Il progetto corre e arrivo a giochi fatti. Per fortuna arrivo in tempo per votarti.

La tua dedizione al progetto è realmente encomiabile, e già solo questo ti garantisce il mio appoggio, poi la mole di lavoro che stai sviluppando all'interno del progetto trascrizioni è un dato indiscutibile. Ti scrivo in questa pagina le osservazioni che volevo sottoporti ma che non riesco a formulare come piace a me, spero pertanto che le accoglierai con comprensione e spirito collaborativo:

  • Una volta investito dell'incarico di amministratore entri a far parte di una squadra: è un principio importante, almeno in questo progetto ancora in crescita, che si eviti come la peste interventi di di segno opposto tra amministratori. soprattutto in settori delicati. Ovvio che in casi di emergenza ti sia concesso di agire in totale autonomia, quello è il motivo per cui si dice che un amministratore gode della fiducia della comunità, ma al momento si tratta di casi assai sporadici. Come conseguenza quando sei in dubbio non esitare a chiedere parere via chat, via skype, via mail, via pagina di discussione ecc. in modo da partire da un punto di vista concorde, e se non concorde quantomeno condiviso.
  • Nutro qualche dubbio personale sulla tua visione della proprietà intellettuale e della licenza d'uso dei testi del progetto. Ne abbiamo discusso in passato e anche recentemente ho dovuto appurare che ci siamo trovati in disaccordo su un caso pratico (Pirandello nello specifico). Per me non è la stessa cosa interloquire con un utente o con un amministratore, proprio perché non ho piacere di contraddire nei fatti chi detiene la fiducia e il rispetto della comunità. se possibile su questo settore ti chiederei una grande cautela. tutto qui.

Per fortuna che il nostro lavoro è perlopiù di tipo tecnico. In bocca al lupo, comincio a lucidare le stellette. - εΔω 11:33, 20 giu 2009 (CEST)

Caro burocrate,
conosco bene le tue riserve sul mio personale studio del diritto d'autore, ma come tante altre cose che ho imparato in questi mesi, ho fatto esperienza di tutte quelle norme che girano sulla rete. All'inizio ero un garantista convinto, riconoscevo diritti anche all'anonimo curatore che spendeva diverse ore per trascrivere un testo illegibile. Estendevo la cosa all'edizione (anche la semplice ristampa) e complicavo anche i casi più trasparenti. Oggi la questione dell'edizione rilevante o non rilevante per me è più chiara (spero lo sia anche per voi, anche perché non ho mai sentito nessuno - a parte Accurimbono - pronunciarsi su questo punto, vedi la Petrocchi), e sono meno drastico. Utilizziamo pure LiberLiber, tutte le edizioni non rilevanti (semplici ristampe con qualche aggiustamento) e in generale tutto quello usato finora, ma per favore prendiamo una posizione sull'edizione critica (poche ma esistenti): discutiamo se quello che vale per l'Italia e l'Europa, vale pure per gli USA (i famosi 20 anni di rispetto), ma per quello che ho trovato in giro, no (95 anni). Su questo puoi rispondermi da semplice utente (sfogati pure) prima di adottare un linea politica? Probabilmente sull'edizione critica mi sono fatto un'idea sbagliata e allora vorrei capire, per non incorrere più nell'errore.
Non capisco invece dove siamo in disaccordo su Pirandello. Dopo la mia iniziativa (ispirata al modus operandi di Snark, che prevede l'inserimento di un testo anche poco noto di un autore, per stimolare una certa curiosità, anche se su Pirandello, a mio avviso, è un po' difficile) hai fornito prontamente alcuni ragguagli circa la posizione attuale del diritto su questo autore: possono essere intraprese cause legali qualora gli eredi volessero, tramite la SIAE, far valere l'equiparazione che alcuni paesi hanno ottenuto da parte della commisione UE, mi pare di aver capito, con la GB, sulla sospensione del calcolo degli anni sulla morte un autore nel periodo bellico '39-'45. Operazione che porterebbe gli anni da calcolare su Pirandello a 76 e qualche mese, quindi PD fra poco più di tre anni. Io, percependo, forse a torto, un represso desiderio da parte tua alla Marco Calvo, mi sono spinto a pubblicare come saggio in attesa dei tempi giusti, un testo rappresentativo. Tutto qui, ma come è apparso, così può scomparire, anno più anno meno (il tempo è dalla nostra parte).
Concordo sul fatto che il nostro lavoro sia tecnico e che come politico (la questione dei diritti) valgo poco, ma vi chiedo, gentilmente, con tutta la pazienza del mondo, di istruirmi, in modo da battermi per una linea condivisa. :D --Xavier121 12:21, 20 giu 2009 (CEST)
Ottimo, ci siamo spiegati. su Pirandello intendevo che non sarebbe stato il caso di inserire alcun testo, e le discussioni nel progetto relativo indicavano i motivi per cui ci eravamo fermati, dimodoché un testo rappresentativo potrebbe attirarne uno sciame in qualunque momento da parte di altri utenti ignari della problematica. tutto qui.
sul resto ne riparliamo con più calma tutti insieme con qualcuno in grado di risponderci autorevolmente. - εΔω 12:47, 20 giu 2009 (CEST)

Leopardi e la versione testuale[modifica]

Caro Xavier121,

ho provato a "scoprire" alcune poesie di Leopardi nella versione testuale, poi mi sono accorto che forse stavo togliendoti una soddisfazione che volevi gustare personalmente e mi sono fermato. In effetti le versioni testuali vanno viste per escludere tramite noinlcude nella versione proofread intestazioni o altro che nella versione testuale possano essere ridondanti.

Infine notavo che abbiamo due versioni della medesima edizione 1826 della Batracomiomachia e mi chiedevo quale fosse la modalità più elegante per presentarle. - εΔω 09:25, 22 giu 2009 (CEST)

Caro Edo,
procedi pure, nessun problema, son già ampiamente appagato del lavoro sulle pagine. A tal proposito mi chiedevo, visto il problema col tag poem, se non era il caso per alcune composizioni, di rispolverare il copiaincolla classico nella versione testuale.
Sulla Batracomiomachia, credo ci sia un errore: il testo del '26 che ho utilizzato per semplificare la trascrizione, è in realtà quello del '15 della versione cartacea Versi del conte ecc. Evidentemente su source c'è stato uno scambio di date, oppure già la fonte era inquinata. Comunque grazie al buon Ruggeri, abbiamo scoperto questa piccola imprecisione. --Xavier121 09:51, 22 giu 2009 (CEST)
Mi inserisco visto che ormai metto lo zampino un po' dappertutto. Il tag poem è il mio incubo; per fortuna c'è il modo di eliminarne gli effetti perversi riccendo un "testo completo", come ho fatto su Georgiche. Tuttavia... se rispolverassimo il vecchio sistema dei due punti iniziali per ogni verso, forse del tag poem potremmo fare a meno evitando una marea di problemi fastidiosi... che ne dite? --Alex brollo (disc.) 13:41, 22 giu 2009 (CEST)
Il fatto è che i due punti spaziano troppo il testo tra una riga e l'altra, ma è una cosa discutibile. :) --Xavier121 14:40, 22 giu 2009 (CEST)
Vero, l'avevo notato, ma la mia notoria indifferenza per la grafica non mi aveva fatto dare una soverchia importanza alla cosa. Tuttavia... con un paio di trucchi, e con una piccola imperfezione, ho il piacede di dirvi che il tool Libri ha prodotto una buona versione pdf di Georgiche/Testo completo che giace nella cache del sistema in attesa che voi gli diate un'occhiata :-) Non fatevi impressionare dall'errore di cui il server si lamenta... ignoratelo. --Alex brollo (disc.) 22:21, 22 giu 2009 (CEST)

E adesso.... Ziba![modifica]

Caro Xavier, Alebot sta creando il contenitore per Memorie... ed era l'ultimo mattone. Il mio traguardo - bluificare tutta la tabella Trascrizioni inverse, prima di affrontare Zibaldone - è raggiunto! A questo punto, con calma, e pensandoci bene, mi dedicherò al mostro, "potando" ogni altra attività.

Seguirò volentieri ogni tuo consiglio... se sarò in grado di farlo. Man mano annoterò i passi e le difficoltà nella pagina di discussione del Progetto Zibaldone; sarà utilissimo che tu ci dia un'occhiata. Ciao! --Alex brollo (disc.) 07:21, 25 giu 2009 (CEST)

Urge "nocchiero" per Zibaldone![modifica]

Caro Xavier, sto procedendo con Zibaldone col vento in poppa... il che significa che c'è assoluto bisogno di un nocchiero, non vorrei prendere una strada sbagliata. In ogni caso, io vado avanti... confidando nel vostro silenzio-assenso. Dai un occhio ogni tanto, e se vedi qualcosa che non va, bloccami! --Alex brollo (disc.) 22:15, 28 giu 2009 (CEST)

Risposta al tuo messaggio[modifica]

Ti ho risposto qui. εΔω 06:40, 1 lug 2009 (CEST)

Nuovo Sysop![modifica]

Ti ho attivato il flag: buon lavoro! - εΔω 06:40, 4 lug 2009 (CEST)

Grazie, --Xavier121 08:07, 4 lug 2009 (CEST)
Complimenti per l'elezione, e ricordati di mettere da qualche parte sulla tua pagina utente il codice {{Babelsource-X|admin}} (così quelli che hanno bisogno dell'intervewnto di un amministratore posso individuarti più facilmente). Ciao, e happy editing! :) --Snark (disc.) 14:59, 4 lug 2009 (CEST)

Nessuna difficoltà a individuarti ;-)[modifica]

Ciao Xavier, spero che tu sappia cosa ti aspetta da parte mia. Giusto per questo ho contribuito volentieri alla tua elezione: "Per assillarti meglio", come direbbe il Lupo di Cappuccetto Rosso. :-)

Cominciamo. Cosa vedi, di nuovo e di carino, in Pagina:Narcissa.djvu/3 e successiva? Che ne dici? Siamo in pieno nella tua area di competenza! --Alex brollo (disc.) 15:28, 5 lug 2009 (CEST)

Rientro con tag poem? --Xavier121 22:33, 5 lug 2009 (CEST)
Acqua. Ispirati alla politica corrente.... a sinistra, in basso... più in basso di così... :-) --Alex brollo (disc.) 00:03, 6 lug 2009 (CEST)
Ma un admin non deve perdere tempo in indovinelli. La pagina Pagina è collegata alla versione testuale, vedi link "Versione testuale". Adesso - volendo - al link testo->pagina si può associare un link pagina->testo. Nella versione testuale non occorre modificare nulla. Si fa tutto su Pagina: (anche se occorre leggere le pagine testuali). Un bot potrebbe farlo senza troppe difficoltà. Vedo quanto ci metto a scrivere ciò che serve per permettere a Alebot di modificare, al volo, tutte le pagine Indice:Narcissa.djvu. --Alex brollo (disc.) 00:08, 6 lug 2009 (CEST)
Non lo sapevo... :( Nel senso che pensavo fosse possibile inserire quel link in qualsiasi momento, ma non so spiegarmi perché non abbia mai colpito la mia attenzione. Come admin comincio proprio bene! :D --Xavier121 12:13, 6 lug 2009 (CEST)
Si, il link può essere inserito in qualsiasi momento, ma occorre farlo... altrimenti dalla Pagina: si deve risalire a Indice: e da qui c'è il link alla pagina testuale pricipale, ma poi trovare dov'è finita la Pagina: potrebbe essere un'impresa. Io penso che un link diretto sia utile. --Alex brollo (disc.) 12:36, 6 lug 2009 (CEST)
Non è utile, è FONDAMENTALE, ottimo lavoro, :D --Xavier121 17:23, 6 lug 2009 (CEST)
Benissimo. C'è però un punto da definire: pensaci, magari consultando gli altri, poi dimmi come settare il lavoro del bot. Applicando l'ancora tl|§, devo attribuirle un nome (in questo caso è facile: il numero della pagina), ma devo anche "ancorare" un testo (che verrà evidenziato, se si usa Firefox). Come scegliere questo testo? Quanto lungo: un numero di caratteri fisso, "dove casca casca"? dal punto di inizio pagina, alla fine del periodo? al primo segno di interpunzione? Con Narcissa ho immaginato di ancorare un intero verso. Può essere "la soluzione" nel caso dei testi in versi? --Alex brollo (disc.) 23:14, 6 lug 2009 (CEST)
Vado a naso ma credo sia la soluzione più semplice: nel caso di poesie, l'intero verso; nel caso di pagine, la prima riga (altrimenti evidenziare l'intera pagina con un segno diacritico strategico?) :) --Xavier121 00:08, 7 lug 2009 (CEST)
Provo a pensare sulla prima riga. C'è un problemino: la suddivisione in righe è dinamica.... varia a seconda dell'ingrandimento dei caratteri, delle impostazioni del browser ecc. Se non ci riesco, cercherò un ripiego (basato sui concetti sintattici di "frase" o "periodo" che per l'occasione ripasserò ;-) ). --Alex brollo (disc.) 09:25, 7 lug 2009 (CEST)

WIP su Zibaldone I[modifica]

Caro Xavier, non appongo mai o quasi il WIP, oggi l'ho fatto su Indice:Zibaldone di pensieri I.djvu. Vorrei infatti procedere a un edit offline di massa, correggendo tutto il correggibile, sulla base della robusta esperienza accumulata lavorando su Indice:Zibaldone di pensieri II.djvu che - come avrai visto - è completamente caricato; è anzi iniziato il caricamento di Indice:Zibaldone di pensieri III.djvu.

Mi aiuti a "passare voce" agli editori di Indice:Zibaldone di pensieri I.djvu? Ho già avvertito Aubrey, ma non so chi altro ci sta lavorando. --Alex brollo (disc.) 09:19, 7 lug 2009 (CEST)

A parte qualche sporadico intervento della nostra ristretta comunità, solo Aubrey può aspirare alla qualifica di editore. :) --Xavier121 11:17, 7 lug 2009 (CEST)

Buona wikipausa[modifica]

Anch'io sento la necessità di prendermi un momento di respiro, ma prima devo finire l'opera iniziata su Ziba I ... ostica, spinosa, e rischiosa, ad alto tasso di liberazione di adrenalina. Comunque, fra oggi e domani dovrei rimuovere il WIP (nota: ho modificato al volo e silenziosamente il tl WIP, ma non ho ancora documentato la modifica.... :-( ).

