Pagina:Alexander Pope - Pastorals - en it fr.djvu/6

Da Wikisource.



il giudicarne, giacchè fra le tante Virtù, e Doti avete ancor l’altra di eſser Maeſtr’ in amendue queſte lingue; E vi è pur noto,

THAT THEY THE BEST CAN JUDGE,
  WHO BEST CAN WRITE.


E baſt’ a me il ſolo rifleſſo, che ſiccome è Generoſità ancora, il gradire le coſe menome, così preſſo di V. E. ancor queſte trovano pregio, venendo offerte con ſentimenti di vero oſsequio, come mi do l’onore di eſseguire col più profondo riſpetto.

Di V. E.


Umiliſs e Devotiſs Servo

Emiddio Devincenzi.