Rime dell'avvocato Gio. Batt. Felice Zappi e di Faustina Maratti, sua consorte

Da Wikisource.
Faustina Maratti

1723 R Raccolte di poesie letteratura Rime dell'avvocato Gio. Batt. Felice Zappi e di Faustina Maratti, sua consorte Intestazione 31 luglio 2010 75% Poesie

Empty.png
Questo testo fa parte del "Progetto letteratura". Premi sull'icona per saperne di più.
Rime dell'avvocato Gio. Batt. Felice Zappi e di Faustina Maratti, sua consorte
1723

Indice

  1. Dolce sollievo dell'umane cure 75%.svg
  2. Che? non credevi forse, anima schiva 75%.svg
  3. Io porto, ahimè, trafitto il manco lato 75%.svg
  4. Pensier, che vuoi, che in così torvo aspetto 75%.svg
  5. Qualora il tempo alla mia mente riede 75%.svg
  6. Non so per qual ria sorte, o qual mio danno 75%.svg
  7. Questo è il faggio, o Amarilli, e questo è il rio 75%.svg
  8. Da poi che il mio bel sol s'è fatto duce 75%.svg
  9. Allor, che oppressa dal gravoso incarco 75%.svg
  10. Ahi, che si turba, ahi che s'innalza e cresce 75%.svg
  11. Bacio l'arco, e lo strale, e bacio il nodo 75%.svg
  12. Dov'è, dolce mio caro, amato figlio 75%.svg
  13. Cadder preda di morte, e in pena ria 75%.svg
  14. Bosco caliginoso, orrido, e cieco 75%.svg
  15. Se è ver, c'a un cenno del crudel Caronte 75%.svg
  16. Invido sol che riconduci a noi 75%.svg
  17. Per non veder del vincitor la sorte 75%.svg
  18. Se mai degli anni in un col corso andranno 75%.svg
  19. Quando l'almo mio Sol fra gli altri appare 75%.svg
  20. Poichè il volo dell'Aquila latina 75%.svg
  21. Or qual mai darem lode al pregio vostro 75%.svg
  22. Io non so come a questa età condotte 75%.svg
  23. Io mi credea la debil navicella 75%.svg
  24. Prese per vendicar l'onta e l'esiglio 75%.svg
  25. Chi veder vuol come ferisca Amore 75%.svg
  26. Questa che in bianco ammanto, e in bianco velo 75%.svg
  27. Ahi ben me 'l disse in sua favella il core 75%.svg
  28. Muse, poichè il mio Sol gode e desìa 75%.svg
  29. Donna che tanto al mio bel Sol piacesti 75%.svg
  30. Ombrose valli, e solitari orrori 75%.svg
  31. Ovunque il passo volgo, o il guardo io giro 75%.svg
  32. Amato figlio, or che la dolce vista 75%.svg
  33. Poiché narrò la mal sofferta offesa 75%.svg
  34. Fra cento d'alto sangue illustri e conte 75%.svg
  35. Ah rio velen delle create cose 75%.svg
  36. Nuovo al bel Tempio suo crescendo onore 75%.svg
  37. Donna real che d'Imeneo la legge 75%.svg
  38. Scrivi, mi dice un valoroso sdegno 75%.svg