Raccogli le energie, che poi c'è da fare un balzo zibaldonesco... buona pausa. --Alex brollo (disc.) 11:40, 8 lug 2009 (CEST)

Tabella acquisizioni[modifica]

Vedo che la lista cresce... Al momento penso che abbiamo abbastanza "carne al fuoco", ma se ti serve qualcosa in anticipo, fammi un fischio (magari si potrebbe spezzare il tabellone in due, elencando in una sezione apposita le opere "urgenti"). --Alex brollo (disc.) 13:33, 10 lug 2009 (CEST)

L'ultimo testo che ho caricato è più un promemoria. Se apri il volume noterai che non dovrebbe stare su questo progetto, ma su latina ed ellenica. L'ambizione consiste nell'avere una versione con testo a fronte in greco, in latino e in italiano della stessa opera, La guerra dei topi e delle rane di Omero (paternità incerta) (tra le altre cose non esiste un testo in latino su wikisource di Omero). Bisogna coinvolgere Edo, perché sul greco comanda lui, e non mi sarebbe dispiaciuto Accurimbono, non lavoriamo insieme da tantissimo. Ovviamente, niente potrà mai essere fatto senza il Deus Al ex machina in azione... :) --Xavier121 20:20, 10 lug 2009 (CEST)
Tanto tempo fa, avevo fatto un esperimento volto a presentare nella stessa pagina testi diversi a seconda del valore di una variabile, seminata in posizione strategica su una "pagina di switch". Se sapessi un po' di javascript, la cosa sarebbe così immediata come la comparsa e scomparsa del link pagina sulle opere proofread (a proposito, giorni fa mica funzionava...). Ma anche brutalmente con la modifica di una parola su una pagina, la cosa sarebbe carina. Non appena sarà finito Zibaldone ci pensiamo. ;-) --Alex brollo (disc.) 22:11, 10 lug 2009 (CEST)

Geminiano[modifica]

Ti segnalo Utente:Geminiano, che ha cominciato a fare le sue prove con la trascrizione di La Circe di Gelli (sta usando per le prove la sua stessa pagina utente). L'opera esiste sia su Google che su IA, del contesto di un volumone di 500 pagine che raccoglie parecchie opere del Gelli. Ho lasciato un messaggio a Geminiano proponendomi come tutor... vediamo cosa succede. --Alex brollo (disc.) 07:39, 12 lug 2009 (CEST)

Rapita La Secchia[modifica]

Ciao Xavier, ho rapito la secchia sia a Opal che a LiberLiber, vediamo cosa combino (mancano i numeri pagina nel txt, e vanno rinumerate le ottave da arabi a romani, ma python dovrebbe farcela). --Alex brollo (disc.) 23:29, 24 lug 2009 (CEST)

Djvu caricato, Indice pubblicato. Se hai un attimo potresti scrivere il Sommario dell'Indice? Altrimenti vado avanti io quando posso. --Alex brollo (disc.) 07:35, 25 lug 2009 (CEST)
Benissimo. Procedo con il sommario, --Xavier121 11:27, 25 lug 2009 (CEST)

Conclusa prima parte del sommario che hai caricato. Inserita la Notizia del Tiraboschi sul Tassoni e creato redirect per categorizzazione. Per volumi con più testi (o meglio con testi scorporabili), allestiamo una voce nel ns0 con la transclusione selettiva? Oppure il redirect rimanderà alla parte introduttiva della voce principale de La secchia rapita? --Xavier121 19:27, 25 lug 2009 (CEST)

Grazie, DjvuSolo mi ha tirato un piccolo pacco. Ricarico il djvu che è riuscito incompleto. Poi rileggo la tua domanda e ci penso ;-) --Alex brollo (disc.) 22:02, 25 lug 2009 (CEST)
Ho lanciato Alebot, speriamo che si comporti bene ;-). Se ci sei.. tienilo d'occhio anche tu.
Riguardo alle collezioni di opere: come forse hai visto, non sapevo che esistesse una provedura e un trucco iporkiano. La soluzione che ho trovato in Opere di Gelli mi pare che funzioni, senza redirect: una pagina generale, le cui sezioni puntano alle varie opere, ognuna delle quali non sta in una sottopagina, ma in una pagina principale a se stante (quindi, non è necessario il "trucco del redirect categorizzatore"). Comunque, tutte le opere hanno un loro specifico tl Intestazione, ma hanno lo stesso infotesto, transcluso da quello della "pagina sommario". --Alex brollo (disc.) 23:22, 25 lug 2009 (CEST)

Ho visto la "cancellazione tecnica" dei capitoli con nome fallato, mi hai letto nel pensiero. Ci sono ancora un paio di "cose da bot" da fare:

  1. sistemare le prime lettere dei versi, maiuscole nella versione a fronte;
  2. capire perchè i numeri romani delle prime quartine delle pagine non sono centrati ma allineati a sinistra e rimediare;
  3. tentare di implementare via bot il link "Versione testuale" in ogni pagina Pagina (ancorandole su un verso, sulla rpima parola del verso, o su nulla? tu cosa preferisci?)
  4. altro che mi sia sfuggito

Attendo feedback! Ciao!--Alex brollo (disc.) 07:37, 27 lug 2009 (CEST)

Perfetto. 1 e 2 saranno sistemati nel corso della rilettura. 3 mi piacerebbe cogliere l'occasione per allenarmi con questo nuovo template! Ricordami dove è stato sperimentato, il mio cervello frigge in questi giorni... :D --Xavier121 09:29, 27 lug 2009 (CEST)
E chi se lo ricorda? :-)
Lo metto a mano su qualche pagina del Canto primo così te lo annoti e te lo studi. In questo caso, appunterei l'ancorella sul numero romano della Stanza, visto che è la prima parola utile della larga maggioranza delle pagine. --Alex brollo (disc.) 09:54, 27 lug 2009 (CEST)
Mi attacco qui per dire che ho visto le nuove pagine dell'indice di Ziba; rispolvererò lo script che trasformava le voci dell'indice in ZbLink, se lo trovo. IL volume III sta per finire!--Alex brollo (disc.) 06:17, 28 lug 2009 (CEST)

Un altro po' di olio da frittura[modifica]

Ti ho detto che ho implementato una specie di "doubleWiki" fatto in casa in Biblioteca? E' implementato sulla pagina Equitazione/Prefazione. Il "trucco" per far apparire, o scomparire, la pagina a fronte è variare il contenuto della pagina Equitazione/Testo a fronte; se contiene Si (e nient'altro), appare; se contiene altro, scompare. --Alex brollo (disc.) 10:27, 27 lug 2009 (CEST)

Protezioni[modifica]

Caro Xavier,

sulle protezioni delle pagine dobbiamo ripensare in parte la nostra politica alla luce di due fattori che un anno fa erano alo stato embrionale:

  1. Interventi a tutto progetto dei bot
  2. replicazione dei contenuti dei ns pagina nel ns principale

Possiamo discuterne apertamente al bar, ma con Aubrey eravamo indipendentemente l'uno dall'altro giunti alla medesima conclusione:

  1. Allo stato attuale gli amministratori possono far agire i bot come degli amministratori, con il rischio di danni proporzionalmente maggiore
  2. Non è il caso di precludere la correggibilità nei ns del proofread, quando invece nel ns principale una volta posti i template di richiamo pagina e di contorno gli interventi sono assai meno probabili.

Concludendo, anche se una pagina raggiunge il SAL 100% io e Aubrey propenderemmo per lasciarla aperta alle modifiche, ugual cosa direi per l'indice (ma su questo se ne può discutere tranquillamente) mentre per indici e capitoli del namespace principale si può procedere alla protezione come da policy (e anche su questo ci si può ripensare). Agosto non è il momento più opportuno per discussioni di questa portata, ma ci dobbiamo arrivare, e non più "ad arbitrio", ma con una bella discussione comunitaria. - εΔω 11:57, 28 lug 2009 (CEST)

Ziba[modifica]

Ti ho evocato qui, insieme a Edo e Aubrey et al.:Discussioni_progetto:Letteratura/Zibaldone#Discutere_e_decidere_sulla_struttura_della_nuova_versione_testuale_di_Zibaldone. Puoi dare un'occhiata? Grazie!--Alex brollo (disc.) 12:23, 28 lug 2009 (CEST)

Salutiamo[modifica]

Caro Xavier,

lo so è un lavoro sporco ma qualcuno lo dovrà ben fare.... c'è un arretrato da colmare. Io mi metto un quartino d'ora, ma se mi dessi una mano a dare un po' di benvenuti faremmo una bella figura. Altrimenti.... vabbé me li smazzerò un po' alla volta da solo :-( - εΔω 12:33, 28 lug 2009 (CEST)

Ricorrenze "tematiche"[modifica]

Caro Xavier,

l'unico rischio è il POV, ma finché le ricorrenze riguardano prime rappresentazioni o comunque date espresse chiaramente nei testi vai alla grande. Allo stato attuale l'obiettivo è di avere almeno una ricorrenza per ogni giorno dell'anno; quando avremo giorni con una colonna di ricorrenze tale da creare problemi ci inventeremo qualcosa... ma siamo ben lontani da questa auspicabile problematica (carino l'ossimoro). - εΔω 09:52, 29 lug 2009 (CEST)

Ooops, non avevo capito bene la tua domanda. Riguardando la tua bozza di portale ho capito cosa tu intendessi con "ricorrenze tematiche": tu mi chiedi se valga la pena creare un sistema di ricorrenza specifiche per il teatro da inserire nel portale... Mmmm, non sono convinto. Non ci sono problemi di principio, semplicemente mi piace l'idea che si abbia un "calderone generale" da usare in pagina principale, e da esso eventualmente (e magari magari in maniera automatica) estrarre ricorrenze ad hoc. Anche di questo però vediamo di non essere talebani, se ne può discutere. È il nuovo che avanza. Quanto alla struttura del portale aspetta almeno che Alex mi dia le giuste bacchettate, non sono convinto di aver raggiunto la struttura ottimale. - εΔω 10:28, 29 lug 2009 (CEST)
Orpo.... che problema.... dilemma amletico: bacchettare amici, o tradirne le aspettative (di essere bacchettati)?
Equestrianamente: l'admin usa "la man de la briglia", il cyborg "la man de la bachetta"... sinistra e destra di nuovo a confronto.  :-)
Mi toccherà sforzarmi di trovare qualcosa che non va, al di là della sconfinata ammirazione per chi sa costruire lo schema di un portale.... ;-) --Alex brollo (disc.) 11:33, 29 lug 2009 (CEST)

La cabala[modifica]

Mi ritrovo con la strana opera "La cabala del cavallo pegaseo ecc." djvuizzato di Giordano Bruno... sei sicuro che è quello il testo che volevi? Dimmi un titolo per il file Indice! Sbagliare nome su Commons equivale a un enorme sperpero di bytes. --Alex brollo (disc.) 21:38, 29 lug 2009 (CEST)

Si. :D --Xavier121 22:29, 29 lug 2009 (CEST)
Ho solo un piccolo dubbio sull'articolo La: due volte c'è, due volte no... Controllo su altri testi. --Xavier121 22:34, 29 lug 2009 (CEST)
Il dizionario biobibliografico della letteratura italiana einaudi riporta: Cabala del cavallo Pegaseo con l'aggiunta dell'Asino Cillenio. Unica fonte autorevole su questo caso della mia biblioteca; in effetti è un testo raro... --Xavier121 22:46, 29 lug 2009 (CEST)
Con un certo malincuore, procedo... e carico su Commons File:Cabala del cavallo Pegaseo con l'aggiunta dell'Asino Cillenio.djvu. :-( --Alex brollo (disc.) 00:17, 30 lug 2009 (CEST)
Vuoi provare a costruire un tl Alebot|Roadmap opera? Ricorderai che ne trovi vari esempi completi in Wikisource:Opificio --Alex brollo (disc.) 00:32, 30 lug 2009 (CEST)
Procedo con in buon Alebot... Non comprendo il malincuore! --Xavier121 09:42, 30 lug 2009 (CEST)
Malincuore fondato... più lungo il titolo, più alta la probabilità di errore. E infatti: Cillenio su Indice, Pagine, djvu, Cillenico nelle pagine testuali.... lo sapevo. :-( --Alex brollo (disc.) 23:33, 30 lug 2009 (CEST)
Mi sento molto un asino cillenio. :-(
Spostato Indice nel nome corretto, le pagine Pagina: sbagliate conviene cancellarle senza nemmeno spostarle (your job), il testo dei capitoli lo modificherò se serve. --Alex brollo (disc.) 07:11, 31 lug 2009 (CEST)
Corretti (e mascherati dentro commento html) tutti i tl Pagina nei capitoli testuali. Un altro lancio di Alebot stasera per ricostruire le Pagina: giuste e poi ci sarà solo da cancellare le Pagina: e relative Discussione pagina: sbagliate. Te ne metto l'elenco creato al volo con Excel in Utente:Xavier121/Da cancellare (se hai un bot sysop mi pare che puoi lanciare uno scpt pronto: Aubrey sa come si fa). --Alex brollo (disc.) 08:30, 31 lug 2009 (CEST)

Opallibriantichi e Zibaldone[modifica]

Lo scaricamento massivo di Zibaldone da Opal e i "sottoprodotti" della sua elaborazione mi fanno tornare in mente che è un peccato buttarli via... parlo delle raccolte di file jpg a pagina singola, che ho sempre conservato. Non ricordo se potrebbero far comodo a Ruggeri: vuoi chiederglielo ancora? Se gli servono, li conservo; altrimenti, prima o poi li elimino. Ciao! --Alex brollo (disc.) 10:30, 3 ago 2009 (CEST)

