Pagina:La Lisistrata.djvu/11

Da Wikisource.


Calonica
Non per Venere non, se pur noon hai buttata la sorte.
Lisistrata
Pigliate ciascuna la tazza ò Lampitò. Et una di voi dica per tutte, quello che anchor io dico. Voi poi giurarete qveste cose medesime e le confermarete, non v'è niuno, ne adultcro ne marito.
Calonica
Non v'è niuno, ne adultero ne marito.
Lisistrata
Chi venerà da me infuriato di libidine, dì.
Calonica
Chi venerà da me infuriato di libidine. Oime si mi strupiano i ginocchi ò Lisistrata.
Lisistrata
A casa inviolata me ne viverò.
Calonica
A casa inviolata me ne viverò.
Lisistrata
Portarò la vesta crocea e staromi ordinata.
Calonica
Portarò la vesta crocea e staromi ordinata.
Lisistrata
A ciò che mio marito habia gran martello di me.
Calonica
A ciò che mio marito habia gran martello di me.
Lisistrata
E mai volontieri obedirò a mio marito.
Calonica
E mai volontieri obedirò a mio marito.
Lisistrata
E se mi costringerà contra à mio volere.
Calonica
E se mi costringerà contra à mio volere.
Lisistrata
Con difficultà me gli darò ne le mani, e non me gli approssimarò.
Calonica
Con difficultà me gli darò ne le mani, e non me gli approssimarò.
Lisistrata
Non a'l solaro alzarò le scarpe.
Calonica
Non a'l solaro alzarò le scarpe.
Lisistrata
Non starò lionessa ne'l tirocnestide.
Calonica
Non starò lionessa ne'l tirocnestide.
Lisistrata
Questo confermando pur, beverei de quì.