Pagina:Una sfida al Polo.djvu/46

Da Wikisource.
40 capitolo iii.


— Che Dio vi guardi. Mister Torpon seguitemi nella stanza di destra.

— E voi, signor di Montcalm, seguitemi in quella di sinistra, — disse il maestro di boxe di Montcalm.

I due rivali, con un moto spontaneo si stesero la destra e si diedero una vigorosa stretta, poi seguirono i loro partners senza scambiarsi una parola.

Subito le lampade elettriche furono spente e la vasta sala s’immerse in una oscurità profondissima.