Pagina:De' matematici italiani anteriori all'invenzione della stampa.djvu/3

Da Wikisource.



Principe Eccellentissimo


L'offerta che ho desiderato di fare all'E.V. di questo Commentario storico de’ Matematici Italiani anteriori all’invenzione della stampa, è sì nella mia intenzione un omaggio di ossequio e di rispetto agl’insigni meriti Vostri inverso alle scienze; ma sovr’ogni altra cosa è un atto di doverosa restituzione. Imperocchè gli accurati e importanti Vostri lavori sopra le persone e le opere degli antichi matematici italiani non solo hanno dato occasione al mio scritto, ma pur anche ne hanno somministrata la materia migliore.