Pagina principale/Sezioni

Da Wikisource.
Gestione delle sezioni della Pagina principale

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Pagina principale pagina principale Nuvola apps noatun.png Gestione della Pagina principale

Se hai intenzione di modificare i contenuti della pagina principale assicurati di aver prima letto e compreso questa pagina di istruzioni.
Layout della pagina principale
Titolo
Sezioni "comunità"
Sezioni "portale"
Sezioni "comunità"

Titolo

Amanutondo3.png
Se vuoi iscriviti e impara cosa aggiungere qui. Rispetta le nostre linee di condotta. Domanda liberamente al Bar o sperimenta nella pagina delle prove.


Videoguida di Wikisource
Video di introduzione a Wikisource. Se non lo vedi clicca qui

Prima colonna

Biblioteca

HILLBLU indici.png Indici per autori

HILLBLU libro.png Indici per testi

HILLBLU pigreco.png Scienze matematiche, fisiche e naturali

HILLBLU mondo.png Scienze umane e sociali

HILLBLU tavolozza.png Arte

HILLBLU puzzle.png Società

HILLBLU meccanismo.png Tecnologia e scienze applicate

Testo in evidenza

Crystal Clear app kdict.png  Memorie storiche del Santuario della B.V. della Misericordia di Castelleone 100 percents.svg  di Bartolomeo Chiappa (1822)

Il principio del secolo xvi. fu un’epoca tra le altre, fatale all’Italia, e specialmente alla Lombardia, esposta per lunga stagione ai tristissimi effetti dei flagelli i più formidabili. Guerre accanite, e ben più terribili delle vedute da noi, devastarono per molti anni queste nostre Provincie, e vi introdussero il mal costume, e il dicadimento dell’ecclesiastica disciplina. Discordie, e fazioni intestine suscitate dal mal talento, e dalla prepotenza dei piccoli Tiranni, chiamati allora Signori, o Feudatarj, sempre in rivolta contro il lor legittimo Sovrano, non lasciavano pace ai poveri abitanti, che soccombevano inoltre sotto la fame per la penuria de’ viveri; e mali contagiosi mietevano a migliaja le vittime, o a meglio dire spopolavano gli intieri paesi. Da un quadro così funesto, cui presentò l’Italia per più lustri non interrotti, ben si può dedurre quali fossero le tristi vicende, che desolavano, come dissi, quella misera età. Ma quel Signore, che aggravò per tal modo allora la mano su queste terre a gastigo dei peccati del popolo, volle ancor ricordarsi delle sue misericordie, e usar del mezzo dell’Augusta sua Madre per annunziarle.

Citazioni

C'era come la sensazione che mentre gli uomini vanno e vengono, nascono e muoiono, i libri invece godono di eternità. Un libro, quand'anche lo si distrugga con metodo, è probabile che un esemplare comunque si salvi e preservi la sua vita di scaffale, una vita eterna, muta, su un ripiano dimenticato in qualche sperduta biblioteca a Reykjavik, Valladolid, Vancouver.

Amos Oz, Una storia di amore e di tenebra, traduzione di E. Loewenthal, Feltrinelli

Altre citazioni di Amos Oz su Wikiquote

Seconda colonna

Laboratorio

Aiuta Wikisource!
È sufficiente saper leggere

Intorno alla Strada Ferrata dell'Italia Centrale.djvu

La collaborazione del mese propone la rilettura di Intorno alla Strada Ferrata dell'Italia Centrale di Antonio Giuliani e Giovanni Ciardi.Indice:Intorno alla Strada Ferrata dell'Italia Centrale.djvusettembre 2014

In alternativa scegli pure un testo a piacimento da quelli solo da rileggere, o al limite una pagina a caso! Ce n’è per tutti i gusti.

(Serve un aiutino?)


N.B. La rilettura del mese va rinnovata anche su Wikipedia


Ricorrenze

Lorenzo Valerio.JPG

Ultimi arrivi

Ultimi testi riletti


Ultimi testi trascritti

Oltre Wikisource

Clicca sui logo per conoscere gli altri progetti liberi della Wikimedia Foundation.

Wikipedia   Commons   Wikibooks   Wikiquote   Wikinotizie   Wikizionario  
Wikiversità   Wikispecies   Meta   Wikidata   Wikivoyage