Wikisource:Wikiquette

Da Wikisource.
Linee guida: Wikiquette

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Linee guida Linee guida  Nuvola apps noatun.png Wikiquette

I contributori di Wikisource arrivano da paesi e culture diverse e possono avere punti di vista molto differenti. Trattare gli altri con rispetto è fondamentale per collaborare seriamente alla costruzione di una biblioteca che fonda buona parte del suo spirito nella collegialità ed unione di intenti.

Questa pagina offre alcuni principi di "Wikiquette", o linee guida su come lavorare con gli altri su Wikisource, specie nell'ottica di evitare flame.

Principi dell'etichetta di Wikisource[modifica]

  • Presupponi il meglio dagli altri e la buona fede ogni volta che è possibile.
  • Usa sempre il buon senso.
  • Sii educato.
    • La gente non può vederti e sapere di che umore sei. L'ironia non è sempre ovvia, e un testo crudo e insensibile può facilmente risultare rude. Sii attento alle parole che scegli: ciò che intendi potrebbe non essere ciò che gli altri penseranno.
  • Firma e data i tuoi interventi nelle discussioni.
  • Nelle discussioni lavora verso l'accordo.
  • Wikisource ti invita ad essere audace. Prima di iniziare una discussione chiediti: è davvero necessario discutere? Posso limitarmi a fornire la mia revisione e aspettare che gli altri inizino a discutere, se lo credono? Però
  • Non ignorare le richieste di spiegazione.
    • Se qualcun altro non è d'accordo con una tua modifica, fornisci motivazioni valide per cui l'hai ritenuta appropriata.
    • Rendi sempre chiaro il punto a cui stai mirando, specialmente nelle repliche
  • Nemmeno tu sei immune dai pregiudizi: riconoscili e tienili sotto controllo.
  • Concedi un punto se non hai una risposta; o ammetti che sei in disaccordo in base all'intuizione o al gusto.
    • Non far discutere la gente su posizioni che non puoi sostenere.
  • Sii pronto a scusarti.
    • Nelle discussioni animate, spesso scriviamo parole di cui più tardi ci pentiamo. Ammetterlo per tempo evita enormi problemi.
  • Sii pronto ad accettare una scusa educatamente, non rigirare il coltello nella piaga.
  • Riconosci ed elogia il lavoro migliore. Tutti amano sentirsi apprezzati, specialmente in un ambiente che spesso richiede compromessi.
  • Rimuovi o riassumi le dispute che hai iniziato.
  • Aiuta a mediare i disaccordi tra altre persone.
  • Se la discussione educata tra te e un altro utente fallisce, prenditi una pausa, se invece stai mediando suggerisci una pausa.
    • Ritornaci dopo una settimana o due. Se nessuno sta mediando, e ritieni che sia necessario, incarica qualcuno di farlo.
    • Allontanati o trova un altro testo per distrarti (ce ne sono 151 055!). Prendi in mano un progetto tematico; i tuoi contributi sono sempre utili.
  • Ricorda cosa non è Wikisource.
  • Se qualcuno è in disaccordo con te, questo non significa necessariamente che quell'utente
    1. ti odia,
    2. pensa che sei stupido,
    3. è stupido,
    4. è cattivo, ecc. Nella pratica, quando qualcuno inserisce opinioni che non hanno implicazioni dirette e concrete sul testo è preferibile lasciar cadere la discussione.
    • Citare un post va bene, ma dichiarare come lo interpreti è meglio. Prima di procedere a dire che qualcuno ha torto, concedigli che potresti averlo frainteso.
  • Non etichettare o peggio attaccare direttamente le persone o le loro revisioni. Una cosa è l'errore su un punto particolare, altra cosa è dire che chi l'ha commesso ha sempre torto.
    • Termini come "razzista", "sessista", "ignorante", "vergognati", o anche "scritto male" mettono le persone sulla difensiva e sono percepite come offensive.
  • Cerca di non usare parole che per qualcuno sono "parolacce". sì, anche se alcune non lo sono per te, lo possono essere per altri, e possono quindi urtare la suscettibilità di alcuni.
  • Sii aperto e accogliente, non isolato,
  • Concentrati sull'inserire testi in una biblioteca, non un dibattito in stile Usenet,
  • Attrai e onora le persone che possono contribuire con autorevolezza al progetto.
  • Fai sentire benvenuti non solo i nuovi arrivati, ma anche chi partecipa da tanto tempo o quelli che non ti piacciono.
  • Crea e mantieni un ambiente amichevole.
  • Porgi l'altra guancia (il che include allontanarsi da potenziali edit-war).
  • Esprimi le tue lodi, specialmente per quelli che non conosci (molti utenti amano sapere che sono cercati ed apprezzati).
  • Perdona.
  • Soprattutto, divertiti!!!