Pagina:Macbeth.djvu/23

Da Wikisource.
20 MACBETH.


le altre due streghe.
(con riso beffardo.)
Così gridando balzò nel flutto.
Prima strega.
Un tamburo! Ascolta, ascolta!
Vien Macbetto a questa volta!
tutte e tre.
Con mani intrecciate
Le suore fatate
Per l’onda, pel suolo
Trascorrono a volo.
In tondo si move
Ciascuna di noi;
Tre volte per te,
Tre volte per me,
Tre volte da poi
Per giungere al Nove;
E basti così.
L’incanto seguì.


SCENA V.

LE STREGHE, MACBETH E BANCO.

Macbeth.
Un giorno come questo orrendo e bello
Veduto io non ho mai.
Banco
Quanto da Fore