Indice:Rime (Vittorelli).djvu

Da Wikisource.
Transclusion_Status_Detection_Tool
Library-logo-blue-outline.png
Link a modulo dati

Iacopo Vittorelli: Rime 100%.svg — Rime di Jacopo Vittorelli, Nuova edizione dall'autore medesimo accresciuta, e unicamente approvata., Tipografia Remondiniana, Bassano del Grappa, 1806.

Frontespizio dell'opera



Per leggere il testo senza le immagini,
consultate la versione testuale Open book nae 02.svg.



Sommario
Prefazione  iii
Lettera dell'autore  vii
Sonetti 17
Sonetto scritto da Venezia al Cavaliere Ippolito Pindemonte in Villa. 17
Monacandosi la Figlia del Senatore Marco Zorzi, Oratore eloquentissimo, eletto Provveditore a Cattaro. 18
Per Monaca. 19
Sopra Bassano. 20
Al Nobil Uomo Ferdinando Toderini 21
Al Chiarissimo Sig. Giacomo Chiodo, Copiatore delle Venete Leggi, essendo eletto Parroco un suo fratello. 22
Al P. Calvi Antiquario e Storico. Per Nozze. 23
Essendo eletto Canonico Arciprete di Bassano il Sig. Ab. Golini, il quale da Gesuita educò l'Autore in Brescia. 24
Al N.U. Francesco Pesaro eletto Procuratore di S. Marco dopo le Ambasciate di Francia e di Spagna. 25
All'egregio Signor Conte Arnaldo Arnaldi Tornieri afflittissimo per la morte di una sua Sorella. 26
Al suo dilettissimo Amico Conte Sebastiano Vignota. 27
Alla Nobile Signora Francesca Negri per la nascita del suo Primogenito. 28
Per la morte di Giuseppe II. mentre correa voce che l'Austria fosse per mover guerra alla Porta. 29
Per l'innesto del vajuolo fatto alla Contessa Laura Negri Roberti ammirabile Contatrice. 30
Essendo stato riconosciuto Patrizio Veneto, ed eletto Pretore a Vicenza il N. U. Pietro Pisani. 31
Recitando egregiamente nella Tragedia de' Pelopidi la N. D. Manetta Foscarini Corner. 32
Recandosi alla Villa un illustre Amico dell'Autore. 33
A una Dama, che molto si rammaricava di essere divenuta alquanto grassa in Campagna. 34
Stanze 35
Al Signor Marchese Giovanni Pindemonte celeberrimo Poeta. 37
Idilli 41
IL LAMENTO PASTORALE. Per sacra Vestizione di nobil Donzella. 43
Maritandosi la Sorella del N. U. Marco Magno. 49
Odi 51
Per la ricuperata salute del Nobil Uomo Signor Ferdinando Toderini illustre Poeta. 53
La nutrice 61
Alla nobile ed ornatissima signora Elisabetta Parolini 75
PER NOZZE. Così parla Imeneo alla Sorella della Sposa. 83
Le forcelle 87
Canzonette 95
A Dori, che prende le acque di Recoaro 97
A Dori, che, prendendo le acque di Recoaro, andò al passeggio, e fu sorpresa dal vento 101
A Dori, risanata dopo le acque. 105
Anacreontiche 109
Anacreontica I 111
Anacreontica II 112
Anacreontica III 113
Anacreontica IV 114
Anacreontica V 115
Anacreontica VI 116
Anacreontica VII 117
Anacreontica VIII 118
Anacreontica IX 119
Anacreontica X 120
Anacreontica XI 121
Anacreontica XII 122
Anacreontica XIII 123
Anacreontica XIV 124
Anacreontica XV 125
Anacreontica XVI 126
Anacreontica XVII 127
Anacreontica XVII 128
I maccheroni 129
Endecasillabo del Co. Abate Roberti 145
Epistola del cavaliere Ippolito Pindemonte 155