Xavier, da' un'occhio a Indice:Zibaldone di pensieri IV.djvu... è completo, è a colori, ma la leggibilità non è mica fenomenale... ho controllato, anche quella del PDF non è molto migliore. Che ne dici? --Alex brollo (disc.) 01:01, 5 ago 2009 (CEST)
È vero. Penso però che sia accettabile, già verso la sessantina migliora e diventa decente. Probabilmente la stessa copia originale è una stampa schiarita. Al momento disponiamo solo di questa copia a colori, andare a pescare su Archive, non credo sia il massimo dell'eleganza ecc. Teniamocela così e andiamo avanti. :) --Xavier121 10:45, 5 ago 2009 (CEST)
Sul volume IV non è che ci siano alternative... la versione da IA fa pietà. Un altro motivo che induce ad abbandonarla è che sembra che i file originali su Google (da cui IA ha pescato) siano stati rimossi, non li trovo più. Per adesso lavoro sul vol IV, ma tutti i file per costruire i djvu al volo dalle copie OPAL sono belli e pronti. Non meravigliarti di un bel numero di pagine bianche aggiunte in testa.... mi sono servite per "allineare" le due versioni. Spero che non sia una maniponazione eccessiva; in caso potrei costruire un'immagine "pagina mancante" come quelle utilizzate da Gallica. --Alex brollo (disc.) 08:40, 6 ago 2009 (CEST)
Non per insistere, ma a me sembra più che decente! :D --Xavier121 10:09, 6 ago 2009 (CEST)
OK, affare fatto, pian piano allineo i djvu da Opal con i djvu attuali (per Ziba II e Ziba III) e a suo tempo carico direttamente i djvu da Opal per i volumi ancora non avviati (V,VI,VII). :-) --Alex brollo (disc.) 10:24, 10 ago 2009 (CEST)

Portale teatro[modifica]

Caro Xavier,

di fretta. sarò telegrafico: a mio sindacabilissimo parere

  • I colori di bordi e sfondo vanno tenuti (tramite i template già presenti) assolutamente coerenti con il progetto. In tal modo si crea una associazione visiva che non si spezza in caso si decidesse di cambiarli.
  • Bello il "sapevi che", ma.. se non punta a un testo presente da qualche parte (magari su Wikisource) non è bellissimo.
  • Tutto il backstage di modifica va pensato attentamente per tenere al minimo indispensabile il numero di sottopagine senza pregiudicare l'usabilità da parte di volonterosi. Perlomeno evita che i link mod puntino al portale autori.

Ciao e ottimo lavoro. ora ti riguardo il greco e torno in disintossicazione. Ciao ancora - εΔω 17:35, 11 ago 2009 (CEST)

E questo...[modifica]

Proviamo "le ancore incrociate" in due pagine che anche quell'admin non proteggerà: questa pagina e la mia pagina discussione... questo punta sulla mia pagina...

Effettivamente il trucco "crossing anchor & link" funziona. :-) --Alex brollo (disc.) 23:49, 17 ago 2009 (CEST)
Siccome gli elementi del trucco sono quattro: nome ancora; testo; nome pagina 1; nome pagina 2 adesso provo a costruire un tl|§§ a quattro parametri che copiato identico in due pagine qualsiasi faccia il lavoro. Il trucco ce l'ho in testa. :-) --Alex brollo (disc.) 23:59, 17 ago 2009 (CEST)

--Alex brollo (disc.) 00:13, 18 ago 2009 (CEST)

Stato dell'arte per i portali[modifica]

Caro Xavier121,

metto un attimo il becco in zona per condividere con te quello che ho finora capito sulla possibilità di ottimizzazione dei portali, in modo da applicarla appena possibile sul preesistente.

  • Il lavorio con le sezioni permette di distinguere una pagina di layout e una di sezioni.

Quello che mi mancava era la modalità con cui organizzare il lavoro di backoffice per chiunque e per ogni sezione senza aggiungere pagine inutilmente.

  • Da quel che ti ho visto genialmente provare è sufficiente creare una pagina per ogni riquadro del portale, contenente le sezioni da far girare con lo switch posto nella pagina di layout
    • Ognuna di queste pagine conterrà le sections che verranno richiamate con lo switch.
    • Per creare una nuova sezione basterà aggiungere una nuova section in coda alle preesistenti
    • Isolando il testo che interessa con i tag di section è possibile includere nella stessa pagina le spiegazioni su come fare per aggiungere nuovo materiale.

Mancherebbe (per i niubbi) una pagina-hub di richiamo e smistamento verso le varie pagine sopra descritte: nulla impedisce che sia la pagina di discussione del portale. In definitiva, per ottimizzare un portale con il minor numero di sottopagine possibile per renderne agili eventuali spostamenti e rinominazioni, occorre

  1. Una pagina di layout del portale stesso
  2. Una pagina che indichi di quali pagine è composto il portale e che ne faciliti l'accesso e la modifica
  3. Tante pagine quante sono le sezioni di cui è composto il portale
    • a pensarci bene, visto che ogni section deve avere un nome univoco, si potrebbero anche riunire tutte le section riguardanti autori, immagini, citazioni, ecc. in una sola pagina, che però diventerebbe enorme e difficile da gestire per gli inesperti.

Guardando quello che è stato fatto finora con i portali penso che sia il meglio attualmente raggiunto. Se vedi altri margini di sintesi o se non ho colto tutto quello che stai preparando, parliamone: sarebbe mia intenzione adeguare i portali preesistenti alla nuova impostazione, e provare a scrivere una pagina d'aiuto per la creazione di portali. - εΔω 00:20, 18 ago 2009 (CEST)

HELP - SAN BERNARDINO DA SIENA[modifica]

Grazie Xavier121 della correzione, ma sai che non riesco a capire CHE COSA avevo sbagliato? Ho messo in parallelo le due versioni e, apparentemente, non ci sono differenze! Per quanto riguarda il testo, ne avevo parlato all'inizio con Aubrey McFato, gli avevo descritto il testo: del 1936, e gli avevo detto che nelle note è citato il Bianchi. Mi fu detto che non c'erano problemi; d'altra parte io sono molto ignorante per quanto riguarda il copyright e non volevo e non voglio fare degli errori. Comunque sappimo dire qualcosa. grazie per la collaborazione.--KAI40 (disc.) 14:59, 19 ago 2009 (CEST)

Hai dimenticato di inserire Sezione note, niente di grave, semplice distrazione da calura estiva infernale! :D Per quanto riguarda il copyright, devi tener presente un paio di cose: il testo di San Bernardino è sicuramente PD, ma le note dell'edizione del '36 sono di un curatore morto nel '36? ne dubito. Per quelle note bisogna cominciare a calcolare dalla morte del curatore. Buon lavoro. --Xavier121 16:05, 19 ago 2009 (CEST)
Ok. Grazie. Per quanto riguarda il Bianchi farò ricerche. Buone vacanze!--KAI40 (disc.) 16:11, 19 ago 2009 (CEST)


Chiarezza - San Bernardino[modifica]

Con un po' di pazienza ho scoperto quasi tutto. Dunque: Il libro è a cura di Piero Bargellini ( 1897 - 1980 ) Sindaco di Firenze. Studiosi che hanno edito le Prediche sono: Milanesi, Zambrini e Banchi. Bargellini nella prefazione dichiara " non faccio che ripubblicare l'edizione del Banchi." Luciano Banchi, archivista della Biblioteca dell'Università di Firenze è vissuto dal 1837 al 1887, e pubblicò le Prediche dal 1880 al 1887. Questo è il tutto, le mie conoscenze sul copyright sono limitatissime, per cui, ti prego di valutare tu la cosa. P.S. Io ho sempre scritto nelle Prediche Bianchi, correggerò in Banchi. Ciao e grazie.--KAI40 (disc.) 22:12, 19 ago 2009 (CEST)

Teoricamente, TestoCitato...[modifica]

Mi è germinato spontaneo un pensiero teorico che vedrò di sviluppare. Si può associare al crosslink (la "connessione reciproca fra due ancore") il TestoCitato (la generazione delle categorie A -> B, B <- A)? In teoria, sì, perchè il template riceve in qualche modo come parametri tutto ciò che gli serve: ossia, il nome delle DUE opere A e B. Se le riceve, deve poter generare la categoria "A cita B" e "B è citato da A". Temo però che si vada verso un tl a 6 parametri (nome ancora; ancora; base nome A; dettaglio nome A; base nome B; dettaglio nome B) a meno che... sì, esiste un "a meno che" via #titleparts. Vediamo. ;-)--Alex brollo (disc.) 06:46, 20 ago 2009 (CEST)

PS: avrei bisogno di un paio di casi "tipici" su cui fare i miei test (possibilmente malmenabili senza privilegi sysop ;-) ). --Alex brollo (disc.) 06:49, 20 ago 2009 (CEST)
Ti sbocco, per prova, il testo del Canzoniere di Petrarca, che rimanda alla pagina del Bettinelli. Incrociamo le dita! Va bene anche ns0 - pagina, ma se riusciamo a fare ns0 - ns0 (punto preciso di quella pagina), sarebbe il massimo... :D --Xavier121 08:22, 20 ago 2009 (CEST)
Ho cominciato a dissodare la cosa (mi si incrociano sempre i dendriti su questo fatto di TestoCitato)
Sotto Categoria:Citazioni ho creato Categoria:Testi che citano altri testi e al suo interno la sottocategoria Categoria:Testi citati in Il cavallarizzo che dovrebbe contenere l'elenco dei testi citati in Il cavallarizzo. E infatti, basta associare a fianco di un tl|TestoCitato|Eneide la categoria Categoria:Eneide citata in Il cavallarizzo e assegnarla a Categoria:Testi citati in Il cavallarizzo per far chiudere il cerchio. Sviluppando la cosa, tutte le citazioni all'interno de Il Cavallarizzo saranno elencate in sottocategorie di Categoria:Testi citati in Il cavallarizzo, e all'interno delle sottocategorie si troverà la pagina specifica. Ma ti chiedo di riflettere e magari di consultarti: questo genererebbe un altissimo numero di categorie derivanti dal prodotto opere citanti*opere citate.... ne vale la pena? --Alex brollo (disc.) 08:46, 20 ago 2009 (CEST)
Capisco. Allora ti chiedo: è possibile, costruito il normale crosslink, racchiudere tutto all'interno del tlTesto citato e fare in modo che questo template ignori sistematicamente ciò che non lo riguardi e riporti la semplice categoria? Due operazioni, ma va bene lo stesso! :) --Xavier121 14:06, 20 ago 2009 (CEST)
Spetta, la cosa è controversa ma non del tutto assurda! Anche con Aubrey rincorrevamo questa chimera. Prima di rinunciare vorrei che ti consultassi un po' con lui e Edo, e soppesaste bene i pro e i contro. Un qualche modo di avere un elenco di opere citate all'interno dell'opera X ci vuole... bisogna solo scegliere la strada: o categorie, o liste preparate (io direi, a richiesta, non in automatico) via bot, e conficcate in una sottopagina dell'opera citante. Ma qualcosa ci vuole.
Teniamo conto che le opere che citano altre opere sono un bel numero, ma restano una minoranza; le opere citate più frequentemente sono anche loro in numero limitato, quindi non parliamo di un numero di categorie stratosferico... azzarderei, solo di alcune migliaia, e organizzate in modo piuttosto logico e prevedibile (non "un labirinto alla Commons").
vediamo un po'... direi che se esiste un crosslink allora esiste anche un testocitato, mentre non vale il contrario. Quindi, meglio costruire un crosslink all'interno del quale si generi testocitato piuttosto che il contrario che deve distinguere i due casi... mi sto orientando a costruire una "famigliola di §§", e ipotizzerei qualcosa come un tl §§/Tc "fratello" del §§/Pt che attualmente agisce in §§/Sandbox e che ha ricevuto una "benedizione preliminare" di Edo (hai seguito la cosa? Devi, come admin di Trascrizioni ;-) !
Fra l'altro, anche la questione dell'iconcina francese spero che non ti sia sfuggita... apri un'opera testuale che appartenga a Progetto Letteratura e che abbia una versione a fronte ed osserva la sua intestazione. --Alex brollo (disc.) 07:48, 21 ago 2009 (CEST)
L'iconcina è fantastica e non credo sia roba solo per noi... Io seguo tutto, caro Alex, ma mi esprimo poco, complice il caldo (38° questa mattina, ma sul mare è l'umidità che ti uccide) :D --Xavier121 10:22, 21 ago 2009 (CEST)

Praticamente, §§/Tc[modifica]

In fondo, è stato molto più facile di quanto pensavo: vedi Canzoniere di Petrarca. Nota che il Tc punta sul parametro 4, come dice la sua assai laconica documentazione, il che significa che il Template:§§/Tc, trova la sua naturale collocazione nel testo citante. --Alex brollo (disc.) 10:27, 21 ago 2009 (CEST)

