Pagina:Tre tribuni studiati da un alienista.djvu/34

Da Wikisource.

19


modo il senso della propria personalità vedono se stessi designati nei libri, come profeti, per la stessa ragione che sono bastardi di re, ecc., o scopritori della quadratura del circolo, creatori di nuovi partiti. In genere l’idea fissa comincia a germinare lentamente in quegli individui predisposti, in seguito ad una forte emozione o una viva sensazione.

Un magistrato di mediocre intelletto, comincia a fissare che gli oggetti di rame nuociono alla salute e loro attribuisce le malattie sue e degli altri.

Una ragazza, che già sino da 16 anni mostrava una tendenza a preoccuparsi delle cose più futili, senti parlare di un cane arrabbiato che aveva morsicato un altro cane; evita non solo i cani, ma gli oggetti che possono essere stati da loro toccati, perfino le corde della lavandaia ed il bucato, poi i suoi genitori, perchè non prendevano precauzioni sufficienti; più tardi comincia a sospettare fino delle loro esalazioni.

Hanno poi una gran tendenza all’interpretazione mistica, ai simboli sessuali - hanno (dicono) polluzioni elettro-magnetiche - visioni di santi nudi. Masturbandosi uno credeva creare dei mondi nuovi, e si dipingeva in uno strano quadro a colori, che io posseggo, nell’atto di fabbricare a questo modo dei pianeti, mentre due donne ignude lo contemplavano molto da vicino, e dall’alto lo sorvegliava un’aquila enorme con un grande Napoleone accoccolato su una piccola montagna.

Nei loro raziocinii con finissimo criterio tentano dimostrare la verità delle più assurde asserzioni; per es., se si dicono imperatori, figli di Napoleone, non convengono, come fanno i paralitici, d’essere nel me-