Indice:Versi di Giacomo Zanella.djvu

Da Wikisource.
Transclusion_Status_Detection_Tool
Library-logo-blue-outline.png
Link a modulo dati

Giacomo Zanella: Versi di Giacomo Zanella 100%.svg, G. Barbèra, Firenze, 1868.

Frontespizio dell'opera



Per leggere il testo senza le immagini,
consultate la versione testuale Open book nae 02.svg.



Pagine dell'edizione
 i  ii  iii  iv  v  vi  vii  viii  ix  x  xi  xii  xiii  xiv 001 002 003 004 005 006 007 008 009 010 011 012 013 014 015 016 017 018 019 020 021 022 023 024 025 026 027 028 029 030 031 032 033 034 035 036 037 038 039 040 041 042 043 044 045 046 047 048 049 050 051 052 053 054 055 056 057 058 059 060 061 062 063 064 065 066 067 068 069 070 071 072 073 074 075 076 077 078 079 080 081 082 083 084 085 086 087 088 089 090 091 092 093 094 095 096 097 098 099 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408
Sommario
A Fedele Lampertico v
Poesie Originali
Milton e Galileo 1
Ad un amico abile suonatore di pianoforte, nel novembre 1848 39
Psiche 43
Per un amico parroco 48
Possagno 51
Voci secrete 56
Le ore della notte 58
Per la morte di Daniele Manin, avvenuta in Parigi il 22 settembre 1857, e passata in silenzio da’ giornali austriaci 63
A Dante Alighieri 66
Due vite 70
A Fedele Lampertico 73
A mia madre 80
Il lavoro 84
La vigilia delle nozze. Pel matrimonio Porto-Prina di Venezia 89
Ad un ruscello 93
Egoismo e carità 94
L'amore materno. Alla contessa Olimpi Colleoni-Lampertico di Vicenza 96
Ad un'antica immagine della Madonna 99
Sopra una conchiglia fossile nel mio studio 102
Alla contessa Giuseppina Lampertico-Valmarana di Vicenza, nel suo giorno onomastico, 19 marzo 1860 107
Alla stessa nel suo giorno onomastico, 19 marzo 1861 110
La veglia 112
Nelle nozze della contessa Lucia Cittadella di Padova, col conte Giulio Giusti di Verona 117
Il poeta 119
Amore immortale 120
L'adolescente 125
Il taglio dell'Istmo di Suez 130
La religione materna 134
Timossena 137
Nelle nozze di un amico dottore 146
Il sonno 147
Sotto un ritratto 152
Orfani entrambo! Per nozze 153
Le nuove Generazioni. Alla signora Angela Lampertico 155
L'alcione 160
I genitori alla sposa. Per nozze 166
Natura e scienza 168
Nelle nozze Porto-Piovene di Vicenza, a nome delle cognate Lucheschi, Reali, Calbo-Crotta, nate Porto 172
A Teresa Barrera-Fogazzaro di Vicenza, esule colla famiglia dal 1859, nel suo giorno onomastico, in Oria sul Lago di Lugano, 15 ottobre 1861 174
Venezia a Daniele Manin, nel 1866 177
A Cammillo Cavour, nel 1867 179
L'industria. Ad Alessandro Rossi Membro del Giurì internazionale all'Esposizione di Parigi 1867 183
A Lodovico Pasini Senatore del Regno 189
Alla memoria di Guglielmo Toaldi Professore nel Ginnasio-Liceo di Vicenza 194
Versioni bibliche
Il Cantico di Debora 199
Lamento di Davide in morte di Saule e di Gionata 207
La donna forte 210
La preghiera di Giuditta 214
Il Cantico di Giuditta 219
Ricordi di Tobia 225
La divina Provvidenza 228
Versioni da Poeti Latini
Le nozze di Tetide e Peleo, di Caio Valerio Catullo 235
Proponimento. Carme VIII dello stesso 260
Congedo. Carme IX dello stesso 263
Promessa. Carme XXXXV dello stesso 265
Il sogno. Elegia IV del Libro III, di Albio Tibullo 268
Eroide di Publio Ovidio Nasone
Saffo a Faone. Eroide di Publio Ovidio Nasone 276
Ero a Leandro. Eroide dello stesso 292
La partenza per l'esiglio. Elegia III del libro I dei Tristi dello stesso 307

Carmi sepolcrali d’ignoto autore, dall’Antologia latina del Burmann.

Cefalo e Procri. dal Libro III dell’Arte d’Amore dello stesso 316
A Marco Lucceio figlio di Marco 322
Per un fanciullo 326
A Nice 328
A Peta 329
A Claudia Omonea moglie di Atimeto, di Tiberio Cesare 330
In morte di Marco Antonio Dalla-Torre. Elegia di Girolamo Fracastoro al fratello dello stesso 333
Versioni Varie
La Rócca, idillio dal greco, di Teocrito 347
Sopra un sepolcro di donna, dall’Antologia greca 349
Dora, idillio tradotto dall’inglese di Alfredo Tennyson 350
Ad una Allodola, dall’inglese di Percy Bysshe Shelley 360
I sepolcri di una famiglia, dall’inglese di Felicia Hemans 365
Libri e fiori, della stessa 367
I morti d'Inghilterra, della stessa 369
Properzia Rossi, della stessa 372
L'ora della morte, della stessa 382
Preghiera, della stessa 384
La caduta delle foglie, dal francese di Millevoye 385
La vita solitaria, dallo spagnuolo di Luis de Leon 388
Martino, dal siciliano di Giovanni Meli 392