Il problema è che deve avvenire esattamente il contrario, cioè nel Canzoniere deve apparire il testo in cui è citato Dieci lettere e in dieci lettere il testo in cui è citato il canzoniere ecc. --Xavier121 10:31, 21 ago 2009 (CEST)
Me stupid, certo. Quindi, o si monta il tl su Bettinelli, o inverto 4 con 3 nel tl... vediamo. Sì, funzia, su entrambe le pagine (Pagina: e ns0); per come è costruito "punta" sul titolo principale e non sulla singola poesia, bisognerà raffinare per prevedere i diversi casi. --Alex brollo (disc.) 12:03, 21 ago 2009 (CEST)
Riflettendo, ho trovalo la risposta a una tua nota che non capivo... la necessità di "invertire" i due elementi di §§ nelle due opere collegate. No, non vanno invertiti, tu hai fatto una cosa che non prevedevo: hai collegato una pagina Pagina a un ns0. Ora, quando la pagina Pagina viene transcusa, si trascina comunque dietro l'indirizzo della pagine e non collega quindi reciprocamente i due testi in ns0. Ma questo collegamento può essere forzato (parlo in via teorica) se nell'istanza di §§ su Pagina non si passa come parametro il nome di Pagina, ma il nome della pagina ns0 in cui il testo alla fine sarà transcluso. Allora sì, dovrebbe valere il link reciproco di due istanze identiche del tl, con l'identica posizione dei due indirizzi. Mi pare chiaro, no? ;-)
spetta un po' che provo.... --Alex brollo (disc.) 12:46, 21 ago 2009 (CEST)
(conflittato) Infatti. Unica modifica nelle due istanze: su canzoniere c'è §§, su Bettinelli §§/Tc. Dovrei montare un if che "senta dove il template giace" e agisca solo se sta sul testo citante (in questo caso su Bettinelli ns0, parametro 3) creando la categoria con il testo citato (Petrarca, parametro 4). Su Pagina, il template "punta male"... punta su Bettinelli ns0, ma crea (per puro caso) la categoria giusta.  :-P--Alex brollo (disc.) 13:12, 21 ago 2009 (CEST)
Adesso, prima che mi uccidi! se nella pagina Canzoniere (Rerum vulgarium fragmenta)/Erano i capei d'oro a l'aura sparsi appare la categoria testo in cui è citato Dieci lettere ecc., abbiamo chiuso il cerchio. --Xavier121 13:06, 21 ago 2009 (CEST)
No, mi rifiuto di attestare che in Petrarca c'è una citazione nei secoli futuri. E che era Petrarca: un indovino? :-) --Alex brollo (disc.) 13:12, 21 ago 2009 (CEST)
D'accordo, allora rispolvero il vecchio Testi correlati. Ho sempre visto la categoria in modo funzionale, non mi sono mai preoccupato di inquadrarle in un contesto diacronico. --Xavier121 13:15, 21 ago 2009 (CEST)
Comunque, Petrarca indovino è bellissima! :D --Xavier121 13:17, 21 ago 2009 (CEST)
In realtà c'è un problema più sottile, quello su cui impazzivo logicamente... la solita relazione uno a molti. :::: Il testo A può venire citato da molti: B,C,D... e ognuno di questi cita molti: B, ad esempio, cita A, E, F... le due domande a cui rispondere sono:
  1. da chi viene citato A? (TestoCitato -> Canzoniere in che testi viene citato?)
  2. che autori cita B? (meccanismo di della Categoria:Testi che citano altri testi-> Testi citati in 10 lettere)
Ogni volta che ci penso m'ingarbuglio. :-( --Alex brollo (disc.) 14:24, 21 ago 2009 (CEST)

Enrico Panzacchi[modifica]

Mi potresti spiegare per quale motivo hai cancellato la pagina su Enrico Panzacchi? In fondo una sua poesia è presente in Wikisource. Grazie --Incontroachispara (disc.) 23:49, 22 ago 2009 (CEST)

Semplice. L'inserimento di un autore, qui su Wikisource, prevede una costruzione diversa da Wikipedia e segue questo schema: Autore:pinco pallino e non il semplice nome. Comunque, questo autore, è già stato inserito nel modo corretto. Se hai qualche dubbio chiedi pure. --Xavier121 23:56, 22 ago 2009 (CEST)

Ok, grazie. Ho appena modificato il collegamento Wikipedia-Wikisource di Enrico Panzacchi. Grazie della spiegazione. --Incontroachispara (disc.) 00:01, 23 ago 2009 (CEST)

Template §§/Pt & Ziba[modifica]

Quando puoi, ti ricordo che attendo feedback sul possibile uso pervasivo del tl|§§/Pt dentro Ziba. V. discussioni del progetto e implementazione di prova a partire da Pagina:Zibaldone di pensieri I.djvu/101. --Alex brollo (disc.) 13:01, 25 ago 2009 (CEST)

La famiglia §§[modifica]

Come immaginavo, la creazione di tl|§§ è l'inizio, non la conclusione di un'avventura. Ci tiene d'occhio anche Jayvdb, che ha provato a metterci mano; ma ha scelto una via difficilior (modifica di Common.js) per ottenere un certo effetto che poi io ho ottenuto anche senza js. Nel frattempo, dalle elucubrazioni congiunte italo-americane è emerso il tl §§/Av che ha l'identica sintassi ma non produce alcun output testuale: crea unicamente due AltraVersione incrociate.

Riflettendo sul "papà" della famiglia, §§, rilevo un limite. Funziona bene se la citazione è esattamente identica nelle due pagine. Ma l'esperienza dice che questo spesso non avviene... una virgola, una maiuscola, o peggio di differenza fra i testi ancorati c'è penso nella grande maggioranza dei casi. E allora §§ dovrà accettare non una, ma due versioni del testo ancorato, in modo da poter essere applicato in ogni caso, persino nei casi in cui i testi sono totalmente diversi (es. citazione incrociata latino<->italiano o greco<->italiano). Giusto? Ci provo. --Alex brollo (disc.) 16:25, 28 ago 2009 (CEST)

YES, funzia. Trovi il prototipo in Template:§§/Sandbox e un'implementazione di prova che collega la mia pagina utente con la mia pagina di discussione. Il trucco è passare uno, oppure due valori separati da un carattere / nello stesso parametro 2. Poi #titleparts ci ragiona sopra e se ce n'è solo uno, lo presenta su entrambe le pagine collegate; se sono due, sceglie quello giusto (il primo va sulla pagina al parametro 3, il secondo sulla 4, com'è abbastanza intuitivo). Adesso mi sembra perfetto. --Alex brollo (disc.) 16:59, 28 ago 2009 (CEST)
Hai provato il nuovo template? Io faccio un paio di prove collegando le Georgiche citate da Corte con le Georgiche di Source...--Alex brollo (disc.) 23:05, 28 ago 2009 (CEST)
Funzia, ma con una difficoltà logica non comune e con un effetto indesiderato.
# il tl connette due versi con un link incrociato fra le due versioni testuali. Verso 654 di Georgiche/Libro terzo#654.
# Siccome entrambe le opere sono proofread, il link va posto nelle pagine pagina, ma contenente i nomi delle pagine testuali da collegare.
# Inatteso ma assai logico... sulle pagine Pagina: il testo ancorato è "quello sbagliato": in Corte appare il verso Georgiche, in Georgiche quello di Corte... una volta transclusi sono giusti, ma non è una cosa accettabile. Vediamo se riesco a rimediarla. --Alex brollo (disc.) 23:38, 28 ago 2009 (CEST)
Risolto... dopo essermi imbarcato in una "mission impossible" mi sono dato dell'idiota: basta usare il Template:Pt, mettere come primo parametro il verso da visualizzare "liscio" su Pagina, e nel secondo parametro (quello che verrà trascluso) il template §§. ;-) Fatto in Georgiche/Libro terzo#654, perfetto. --Alex brollo (disc.) 09:03, 29 ago 2009 (CEST)

Perso, non disperso[modifica]

Caro Xavier, non sono disperso ma solo perso. Mi sono deciso a capire fino in fondo gli scripts di pywikipedia (che mi avevano respinto, finora, con irrisione), a partire da category.py che è terrificante, e mi ci sto, appunto, perdendo, ma vedo qualche spiraglio. Nel frattempo, muovo Alebot, un po' al giorno, per continuare il caricamento di Ziba V. Sono certo che la mia attuale fatica verrà utile prima o poi, forse mi trasformerò in un "bottolatore normale". --Alex brollo (disc.) 10:07, 30 ago 2009 (CEST)

Messaggio[modifica]

Grazie per il benvenuto e la disponibilità! Ciao --Claudya1717 (disc.) 12:38, 30 ago 2009 (CEST)

Stato dell'arte per i portali2[modifica]

Caro Xavier,

il mio silenzio è dovuto a poca disponibilità di tempo e a problemi all'occhio che si sono presentati da ieri. Rapidissimamente: approvo su tutta la linea e trovo che la struttura del portale sia difficilmente migliorabile. Avevo pensato a mettere tutte le sezioni assieme ai loro switch in una sola pagina, ma ai fini della fruibilità di un tale backstage da parte dell'utente meno scafato sarebbe un deterrente completo.

A questo punto potresti già varare il portale, ma a mio parere bisognerebbe prima risolvere il problema di come rendere facile per un nuovo utente l'aggiunta di una nuova sezione (immagine, autore, testo ecc.). Il mio precedente messaggio al riguardo ti ha dato qualche spunto.

Quanto a me, dopo aver varato il Portale CantaStoria nuova formula (che per fortuna è assai semplificato rispetto a quelli che abbiamo in ballo noi) comincio a pensare alla razionalizzazione del portale autori alla nuova formula, e se non mi darai qualche spunto con il portale teatro vorrà dire che te lo darò io. - εΔω 10:09, 10 set 2009 (CEST)

adesso stacco, ma stai vedendo il mio WIP: il portale Autori è destinato a passare dalle oltre 50 pagine attuali a meno di dieci. Il tempo mi è avverso ma vedrò cosa riesco a a fare di oggi... Tieni conto che il portale autori è il più elaborato e dunque il lavoro su di esso mi servirà moltissimo per tutti gli altri. - εΔω 12:46, 10 set 2009 (CEST)
Ti seguo con bramosia... Cercherò di concepire un guida per i portali tenendo conto delle attuali modifiche! --Xavier121 13:33, 10 set 2009 (CEST)

Seconda puntata[modifica]

Bene. Il nuovo portale ha preso forma (cioè è visivamente uguale a quello attualmente presente). La struttura è, come ti avevo anticipato, semplificata:

  1. Pagina di layout; la sua pagina di discussione fa da smistamento verso...
  2. Pagina delle sezioni, contenente switch e sezioni "fisse"
  3. Pagine contenenti le sezioni richiamate dagli switch

Sono tentato di pubblicare già il nuovo portale, ma prima desidero abbellire e rendere meglio fruibile ogni pagina accessoria: l'uso delle labeled section mi permette di scrivere liberamente fuori da esse, ed è lì che voglio inserire intestazioni e spiegazioni in maniera standard... ma non ora: ora vado a festeggiare fuori il mio compleanno con moglie e figlia! - εΔω 19:13, 10 set 2009 (CEST)

Terza puntata[modifica]

Ho bisogno di una manina. Le pagine di con le varie sezioni sono ora delle vere e proprie pagine di aiuto con esempi "live" al loro interno. Conto che tale compresenza non sia pericolosa :D

  • Volutamente in tali pagine non spiego come inserire nuove sezioni all'interno degli switch: temo sia effettivamente troppo rischioso. Ciò non toglie che da qualche parte, con adeguato contorno di ammonimenti vari, la metterò. Forse proprio nella pagina hub.
  • La mano che ti chiederei riguarda la sezione "Lo sapevi che..." che attualmente è priva di switch. Nonostante un paio di appelli ai vari progetti per fare in modo che il portale autori non riguardasse solo la letteratura non ho trovato altri utenti oltre ad Aubrey che inserissero una tantum curiosità sugli autori. Se mi facessi il piacere di aggiungere altri quattro DYK (didyouknow?) avrei il numero minimo per far girare una curiosità al giorno (ma evidentemente questo vorrebbe essere l'inizio: io sogno un momento in cui tali curiosità possano essere due o tre al giorno ogni volta diverse...

Grazie: dopo questo penso che sia tutto pronto per la pubblicazione. Ovviamente e vorrai dare un'occhio di standardizzazione (in qualche punto ero indeciso se tenere il "tu" o l'impersonale, ma mi piace l'idea di dare del tu all'utente) avrai un supplemento di gratitudine :D - εΔω 10:42, 11 set 2009 (CEST)

Ups...Aristofane[modifica]

Caro Xavier,

Probabilmente sono stato un po' precipitoso nello "stravolgere" lo status quo della pagina autore di Aristofane (a parziale ammenda, dico che la struttura, un po' diversa dal modello standard, ad occhio mi era sembrata opera di un anonimo); visto che la commedia "Le rane" ha raggiunto un SAL del 75% (e hai già iniziato a rileggerla! Bravissimo! :-D ), che ne dici di metterci un bel template Testo, in modo da far comparire anche la fatidica casellina SAL? Torredibabele (disc.) 18:50, 10 set 2009 (CEST)

Agli ordini, capo! :D --Xavier121 21:52, 10 set 2009 (CEST)

Ellade[modifica]

Sì, si può fare. Già che si sono mi allenerò un po' con l'uso delle sezioni, in attesa del piatto forte dei vari autori. :-) Torredibabele (disc.) 09:07, 11 set 2009 (CEST)

Le Rane e template Pt[modifica]

Caro Xavier,

Occhio a togliere, nella rilettura de Le rane, il template pt! Il motivo per cui l'ho inserito è che, in caso contrario, nella pagina dell'opera si crea un fastidioso "a capo" nella lettura; l'inghippo, esattamente uguale al caso dei tag poem che mi stanno letteralmente facendo impazzire, è probabilmente dato dalla formattazione particolare dei testi di teatro (infatti normalmente il template pt lascia un semplice spazio fra una pagina e l'altra... ma in questo caso non è così). Se poi trovi un espediente tecnico per evitare questa manfrina, sei calorosamente invitato ad usarlo (e ancora più calorosamente invitato a condividere con me il tuo sapere)! Torredibabele (disc.) 15:44, 12 set 2009 (CEST)

Carissimo, la tua osservazione mi ha fatto venire un dubbio e sono andato a controllare l'ultimo testo che ho inserito con le stesse caratteristiche delle rane, Dialoghetti sulle materie correnti nell'anno 1831. Questo testo non presenta nessun problema di impaginazione teatrale perché non ho mai usato il template/pt. Questo perché non ho mai ritenuto fondamentale l'esapserazione della fedeltà al testo: per una sillaba o un gruppo di sillabe, si battezza la pagina, e via! Es. mon-do, decido se scrivere sulla pagina x mondo o cassarlo nella prima e inserire la parola in y ecc. ecc. Questa posizione di totale semplificazione era stata già espressa in una discussione non trovando particolari riserve, io l'ho applicata in tutta buona fede, confidando nella semplicità ed economicità delle risorse impiegate. In effetti, la soluzione è l'uovo di colombo: ecco il mio segreto! --Xavier121 16:02, 12 set 2009 (CEST)
Caro Xavier,
Come mio solito, mi sono spiegato male. Ho usato il termine "pagine", che non avrei dovuto utilizzare, mentre intendevo la versione testuale, cioè questa, dove delle frasi vengono letteralmente spezzate dagli a capo. Esempio pratico: nella versione testuale, fra pag. 5 e pag. 6 adesso compare un a capo fra "e in un tratto cascano à" e "la tragedia"; fra pag. 4 e pag. 5 compare un'altro a capo fra "gli restano a 'l mondo" e "se non ignoranti.". Anche io penso che l'uso del pt sia una menata allucinante, e ne farei volentieri a meno; essendo però già impazzito con Orazio nel (vano) tentativo di trovare una soluzione al problema, ora non so più dove sbattere la testa, se non tramite una soluzione tecnica che io non sono in grado di produrre. Torredibabele (disc.) 16:30, 12 set 2009 (CEST)
✔ Fatto. Controlla pure e fammi sapere. :D --Xavier121 17:36, 12 set 2009 (CEST)
Bene, bene, bene! Ottima soluzione! Adesso lo proverò con Orazio e vedremo se funziona anche con il tag poem... Torredibabele (disc.) 15:08, 13 set 2009 (CEST)
Beh, sicuramente è meglio di prima! :-) Poi bisognerà chiedere a qualche "tecnico" di considerare il piccolo problema! Torredibabele (disc.) 22:40, 14 set 2009 (CEST)

Auguri[modifica]

Carissimo,

Grazie, sono commosso! - εΔω 18:19, 12 set 2009 (CEST)

Si ziba finalmente![modifica]

Gli script sono pronti, fatto un primo rodaggio è cominciato, con il Volume II, la creazione delle pagine testuali via bot (la mia pagina dei contributi è così povera... tutto il merito va sempre ad Alebot... :-( ).

