Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/29

Da Wikisource.

15


navi, e finalmente, nel 1788, come rimorchiatore ai carri e carrozze, il cui sistema migliorato nel 1804, fu poi nel 1830 perfezionato da Stefhenson e da Marco Seguin.


§ III.

Lo scopo delle strade ferrate consiste adunque:

1.° Nel diminuire le spese di trasporto coll’economia di forze, potendosi con esse impiegare minor numero di animali, o usare la forza motrice del vapore.

2.° Coll’ottenere un’economia di tempo nel trasporto delle merci, impiegando poche ore nel tragitto, pel quale erano per lo passato necessarie alcune giornate intiere; e ciò si ricava coll’ajuto delle macchine a vapore rimorchiatrici dei carri che corrono pelle vie ferrate.