Amori (Marino)/44 - Nel medesimo suggetto

Da Wikisource.
44 - Nel medesimo suggetto

../43 - Piacere imperfetto ../45 - Trastulli estivi IncludiIntestazione 10 aprile 2008 75% Raccolte di poesie

43 - Piacere imperfetto 45 - Trastulli estivi

 
Il più mi dona e mi contende il meno
questa crudel, che del giardin d’Amore
mi nega il frutto e mi concede il fiore,
posto ai desir su ’l maggior corso il freno.

5Desta la voglia e non l’appaga apieno,
tempra la fiamma e non spegne l’ardore,
m’alletta il senso e non mi sazia il core,
m’accoglie in braccio e non mi vuole in seno.

O spietata pietà, fiera bellezza,
10per cui more il piacere, in fasce ucciso
apena nato, in grembo ala dolcezza!

Così congiunto a lei, da lei diviso,
povero possessor d’alta ricchezza,
Tantalo fatto sono in paradiso.