Ho messo in pagina principale: Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura un elenco provvisorio di link alle pagine, tanto per vedere come la cosa procede. Dacci un'occhio a campione, lo spulcio analitico degli errori puntuali cercherò di farlo io in un secondo tempo, mi basta avere il tuo OK generale. Non guardare il Volume I che è servito per gli esperimenti e richiede una ripulitura prima di essere passato ad Alebot, vorrei il tuo parere sul Volume II. --Alex brollo (disc.) 09:27, 16 set 2009 (CEST)

Vuoi le lacrime? :D Solo una piccolissima cosa, caro Alex: evitare il rientro del primo capoverso tra un pagina e l'altra dello zibaldone quando non è tipografico. Basta dare un a capo in meno nel ns0 ai tl/pagina. Se è possibile farlo in modo automatico si risparmia tempo. :) Tuo entusiasta collaboratore, --Xavier121 14:39, 16 set 2009 (CEST)
Megabug bloccante tutti i bot di tutti i progetti wiki. Da molte ore! Sembra a seguito di un aggiornamento del software (mi viene in mente il proverbio "Il meglio è nemico del bene" :-( ) Vabbè, io vado avanti lo stesso, intanto scrivo su file poi travaseremo. :-) Le pagine di Ziba I dovrebbero essere pronte, passiamo a Ziba IV. --Alex brollo (disc.) 16:17, 17 set 2009 (CEST)
Lasciami una pagina transclusa dell'indice, devo testare i link e riconvertirli in chiamate a ZbLink. Poi mi dirai come organizzare l'insieme delle pagine (io li metterei in colonna singola, una pagina per ogni lettera; spezzerei in due con una section la pagina 27 e transcluderei l'intestazione) --Alex brollo (disc.) 19:18, 17 set 2009 (CEST)
Concordo pienamente, --Xavier121 19:32, 17 set 2009 (CEST)
Sono riuscito a rimettere in moto il mio bot, ma il caricamento di Ziba I si è rivelato un disastro, effettivamente era il caso più difficile (sia io che i revisori abbiamo fatto tutti i nostri esperimenti su quel testo...). Come vedi dall'indice è una gruviera di caricamenti fallati. Sto faticosamente ricucendo, nella rilettura bisognerà essere particolarmente attenti. --Alex brollo (disc.) 00:14, 19 set 2009 (CEST)

D'Annunzio[modifica]

Caro Xavier,

sì, abbiamo gli stessi problemi, solo che non ritrovo il link alla pagina che lo spiega... - εΔω 17:49, 16 set 2009 (CEST)

Roadmap opera[modifica]

Ho visto delle roadopera pronte per il lancio, ma ancora "mascherate" dentro tag pre. Che faccio?--Alex brollo (disc.) 19:44, 20 set 2009 (CEST)

Non ti sfugge proprio nulla... :D Sto preparando le tragedie dell'Alfieri: per quelle già presenti in forma testuale devo escludere qualche opzione, oppure Alebot le frulla senza modificare il contenuto? Ancora qualche lavoretto su commons e sono pronto... --Xavier121 20:31, 20 set 2009 (CEST)
Ok: aspetto istruzioni. Sono passate settimane dall'ultimo lancio, e quindi stavolta lo farò con molta circospezione... ho la possibilità di impostare varie modalità di lavoro, una delle quali è "simulazione = True ", ma se ti dicessi che mi ricordo a menadito la cosa direi una grossa bugia: anche perchè lo stesso schema può essere utilizzato sia per la transclusione inversa che per la creazione ex novo.
Con calma, finite le parti bot di Zibaldone, parleremo di un'evoluzione di Roadmap: le due varianti LiberLiber (due sottovarianti: con testo a fronte preso da qualche parte, o solo testuale) e Internet Archive (implicitamente con testo a fronte, e caricando anche il testo preso da uno degli xml di IA). Intravedo la possibilità di un'automazione ancora più spinta. Infatti, il caso di Ziba dimostra che tutti i dati per costruire la versione testuale (in sostanza, la suddivisione in capitoli) possono essere "infilati" nella versione proofread...--Alex brollo (disc.) 14:04, 21 set 2009 (CEST)

Trevinci[modifica]

Ciao Xavier, ti ringrazio per il messaggio di Benvenuto. Spero di ritrovarci presto sulle pagine di Wsource.
Buon lavoro anche a te. —•Trevinci (disc.) 09:34, 21 set 2009 (CEST)

Ars Regia[modifica]

Ciao Xavier121! Ho pubblicato negli scorsi giorni diverse immagini su alcune voci: CASULA, STOLA, MANIPOLO, TUNICELLA, DALMATICA, PIVIALE ecc Si tratta di voci di paramenti sacri, e ho inserito le foto di questi paramenti dove mi sembrava che quelle preesistenti fossero meno dettagliate. Siccome ARS REGIA è anche un'azienda che produce (in parte) arredi sacri, si ptorebbe avere l'impressione che mi sto facendo pubblicità. Ma a parte il fatto che a stento riesco a seguire gli ordini che ricevo (e quindi non mi interessa pubblicizzarmi su Wikipedia), credevo di poter contribuire su Wikipedia proprio perché siamo attualmente gli unici ad aver realizzato delle repliche di paramenti antichi e manufatti tessili per musei di tutto il mondo, quindi è praticamente impossibile che altri dispongano di immagini così precise e dettagliate. Se però l'aspetto "commerciale" è d'intralcio, allora credo che sarebbe il caso di rimuovere anche la foto "Casula porziuncola piccola.jpg" che si vede alla voce "CASULA", e la successiva "Ruini.jpg", visto che in entrambe si vedono paramenti prodotti dalla LAVS, azienda che produce paramenti esattamente come Ars Regia. In ogni caso provvederò a togliere il link al sito di Ars Regia. Grazie. Pietro Siffi

Caro Pietro, mi dispiace ma non posso dirti nulla a riguardo perché qui siamo su Wikisource e non su Wikipedia. Noi ci occupiamo di testi pubblicati e liberi da diritti. Se vuoi una risposta precisa devi rivolgerti ad un amministratore di quel progetto. Un saluto, Xavier121 17:43, 21 set 2009 (CEST)

Ripreso mano[modifica]

Ho fatto i miei test, e ho lanciato "a mano" il bot. Mi pare che ti eri stufato di aspettare, non importa: ho impostato il "sovrascrivi=no" quindi il bot crea solo le pagine nuove senza sovrascrivere quelle esistenti. --Alex brollo (disc.) 23:37, 21 set 2009 (CEST)

Non capisco.... Filippo esisteva già da tempo, non me ne sono accorto. Sto facendo un enorme pasticcio? Che succede? --Alex brollo (disc.) 23:43, 21 set 2009 (CEST)
Hai ragione, edizione laterza. Possiamo creare due edizioni. Cambio l'infotesto. --Xavier121 09:49, 22 set 2009 (CEST)
Titoliamo Filippo (1783) e Antigone (Alfieri), pronte la roadmap. Il vantaggio: possibilità di far salilre il livello di qualità più facilmente dell'edizione laterza. Un po' di trascrizione inversa e rilettura! e va facile facile a SAL 100%. Antigone non esiste, come Agamennone. --Xavier121 10:07, 22 set 2009 (CEST)
Abbi pietà dei miei neuroni attempati e affaticati.
Mi sembra che tu proponi di linkare Antigone (Alfieri) con Indice:Antigone.djvu (esistente) e relative sottopagine. In questo caso va ritoccato Indice:Antigone.djvu facendolo puntare a Antigone (Alfieri) e va corretto l'infotesto su Indice, che poi verrà transcluso nelle pagine. Va creato, nuovo di pacco, il set testo e capitoli di Antigone (Alfieri). OK? L'unico rimpianto è di aver perso l'occasione di un set di files "ben denominati", tutti con la stessa radice Antigone (Alfieri); il momento critico è quello in cui si sceglie un nome per il file djvu su Commons. La prossima volta, meglio fare i controlli in anticipo.
Provo a correggere Indice e suo Infotesto e vediamo cosa succede. A Filippo penseremo dopo. --Alex brollo (disc.) 11:11, 22 set 2009 (CEST)
Niente fa fare, ho dato per scontato un set di "file ben denominati" e gli infotesto delle pagine non puntano su Infotesto Indice ma su quello della versione testuale (quella sbagliata). Un giro di bot e li correggo (ma devo correggere anche lo script generale per evitare che questa cosa succeda di nuovo). --Alex brollo (disc.) 12:06, 22 set 2009 (CEST)
Se può servire, rinomino su commons e metto gli avvisi di cancellazione, non voglio che un mio grossolano errore pesi sul tuo lavoro! :( --Xavier121 14:29, 22 set 2009 (CEST)
No, grazie, la fatica maggiore (districarsi nelle diverse opere) è fatta; ieri sera ero un po' confuso, ero concentrato sulla ricostruzione del funzionamento degli script piuttosto che sul contesto. Anzi: qualche caso "anomalo" è una manna per migliorare gli script. Teniamo solo a mente (io per primo) che il momento più critico, per fare andare le cose "liscie", è la scelta del nome del file djvu, da cui tutto deriva a cascata. Penso ci saranno altre occasioni di applicare questo principio. :-) Magari lo stressiamo un po' nelle pagine di aiuto. --Alex brollo (disc.) 16:23, 22 set 2009 (CEST)

Colori[modifica]

Ho cambiato parametro per caso sul template intestazione automatico di Alebot, inserendo teatro. Non mi tornavano i colori. In effetti c'è una differenza, basta controllare Antigone (Alfieri) e Agamennone. --Xavier121 09:55, 23 set 2009 (CEST)

Già.... la presenza di multipli template intestazione, ognuno con qualche parametro chiamato in modo diverso, invece che un template intestazione unico, con un gruppo di parametri identici e altri aggiuntivi specifici, è una cosa che mi ha dato molti grattacapi. E altri continuerà a produrli, perchè implicitamente viola alcuni sani principi di gestione dei dati... Roadmap ne tiene conto, ma non completamente, ogni tanto si apre un nuovo trabocchetto. :-( --Alex brollo (disc.) 15:14, 23 set 2009 (CEST)

Come faccio per creare la pagina di un cantante?[modifica]

Ciao sono nuovo vorrei creare la pagina ufficiale di un cantante... Posso darti come esempio la pagina di Eminem: http://it.wikipedia.org/wiki/Eminem Come posso fare? Grazie in anticipo! Rispondimi tramite email se ti è possibile: pphase@gmail.com Grazie, Phase™

Caro Phase, questa non è Wikipedia ma Wikisource. Se vai nelle pagine aiuto del progetto che t'interessa troverai tutte le risposte alle tue domande. Un saluto, --Xavier121 10:18, 24 set 2009 (CEST)

Soddisfazioni[modifica]

Se c'è una cosa che mi dà un'intima soddisfazione è guardare ogni tanto la pagina Indice di Ziba, lettera A e vedere che i link si bluificano sempre di più. :-) --Alex brollo (disc.) 23:43, 24 set 2009 (CEST)

Consalvo[modifica]

Salve. Mi spiace disturbare per una simile sciocchezza, ma in Consalvo c'è un errore verso la fine, un di che dovrebbe essere . La pagina è protetta, quindi non posso modificarla io. Saluti --93.34.192.229 22:51, 26 set 2009 (CEST)

Caro anonimo, potresti essere più preciso? Se ti riferisci al verso Né questo di rimemorar m'è dato, non c'è errore secondo l'edizione Rizzoli di riferimento e la Binni-Ghidetti (versione ufficiale corrente, consultata per confronto). Grazie per il tuo prezioso contributo. --Xavier121 23:03, 26 set 2009 (CEST)
Sì, scusa la poca precisione. Intendevo quello. Mi pare strano, l'edizione integrale dell'opera di Leopardi della Newton Compton, che ha semplicemente riproposto il manoscritto leopardiano, lo dà con l'accento. Ovviamente è una cosa molto sottile, lo capisco, anche perché in effetti l'accento ci vorrebbe! Grazie comunque --93.34.192.229 23:26, 26 set 2009 (CEST)

P.S. Perché non sopprimi direttamente il redirect, quando sposti? Così non devi poi cancellare! Scusa se mi impiccio! ;) --93.34.192.229 23:38, 26 set 2009 (CEST)

In effetti, hai ragione, grazie del consiglio :D! --Xavier121 23:54, 26 set 2009 (CEST)
Ma veramente se è quello, per quanto possibile, dubito che sia una svista della Binni-Ghidetti: se intendi di (preposizione), il riferimento è al tempo che non c'è più, perché Consalvo è sul punto di morte; riconosco che anche (sostantivo) potrebbe avere una sua logica collocazione in riferimento al giorno fatale, ultimo ecc. Andrà approfondito, lo segneremo in nota sulla fonte del testo e confronteremo altre edizioni. Tieni presente che quando affermi che la Newton Compton, che ha semplicemente riproposto il manoscritto leopardiano, in questa sede, in cui le edizioni sono il pilastro principale di tutto la baracca, si dovrebbe indicare di quale manoscritto si tratta, in che anno è stato realizzato. Leopardi ha corretto i suoi testi per tutta la vita, soprattutto sulle edizioni a stampa. Le versioni critiche più accreditate, hanno sistematicamente passato al vaglio tutte le varianti esistenti. --Xavier121 23:54, 26 set 2009 (CEST)

Sidebar[modifica]

Caro Xavier,

prima di modificare un elemento strutturale del sito (come la sidebar) forse è meglio almeno avvertire con un messaggino al bar. Temo che allungare la lista dei portali nella barra a sinistra non sia una buona idea per due motivi:

  1. In tempi brevi i portali potrebbero diventare molti di più... allungheremo la lista all'infinito?
  2. allungare la lista in quella zona ad alta visibilità dovrebbe competere solo a voci di importanza primaria per la navigazione: rendere quel riquadro troppo affollato sposta in basso gli altri riquadri togliendoli dalla visibilità immediata. L'inserzione surrettizia di "crea un libro" già ha spostato in basso gli "strumenti", che all'utente esperto sono di uso regolare: non rendiamo ancor più laboriosa la navigazione nella struttura delle pagine.

