Pagina:Abramo Lincoln.djvu/48

Da Wikisource.
46 Antonio Agresti



I Sudisti misero a prezzo dl 100.000 dollari la testa di Butler, ma non l’ebbero.

Lincoln ordinò la confisca dei beni dei proprietari di schiavi che li obbligavano a battersi contro le truppe della Unione.

Contro il poderoso Merrimac dei Sudisti, creò il famoso Monitor la piccola nave corazzata potentemente armata; contro i piccoli bianchi lanciò i reggimenti negri e fece battere le rive del Mississipì da piccole barche armate in corsaro.

La sua indefessa attività, la sua instancabile energia, la sua fede profonda, il suo inestinguibile zelo si comunicarono alle truppe della Unione, ai suoi generali, ai suoi marinai, al popolo.

Egli seppe infondere in tutti una particella di quella sua anima entusiasta nella quale ardeva la fiamma del patriottismo più puro.

E n’ebbe in premio la vittoria ultima.... e la morte. Ma quando la morte venne, l’opera era compiuta.


Asterisk deco.svg


Un territorio di 400.000 miglia quadrate, comprendente la Virginia, il Kentuchy, il Sud della Carolina, il Tennessee, l’Alabama, la Georgia, il Mississipì, parte della Florida e della Luisiana, ed il Texas era in piena rivolta.

Il generale dei secessionisti — è giusto, da ora, chiamarli così — Beauregard, che aveva bombardato e smantellato il forte Sumter, si avanzava a grandi giornate verso Washington, compiendo la propria congiunzione con le truppe del generale