Sarei tentato di fare come penso io, ma darò il buon esempio e scriverò al bar. - εΔω 10:11, 27 set 2009 (CEST)

Hai ragione, si allunga in modo indecoroso! :( Ho fatto delle prove ieri sera sul tardi e questa mattina, avendo un po' di tempo ho sperimentato la nuova situazione: non mi piace . Questo però mi ha fatto capire che forse dovremmo costruire una tabella per i portali, con tanto di iconcina sullo stile di Oltre wikisource ecc. e mantenere essenziale la colonna di sinistra. Dal momento che però non sono sconvolgimenti devastanti, non pensare che voglia scavalcare qualcuno o fregarmene della comunità: cerco di esercitare, come meglio credo, il mio libero arbitrio. Affettuosamente, :D --Xavier121 10:17, 27 set 2009 (CEST)

sapevi che...[modifica]

Caro Xavier,

ho rivisto i "Sapevi che..." del portale autori... e ne ho aggiunto uno dopo aver letto un po' su Pedia. Non mi torna un conto: attendibilità e scopo.

  • Finché rimando a una voce di Pedia attribuisco al paragrafo che scrivo l'attendibilità di Pedia. Piaccia o non piaccia potrebbe anche andare, di fatto lo facciamo per nomi e date degli autori... lo facciamo anche qui? decidiamo. Non mi convince invece l'operazione di riportare un aneddoto da fonte esterna senza che questa sia riportata (vedi Aristofane Manzoni e Landino): non metto in dubbio che tu abbia scritto solo qualcosa di ampiamente ponderato, ma dobbiamo ragionare in un'ottica di comunità che possa aggiungere paragrafi magari senza avere le competenze specifiche che puoi vantare tu. Come ci regoliamo? Io avevo inizialmente premesso che i paragrafi rimandassero a testi della biblioteca in modo da essere anche un invito alla lettura, ma mi rendo conto che il nostro reparto biografie non tracima di curiosità. Accetto feedback di qualunque tipo. - εΔω 11:53, 27 set 2009 (CEST)
Concordo sul fatto che i paragrafi debbano rimadare ai testi della biblioteca (è con questo spirito che ho corretto teatro del giorno e lavoro al glossario), in fondo, cerchiamo di creare curiosità sui testi in 4/5 modi diversi (i paragrafi), ma non possiamo contare solamente su informazioni interne. Mentre procedo con gli inserimenti e le riletture, mi appunto delle informazioni, da rielaborare per un eventuale inserimento. Tuttavia, come hai sottolineato gli aneddoti scarseggiano e mi sono affidato alla mia memoria e alla mia biblioteca:
  • Aristofane: fonte, Allardyce Nicoll, Lo spazio scenico, abbiamo in trascrizione La pace e mi ci sono subito agganciato. Quella che si configura come una nostra debolezza, la perenne mancanza di utenti, potrebbe trasformarsi in una risorsa se usiamo anche questi sistemi per creare curiosità su testi che hanno bisogno di auito. Ho inserito l'aneddoto sulla voce di wikipedia, così abbiamo un minimo di copertura in attesa della tascrizione del testo specifico di riferimento (non se ne parla mai ma le altre source segnalano sulla pagina principale il testo proofread da aiutare della settimana).
  • Landino: l'episodio è ricordato anche su wikipedia, il problema è il rimando al commento, opera monumentale che richiederà le migliori menti del progetto solo per stabilire le convenzioni di trascrizione. Per quello ci vuole tempo, intanto teniamoci la ricorrenza.
  • Manzoni: i crucci ortografici sono spuntati dopo la conversione e hanno accompagnato l'iter della quarantana. La fonte, che è solo la mia memoria, potrebbe essere aggiunta nella voce su pedia, il rimando al testo presente nella biblioteca qui è diretto. Diciamo peccato veniale. --Xavier121 00:10, 28 set 2009 (CEST)

Scaldare l'OCR: gli Indici di Ziba[modifica]

Caro Xavier, "vedo" la fine della prima fase del lavoraccio di Ziba (poi penseremo alla Crusca...). Ti chiedo, con cautela: scalderesti il tuo super-OCR mettendolo, a tempo perso, al lavoro sugli Indici di Ziba? Mi basta una traccia! E, a proposito: io ho sovrascritto Opal su IA, ma forse è stata una cosa avventata. Che ne diresti se ripubblico i file IA su Commons con un titolo diverso? In fondo, lo spazio che occupano, paragonato all'enormità del contenuto di Commons, è una goccia nel mare... --Alex brollo (disc.) 06:32, 29 set 2009 (CEST)

Caro Alex, magari io sogno ad occhia aperti, ma non sarebbe possibile creare alcuni script per dare in pasto al programma di Xavier una lista di testi/pagine? L'idea è proprio quella del tag OCR di ThomasV, ma utilizzando Finereader (è quello vero? Tutti mi dicono che sia il migliore in circolazione). Dato che tra l'altro la versione 9.0 permette il training, potremmo avere uno strumento molto molto interessante. Se la cosa la facessi tu e passassi gli script a Xavier, con uno XavierBot, la cosa secondo me sarebbe poi legalissima. Altrimenti, un'altra strada è chiedere alla WMI un finanziamento per comprarlo a nome di Wikisource. Poi lo regaliamo al toolserver ;-) --Aubrey McFato 10:45, 29 set 2009 (CEST)
Io ho bisogno di "possedere fisicamente", anche se non biblicamente, un software per esaminarlo... bisogna vedere se questi software hanno una "interfaccia a riga di comando": se ce l'hanno, si può fare. Quando al miglior software OCR esistente, i pareri sono divisi: alcuni dicono che il migliore è Omnipage.
Io avevo una versione semplificata di FineReader, inclusa nello scanner, e ho perso il CD nel corso delle molte installazioni/disinstallazioni degli ultimi anni... così ho perso sia l'accesso allo scanner che al software. :-(
Ultima nota: fra le pieghe delle ultime evoluzioni dell'estensione Proofread, ho letto che c'è anche una funzione di estrazione del testo dal file djvu (se il etsto c'è, ovvio: c'è nei file IA). Finito Ziba voglio approfondire. --Alex brollo (disc.) 11:27, 29 set 2009 (CEST)
Aggiungo: bello sarebbe anche produrre file djvu "finali" con inserito il nostro testo "edizioni wikisource" :-)--Alex brollo (disc.) 11:33, 29 set 2009 (CEST)
Guarda Alex, io ora sono a Corfu ad una conferenza internazionale di biblioteche digitali... Addetti ai lavori mi dicono che è il migliore, ed ha anche le API, per cui si potrebbe fare tutto. La mia idea, in un certo senso, sarebbe questa: o compriamo noi (con WMI o in altro modo) FineReader e ce lo facciamo mettere nel toolserver, o elaboriamo un'altra strategia, come metterlo direttamente in uno dei nostri computer e farlo via bot (ma mi piaceva distribuire il carico, non coglio che faccia tutte le cose il tuo pc). Perchè in questo modo potremmo utilizzare il fatto che un OCR impara e il fatto di usare i vocabolari.
Oggi ho parlato a lungo con un ricercatore che si occupa di OCR dal greco, e che sta cercando di sviluppare una strategia/prodotto/programma per aumentare scientificamente l'accuratezza del proprio OCR.
Il fatto è che lui ha bisogno di gente che legga e sappia dirgli l'esatta trascrizione di un testo (tipo 10 pagine, non tante). Noi siamo una comunità di rilettori, e gli ho detto che siamo interessati, anche perchè se la cosa va in porto potremmo inserirci e ricevere non dico finanziamenti, ma aiuto e contributi da addetti ai lavori, e magari qualche licenza di software. ::::Per ora abbiamo parlato soltanto, ma io già pensavo di scambiarvi i contatti, Alex. E' interessato ai djvu e all'utilizzo dei vocabolari su Tesseract, sono sicuro che tu puoi dargli qualche dritta e lui può darla a noi. --Aubrey McFato 17:14, 29 set 2009 (CEST)
Da mesi (forse anni) aspetto l'occasione di collaborare con qualcuno che sviluppi un nuovo OCR. Sarei entusiasta di un contatto (spero, ma non ne sono certo, che ne sarà soddisfatto anche lo sviluppatore). Ho addirittura un'idea per un OCR assolutamente rivoluzionario (che interpreti "il suono" del testo scritto). Ma restando con i piedi a terra, anche la funzione "learning" mi pare che possa essere sviluppata, e wikisource possiede una formidabile base dati per qualsiasi test a questo proposito.
Riguardo alla possibilità di mettere FineReader su un tool server, temo che ci siano problemi di licenza, ossia di costi. Un conto è la licenza "per uso personale" individuale, un conto è la licenza per uso condiviso o per comunità. I costi sono generalmente assai diversi. Un compromesso sarebbe un tool server "individuale", ossia una macchina ospitata e gestita da uno di noi, che colloqui con la rete. Già in Alebot esiste un chrono-job che legge ogni tot minuti la categoria dei lavori pendenti e se ne trova attiva le procedure; ma l'ho disattivato, perchè le richieste sono poche. Se le richieste aumentassero e disponessi di un secondo PC da lasciare sempre acceso "in ascolto" su una connessione internet full, o qualcuno disponesse di una macchina con queste caratteristiche, un "tool server" personale si creerebbe molto rapidamente. --Alex brollo (disc.) 09:08, 30 set 2009 (CEST)
Quello che a me interessa sarebbe avere un OCR cmq "nostro", con un vocabolario in italiano che possiamo modificare. Se utilizzassimo quello di Xavier121, saremmo agli estremi della legalità, ma secondo me ancora legali (sempre che la sua versione preveda API o controllo a riga di comando). Volendo, ripeto, potremmo anche comprarlo. L'Agenzia delle Entrate regala dei computer, però ho paura la procedura sia lunga e forse siamo in ritardo.
IL mio amico è metà sviluppatore metà filologo, lavora al confine. Non sta cercando di sviluppare un nuovo OCR, studia un metodo (con un piccolo software annesso), per misura i miglioramenti dell'OCR. Un prodotto che servirebbe a biblioteche digitali ed enti che digitalizzano. Alla lunga, dunque, servirebbe anche a noi. Comunque, per ora si sogna e basta. Ti passo il contatto appena posso.
Intanto, Xavier, non potresti "prestare" il tuo programma ad Alex? Così ci può lavorare e capire che si può fare. Io poi non so se sia possibile realizzare una cosa tale per cui, sia AleBot che AuBot possano lavorare, in modo da dividere gli sforzi. Per ora sogno ad occhi aperti e basta.
PS: ho già detto che il ragazzo è italiano? Aubrey McFato 10:45, 30 set 2009 (CEST)
Non ho dimenticato, provvederò presto. Sono interessato al tool server e forse riesco a recuperare una macchina, ma dobbiamo organizzarci... che cos'è l'API? --Xavier121 11:03, 30 set 2009 (CEST)
API = Application programming interface, accesso alle funzioni base di un programma/di un sistema, utilizzabile per eseguire procedure o scambiare dati. Es. le API di MediaWiki, che consentono di interrogare direttamente il database e di modificarlo (i bot stanno sempre più usando tali API per svolgere il loro lavoro). Aubrey, ho consultato il sito FineReader, ci sono molti prodotti e temo che alcune caratteristiche siano disponibili solo nel pacchetto "FineReader Engine", quello per sviluppatori, ma potrei sbagliarmi. Quanto alla divisione del lavoro: per ora non ci sono problemi, il lavoro per i bot è poco; ma con il tempo, chissà. Ad esempio: la nuova estensione Proofread e il nuovo tag <pages> potrebbero far risparmiare molto tempo, purchè si accetti di produrre pagine standardizzate; ma se vogliamo fare finezze non previste, e convincere l'utente non esperto a percorrere la via difficilior, occorre certamente un sistematico "aiuto via bot". Io sono incerto se andare avanti con "la via it.source", sviluppando ancora di più gli esperimenti crosslink & derivati, o abbandonare del tutto questa strada per esplorare e percorrere la "via comune" tracciata da ThomasV. Nonostante che la primna soluzione mi affascini, temo che sia più efficiente/efficace la seconda strada, anche se comporta qualche rinuncia alle finezze nostrane... --Alex brollo (disc.) 16:30, 30 set 2009 (CEST)

Stasera...[modifica]

Stasera finisco una fase di Ziba: il caricamento del testo sulle pagine Pagina e sulla nuova versione testuale. :-)

Dopodichè mi prenderò una piccola pausa... e dopo ricomincerò a lavorare su Ziba, ma spero di aver finito le parti del lavoro che "mi sono preso in esclusiva". Un po' di fortuna nell'impostazione iniziale, soprattutto nei templates di navigazione, ha portato a risultati che giudico molto buoni... ma se ti viene in mente qualcosa, anche di "rivoluzionario", non esitare a propormelo! Ciao! --Alex brollo (disc.) 12:58, 1 ott 2009 (CEST)

Sono stato di parola. Tutte le pagine del testo di Leopardi sono caricate, in proofread e in testuale. Mancano i tre indici autografi, manca l'indice dell'editore Le Monnier, ma la rilettura del testo può procedere.
File:Aminta.djvu sta su Commons. --Alex brollo (disc.) 00:05, 2 ott 2009 (CEST)
Eccellente, grazie caro, --Xavier121 00:05, 3 ott 2009 (CEST)

Grazie[modifica]

Grazie, Xavier121 carissimo. Qualcosa che devo ammettere. Io non parlo italiano; ma parlo un po' di Italiano. Solo guardando il poesia italiana. Indipendentemente da ciò, ho molto apprezzato la vostra accoglienza. Spero che il mio italiano non è troppo terribile! Aloysius-Fibonacci (disc.) 06:42, 2 ott 2009 (CEST)

Fastidi[modifica]

Segnalo l'utente 93.34.215.119, spero che la smetta... Come ci si comporta in questi casi? Come/dove si fanno le segnalazioni? --Alex brollo (disc.) 13:12, 7 ott 2009 (CEST)

Scusate se mi intrometto ma è utile a entrambi (in particolare a Xavier che è admin): spiego rapidamente. l'IP segnalato è un IP Fastweb, e in quanto tale è un IP dinamico, cioè assegnabile a più utenti successivamente: bloccarlo per un lungo periodo è potenzialmente dannoso in quanto potrebbe bloccare anche utenti successivi, inconsapevoli e innocenti.
La procedura con gli IP è la seguente:
  • Utente semplice: in presenza di vandalismo evidente si annulla la modifica vandalica e si avvisa tramite la talk dell'IP che quel che è successo non è carino
  • Utente Amministratore: in presenza di vandalismo evidente si effettua il rollback, si avvisa l'IP con {{vandalismo}} e lo si tiene d'occhio, a un ulteriore segno di azione vandalica si blocca per un periodo dalle due alle otto ore a seconda dell'ora del giorno/della notte.
  • Per entrambi: in caso di utenti anonimi (se non si sa se l'IP è fisso o dinamico lo si può intuire se la cronologia dei contributi di tale IP è folta o rada)
    • la rapidità d'intervento è fondamentale: bloccare un IP dinamico tredici ore dopo il vandalismo è inutile e potenzialmente dannoso.
    • se un utente anonimo effettua un vandalismo e subito dopo egli stesso lo annulla potremmo essere in presenza di un {{test}} più che di un vandalismo. In molti casi preferisco passare per sciocco e scambiare un possibile vandalismo per un possibile test piuttosto che passare per crudele censore dalla mannaia facile: il tempo mi ha sempre dato ragione infatti i vandalismi veri e propri per ora in questo progetto sono anciora fenomeno isolato. - εΔω 07:30, 8 ott 2009 (CEST)
Grazie Edo. Per induzione, mi par di capire che nel caso di vandalismo non evidente basta il rollback più tempestivo possibile (anche senza commenti: tanto il messaggio "siamo una comunità pacifica ma attenta" passa lo stesso), ed opzionalmente un messaggio amichevole/interlocutorio alla talk page del'IP, se tempestivo. --Alex brollo (disc.) 11:06, 8 ott 2009 (CEST)

Don Chisciotte[modifica]

Non si può dire che sia stata molto tempestiva nella risposta! Scusami. Il fatto è che sono ripiombata in wikipedia e su wikisource non sono più entrata. Il tempo è sempre pochissimo. Così ho fatto, per ora, una scelta. Devo sistemare Giovanni Verga assolutamente. Ma mi farò viva presto.--Paola (disc.) 22:54, 8 ott 2009 (CEST)

Silenzio-assenso su Ziba[modifica]

Caro Xavier, confido nel tuo silenzio-assenso per i miei lavori su Ziba. Ti informo di alcune novità recenti, tu rispondimi pure con il silenzio-assenso, se tutto è OK.

  1. avrai notato il nuovo formato delle ancore dei Pensieri; è comunque swappabile in un lampo nel canico asterisco.
  2. sto usando, raffinandolo in corso d'opera, uno "script di limatura" che fa varie cosette, ma soprattutto edita quello che un bot edita bene e un utente normale potrebbe trovare imbarazzante (verifica numerazione pensieri, aggiunta di alcuni tl ZbLink, verifica di astruse questioni di numero corretto di righe bianche ecc). Spero che sia una buona idea, anche se raffinando e raffinando talora mi tocca ripassare più volte sulle stesse pagine. Lo script è semiautomatico, nel senso che prevede una prima sgrezzatura a mano dei problemi, e una successiva "rifinitura" via bot; in altri termini, me ne assumo il carico personalmente. Ho giàripassato il vol.I e il vol. VII, ho cominciato a lavorare sul vol.II.
  3. sto approfondendo la questione dell'OCR, anche con l'aiuto di un amico di Aubrey, e mi sto lentamente decidendo ad acquistare FineReader. Ho in programma anche di approfondire moltissimo DJVULibre, hoin mente un progetto ambizioso; verificata la fattibilità ti riferirò. --Alex brollo (disc.) 11:52, 15 ott 2009 (CEST)
Ok punto 1 e 2. Per il 3: sto completando quel DVD con il mio OCR (da studiare) ed una interessante collezione di testi PDF (utili per riletture e bot). Ancora un po' di pazienza, se puoi :D Comunque, ottimo lavoro! --Xavier121 22:10, 15 ott 2009 (CEST)

Ancora Ziba[modifica]

Dopo alcuni "ondeggiamenti", ci stiamo orientando a separare nettamente Zibaldone (fonte LiberLiber; Sansoni-Binni; privo di testo a fronte) da Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura (fonte Opal; Le Monnier-Carducci; con testo a fronte negli Indici:Zibaldone di pensieri).

Ti chiederei di rivedere l'infotesto di Zibaldone risistemando il suo legame con l'edizione Sansoni-Binni; io comincio "tagliando" il suo legame con la versione proofread. --Alex brollo (disc.) 16:25, 19 ott 2009 (CEST)

Nuovo script[modifica]

Hi, sorry for my english. could you have look on wikt:Wikizionario:Richieste_agli_amministratori/novembre_2009#Script for wiktionaries ? I think it could be usefull on your project too. Of course, this thing should be vote. But, this gadget could help a non italian-speaker, it could also help translators, or users from all wiktionnaries per increase the definition of the italian words... or for young italians for reading some text here.

You could have more information on meta:Wiktionary/Look Up tool and commons:User:Otourly/hover. Regards, Otourly (disc.) 20:53, 2 dic 2009 (CET)

Hai un avviso, forse ? Otourly (disc.) 18:29, 3 dic 2009 (CET)
Sto studiando le istruzioni per importare e adattare il gadget. Mi sembra un'ottima aggiunta. - εΔω 11:20, 5 dic 2009 (CET)
Data la facoltatività di attivazione di tale accessorio non vedo necessità per un voto: se c'è lo attiva chi lo vuole, se non c'è nessuno può utilizzarlo. - εΔω 12:38, 5 dic 2009 (CET)

Mille grazie[modifica]

Ciao Xavier 121: Agradezco de todo corazón tu gentil bienvenida. Cordialmente Virginia (disc.) 22:41, 2 dic 2009 (CET)

Grazie per il benvenuto, Xavier121. Non prometto interventi a ripetizione, ma li farò con prudenza e attenzione. In caso di bisogno, saprò chiedere. Grazie ancora e buon lavoro.Cielinespansione (disc.) 08:44, 4 dic 2009 (CET)

FineReader[modifica]

Be', che te ne pare, del "colpetto" che ho dato agli indici di Ziba con la versione trial di FR? :-) --Alex brollo (disc.) 01:49, 12 dic 2009 (CET)

Ottimo lavoro, caro Alex, non ho parole... seguirò il tuo esempio e mi convertirò al FineReader :D --Xavier121 21:42, 12 dic 2009 (CET)

Grazie...[modifica]

...per il benvenuto, Xavier121! Buon lavoro anche a te!  :-)

:-)[modifica]

Grazie Xavier! :-)

--Alex brollo (disc.) 08:26, 19 dic 2009 (CET)

Prego, caro... avevo cercato qualcosa che potesse rendere l'idea su Commons, lanciando questa forma di riconoscimento, un po' come fanno su Wikipedia. Lo stellone che ho messo insieme è quello che si avvicina di più al mio scopo, ma non escludo che possa subire ulteriori modifiche (magari mi stimolerai in tal senso col tuo incredibile lavoro :D). Avevo inserito il post al Bar per creare un piccolo plebiscito, ma solo Edo è attivo in questo momento (speravo in Aubrey); il burocrate ha giustamente consigliato di inserire il premio direttamente sulla tua talk. Complimenti ancora e a risentirci presto. Xavier121 11:38, 19 dic 2009 (CET)

ciao[modifica]

Grazie Xavier per il benvenuto. Mi sono registrato tempo fa per contribuire - nel mio piccolo - a una voce su Beppe Fenoglio e ora sto "sfruttando" wiki per un lavoro di ricerca su Galileo, "componendo" anche un mio "libro personale" con le voci che mi interessano. Non appena disporrò di un po' di tempo cercherò di collaborare fattivamente alla costruzione di questo progetto che ha rivoluzionato il modo di conoscere... A questo punto direi... buona Natale :)

Luciano Celi

Wheel war: ORRORE![modifica]

Caro Xavier,

non volevo succedesse, ma è successo: ho dovuto annullare una tua cancellazione. È vero che se l'utente chiede una cancellazione immediata di suo materiale noi lo esaudiamo, ma se la cancellazione ha conseguenze su migliaia e migliaia di pagine è meglio accertarsene prima della cancellazione e discuterne con l'utente.

Nel template:Cancella subito c'è un richiamo ai "puntano qui proprio perché è sempre meglio accertarsi di quali buchi provochi la cancellazione (finché si tratta di link rossi in discussioni tra utenti non è un dramma, ma tutto ciò che si ripercuote in namespace delicati è potenzialmente un dramma).

Ripeto, scusa ancora se mi sono intromesso nelle tue azioni da amministratore, è qualcosa che mi ripugna non poco, ma da certi errorini sono passato anch'io. - εΔω 11:25, 24 dic 2009 (CET)

Buon Natale.... e mille scuse... :-([modifica]

Caro Xavier, mi scuso innanzitutto per averti indotto in errore...

Ho riesumato e ritoccato lo script che esegue il parsing delle parole di un testo, e l'ho provato su Ziba, con una nuova trovata: l'elenco delle nuove parole di una pagina. Nella pagine discussione da Discussioni pagina:Zibaldone di pensieri I.djvu/101 fino alla 150, trovi, sotto l'infotesto, l'elenco delle parole che compaiono in quella pagina per la prima volta, ossia che non compaiono ma nelle pagine precedenti. Questo trucco ha una serie di interessanti proprietà "additive" e "sottrattive". Inoltre, gli elenchi sono compresi fra section e quindi possono essere visualizzati e "accumulati" in un'altra pagina. Ad esempio, qui sotto "accumulo" le nuove parole delle pagine 149 e 150:

De, Platone, Socrate, accidentale, allegria, analizzarla, anticamente, appagarvi, avanzato, avete, commercio, condizione, conductis, conforme, corte, differente, distinguere, durevole, famiglia, ferma, filosofo, fuggita, illustre, incontra, ingrediente, istantanea, l’incivilimento, mantenevano, mercede, nessun’opera, ovvero, parso, passato, pienamente, possiate, potete, presentemente, quell’arietta, radicale, radice, refrigerato, ricordare, scambievole, scioccamente, scioli, sensazione, sentiate, sentirla, sentite, sfugge, sicch’era, sopravvenisse, spiro, stampa, stimare, tornate, trattenevano, v’hanno, 32, Et, France, Francia, Je, Quel, accusar, arida, asciutta, assoluta, basse, bassissime, burlescamente, carnosità, chante, chiamasse, ciò, coc, coccia, comparisce, conquête, considerata, considerazioni, dell’ossa, dignità, disconvengono, disdice, diventare, droit, dura, d’antico, d’espressioni, florida, freschezza, geometrica, héros, infatti, linghissima, lontana, lunghissima, magra, morbida, naissance, operazioni, ossuta, pessimo, pieghevolezza, pigrizia, plebee, proporzionato, punte, rispettiva, régna, sana, sconverranno, somigliante, sparsa, sparuta, s’ammira, tartaruga, tecniche, tecnici, tecnicismo, testam, tinta, vegeta, vermiglia

Insomma, mi pare carino e promettente, e inoltre "generalizzabile" (lo script, di poche righe, potrebbe correre su qualsiasi opera...). Fammi sapere se ti viene qualche idea. --Alex brollo (disc.) 18:50, 25 dic 2009 (CET)

Rosselmini[modifica]

Caro Xavier, dopo la galoppata per la nuova intestazione mi prendo un po' di vacanza (e lascio voi pensare...) mettendo invece al lavoro FineReader su File:Dell'obbedienza del cavallo.pdf che sto caricando su Commons in questo momento, sia per vedere "l'effetto che fa" a creare una sorgente pdf invece che il solito djvu, che per cominciare a dissodare i problemi di postelaborazione da testo prodotto da FineReader di cui ho immediatamente sperimentato il "training" (stranamente facile e intuitivo!). Se userai anche tu FineReader scambiamoci i nostri tips & tricks!

Aspetto anche un tuo feedback su Testo di prova e relative questioni. Al momento la cosa la seguono anche i soliti Edo e Aubrey. Mi piacerebbe sentire l'opinione di un utente meno esperto .... ma gli mancherebbe un raffronto approfondito con il meccanismo vigente ora. --Alex brollo (disc.) 07:00, 5 gen 2010 (CET)

Carissimo, mi sembra si proceda sulla buona strada con TP, ho creato una mia pagina prova per sperimentare, se salta fuori qualcosa ti farò sapere.
Risolto il problema del cropping, sono pronto a caricare una marea di testi. Mi piacerebbe sapere se hai settato alcuni parametri standard per ottimizzare le pagine, valori dpi ecc. Adesso non sei più solo :D.
Volentieri ma ho perso molto tempo ad ottimizzare OP, mi dispiacerebbe abbandonarlo sul più bello. Cercherò, tempo permettendo, di sviluppare Finereader e trovare un nuovo punto di incontro. Probabilmente ci troviamo bene con entrambi, vedremo... Xavier121 11:14, 5 gen 2010 (CET)
Io sono appena all'inizio, con FineReader. I settaggi per il txt prodotto (sarebbe bello che usassimo entrami gli stessi settaggi, altrimenti dammi i tuoi!) sono:
  1. no conservazione acapo di fine riga;
  2. trasformazione dei fine paragrafo in linea vuota;
  3. inserimento di un carattere speciale per marcare i fine pagina.
Un paio di brevissimi script python leggono il txt prodotto; trasformano in un "tag" tipo [25] i simboli speciali di fine pagina numerando le pagine; ripassano il testo alla ricerca di fastidiosi piccoli errori ricorrenti e li sistemano; alla fine, caricano le pagine nella giusta Pagina su wiki, dopo aver aggiunto il codice che c'è da aggiungere. Il risultato va ritoccato, ma talora intere frasi sono perfette. E il testo non è facile.... le esse lunghe FineReader non le conosceva.
Python: per "attivarti" io propongo di sentirci, quando vuoi, in una seduta chat. E' il metodo più sbrigativo. Quello di cui hai bisogna assoluto è poca cosa, poi gli script possono essere automatizzati alpunto che li si fa partire con un click del mouse su un'icona... ma qualcosa di più è meglio sapere. Quindi, meglio per mail, concordiamo un "appuntamento"!--Alex brollo (disc.) 12:51, 6 gen 2010 (CET)

Pagina da cancellare[modifica]

Vedi Emorroidectomia. Forse un test... non ho chiaro come agire in questi casi. --Alex brollo (disc.) 13:03, 7 gen 2010 (CET)

Trascrizione inversa[modifica]

Caro Xavier, suggeriscimi un'opera di cui sia possibile la trascrizione inversa e che abbia queste caratteristiche:

  1. ovvio, disponibilià della versione testuale;
  2. disponibilità di un Indice con caratteri che l'OCR del toolserver interpreti in qualche modo (escludiamo per ora i testi molto antichi)
  3. che sia pesante, tanto da rendere faticoso lo "splitting" manuale delle pagine che come hai visto non è affatto uno scherzo.

Ho preparato uno script funzionante che fa una bella cosa, ma devo sottoporloa test e raffinarlo con un caso reale. E' un algoritmo di "riconoscimento del pattern" del testo che riconosce pezzi di testo simile basandosi su pochi caratteri giusti ignorando tutti gli altri caratteri, segni e simboli. --Alex brollo (disc.) 00:45, 9 gen 2010 (CET)

Non serve! Ho trovato Meditazioni storiche, è perfetto. Comincia una nuova avventura...--Alex brollo (disc.) 08:43, 9 gen 2010 (CET)
Perfetto un corno.... anche la versione testuale è pressochè vuota, mi hanno ingannato i titoli dei capitoli. Bè, non tutto il male viene per nuocere. Ho lanciato FineReader e poi il mio script di post-elaborazione, il risultato è eccellente, come risultato di un OCR! Ma ovviamente non merita che un SAL fra il 25% e il 50%. Che delusione. Vale ancora il quesito... lo estendo anche a Edo. --Alex brollo (disc.) 17:23, 9 gen 2010 (CET)
Scusa, ma non si può usare Specchio di vera penitenza? Xavier121 22:26, 9 gen 2010 (CET)
E' in corso l'esperimento su Storia della letteratura italiana,suggeritomi fulmineamente da Edo. Specchio sarà la seconda. Il mio obiettivo è abbastanza ambizioso, e ci vorrà del tempo. --Alex brollo (disc.) 17:33, 10 gen 2010 (CET)

Laudes creaturarum[modifica]

Innanzitutto grazie Xavier di averci provato :-).

Ho trovato uno strano bugetto: un tag <sup> infilato subito dopo il tl Qualità e non chiuso. Lo inserisce il subst: o l'hai inserito tu per qualche motivo arcano? L'ho "commentato via". Un secondo minibug era il tl Capitolo senza parametri che crea una riga orizzontale (una specie di hr parziale): commentato via anche lui.

Ho avuto invece il piacere di rilevare che mi ero ricordato di gestire il titolo diverso dal nome della pagina... :-)

Ti annuncio che sto lavorando alacremente su una edizione personale del gadget "match & split", e che - dopo alcune difficoltà iniziali - sul testo di prova, Indice:Storia della letteratura italiana I.djvu, lo script "matcha" un buon 70% delle pagine sul testo Storia della letteratura italiana con un'approssimazione ± 25 caratteri e le rimanenti dovrebbero essere abbastanza facilmente interpolate o matchate con qualche diverso trucco. I lavori in corso giustificano la mia totale assenza delle ultime 48 ore... il testo di prova è molto adatto perchè particolarmente difficile, vista la presenza di parecchie note a fine pagina che creano un bel po' di problemi. Mi ci vogliono alcuni altri giorni per completare l'opera, ma a questo punto sono ottimista.

Metterò nel bar del Progetto:Trascrizioni un breve elenco delle novità proofread che ho incontrato per via.--Alex brollo (disc.) 08:57, 11 gen 2010 (CET)

Nuovo tl Template:IncludiInfotesto[modifica]

L'avrai già adocchiato, ma te lo segnalo esplicitamente: il nuovo tl, apponendo semplicemente {{IncludiInfotesto}} sia su una sottopagina/capitolo di discussione in ns0, che in una pagina di discussione del ns Pagina, senza ulteriori specifiche trasclude l'infotesto che, rispettivamente, si aspetta di trovare in pagina principale o in pagina Indice. Sperimenta e trova i bug se ci sono! --Alex brollo (disc.) 12:41, 11 gen 2010 (CET)

Sto cercando di raccogliere materiale per la Guida alla trascrizione. Mi sto occupando dei testi poetici: abbiamo poi risolto il problema del tag poem in transclusione? Se riesco a risolvere il problema del cropping su python posso mettere insieme una guida più specifica per Opal.. Xavier121 12:51, 11 gen 2010 (CET)
Sul tag poem: niente da fare. Non ho trovato alcun trucco per evitare la riga bianca fra le pagine. :-(. L'unica sarebbe rinunciare a poem e usare i vecchi due punti, magari dentro una div che riproduca l'interlinea di poem...
Sul cropping Opal: chi la fa l'aspetti... adesso faccio io il "semplificatore". E se ci rinunciassimo completamente, utilizzando i pdf tal quali con una nota che ricordi la possibilità di utilizzare la visualizzazione in edit orizzontale (sopra/sotto)? Io una prova la farei. Almeno per i brevi testi poetici, penso che non sarebbe una cattiva idea. Aspetto comunque l'occasione di un breve meeting serale interattivo via chat (gmail, skype, o #irc, meglio la seconda) per avviare il tuo python (2.6, I suppose?) . :-)
Ti servirà anche la libreria PIL installata (è semplicissimo): http://www.pythonware.com/products/pil/ --Alex brollo (disc.) 13:49, 11 gen 2010 (CET)
Questa cosa del seopra/sotto mi interessa, come procediamo? :) Xavier121 14:33, 11 gen 2010 (CET)
Tu prendi un'opera OPAL breve, non ancora faticosamente djvuizzata-splittata-croppata e caricala sic et simpliciter come file pdf su Commons... e dopo vediamo l'effetto che fa. :-) --Alex brollo (disc.) 14:57, 11 gen 2010 (CET)
Ok, tieniti pronto che procedo... mi piace fare le cose insieme :D Xavier121 15:07, 11 gen 2010 (CET)
Ecco il file: La lettera di G. Boccaccio al Priore di S. Apostolo.pdf Xavier121 16:00, 11 gen 2010 (CET)
Bene. Ho creato il file Indice:La lettera di G. Boccaccio al Priore di S. Apostolo.pdf. Il server è lentissimo... mi pare che le funzioni di zoom e il trascinamento dell'immagine rendano la cosa facile anche senza sottosopra. Semplicemente le due facciate devono essere trascritte come una unica colonna di testo... così dimezziamo il problema poem nelle opere in versi ;-) --Alex brollo (disc.) 17:20, 11 gen 2010 (CET)
Credevo che l'ocr fosse migliorato :( Pagina:La lettera di G. Boccaccio al Priore di S. Apostolo.pdf/4 Xavier121 17:55, 11 gen 2010 (CET)
Strano, a me sembra buono ;-)
Tieni conto: non ho corretto manualmente nemmeno un singolo carattere, niente di niente. --Alex brollo (disc.) 20:15, 11 gen 2010 (CET)
Non ci capisco nulla :( Io ho provato in modifica il tasto ocr ed è uscito un guazzabuglio incomprensibile. Adesso mi ricolego e tutto è apparso magicamente. Come funziona? Basta che creo un file e tutto funziona in automatico? Oppure ci sei passato tu con qualcosa che attiva finereader online? Che cos'è? Xavier121 00:18, 12 gen 2010 (CET)
Io non ho fatto niente, perchè ha fatto tutto User:Alebot. :-)
FineReader si è mangiato il pdf tal quale -> ottimo testo txt con segnali di fine pagina (riconoscimento di pagina a due facciate disattivato) -> script newOcr python che numera le pagine e corregge i piccoli scannos -> altro script che carica le pagine nel posto giusto e visto che c'è carica anche il tl {{IncludiInfotesto}} nelle pagine discussione. Per quello non c'è alcun contributo mio, non un singolo edit..... ma guarda quelli di User:Alebot...--Alex brollo (disc.) 01:27, 12 gen 2010 (CET)

Possibile vandalismo[modifica]

80.180.25.108 ha cancellato una pagina senza motivo... vedi ultime modifiche, se ci sei. --Alex brollo (disc.) 22:59, 18 gen 2010 (CET)

Gabriele D'Annunzio[modifica]

Ciao, stavo curiosando su wikisource quando ho visto il tuo avviso sul copyright nella pagina dell'autore in questione.

Leggendo le policy sul copyright ed i link che hai inserito nell'avviso, sono rimasto un po' dubbioso su come procedere, quindi ho deciso di segnalare a te questa voce e quest'altra; se ho interpretato bene il tuo avviso, penso che vadano cancellate.

Spero di aver fatto cosa gradita... --Mediano88 (disc.) 01:27, 20 gen 2010 (CET)

Ti ringrazio per la segnalazione. I pochi utenti di questo progetto non riescono a star dietro a tutto: qualcosa sfugge sempre :( Spero di rivederti su queste pagine presto. Ciao, Xavier121 09:35, 20 gen 2010 (CET)

regexTool[modifica]

caro Xavier, nel mio monobook.js e in quello di Aubrey gira un interessantissimo tool in fase di sviluppo che predispone due routine (postOCR e apostrofi) che compaiono come link nella lista dei menu a sinistra. Vorrei arruolarti come sperimentatore! Poi apriamo il brainstorming. Le routine fanno sostituzioni a catena nel testo in fase di modifica, piccole ma estremamente utili, e soprattutto facilmente modificabili e migliorabili: ne ho il controllo quasi completo (qualche regex non l'ho risolta, ma ci sto lavorando). Se vuoi provarlo, semplicemente importa nel tuo monobook la parte finale del monobook di Aubrey, da Regex menu framework alla fine (molte funzioni sono inutilizzate, per ora, ma chissà...).

Ciao! --Alex brollo (disc.) 11:13, 25 gen 2010 (CET)

Button ocr fix.png Fatto.... grazie a Filippo V qui noto come Utente:Filosottile. :-) --Alex brollo (disc.) 00:01, 26 gen 2010 (CET)
Ho rovistato nel tuo monobook, per far comparire il pulsantino fixOCR ti manca solo lo script di Filosottile, mi pare...
// Script di Filippo_V per aggancio di un pulsante a una funzione js qualsiasi
 
function pulsantini() {
var toolbar = null;
toolbar = document.getElementById("toolbar");
if (toolbar == null) return;
 
addToolbarButton('tb-ocr', 'javascript:postOCR()', 
'http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/9/96/Button_ocr_fix.png', 
'[postOCR]', 'Corregge gli errori comuni di scansione');
addToolbarButton('tb-ocr', 
'javascript:apostrofi()','http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/32/Button_apostrophe.PNG',
 '[apostrofi]', 'Converte gli apostrofi dattilografici in tipografici');; 
}
addLoadEvent(pulsantini);

Attendo impaziente feedbacks... :-) --Alex brollo (disc.) 14:38, 26 gen 2010 (CET)

Tastino funziona, ma devo fare delle prove più estese. Che cosa è successo invece al tastino che facea aparire tutte le funzioni aggiuntive di formattazione in fase di modifica (con testo evidenziato ec.) Mi dice che c'è un errore... :( Xavier121 21:44, 26 gen 2010 (CET)
Mica ho capito quale.... penso che dovremo aspettare i commenti di Aubrey. :-(
Io l'ho usato parecchio, soprattutto Apostrofi, e non ha perso un colpo... ma sono certo che può essere ancora molto migliorato. Una cosa carina, ad esempio, sarebbe che riuscisse a riconoscere le sequenze di versi e ad applicarci automaticamente il tag poem,con cui ho avuto una lite stasera (ha vinto lui, ma almeno ho capito come funziona). --Alex brollo (disc.) 01:08, 27 gen 2010 (CET)
Parlo del wikEd 09.90a, non funziona più... :( Xavier121 23:52, 27 gen 2010 (CET)

Riccardo[modifica]

Ciao Xavier121, sono appena arrivato e subito ti chiedo un aiuto! Ho cercato di pubblicare il discorso del giudice Ruggero Pesce per l'inaugurazione dell'anno giudiziario 2010, ma mi sa che la pagina non è venuta proprio benissimo... il discorso c'è, la pagina dell'autore anche, ma non quadra tutto bene. Tu per caso mi puoi aiutare a sistemare il tutto? Grazie mille in ogni caso, 2 febbario, 2010, 18.53 Riccardo