Archimede reintegrato - Idrolibra/Idrolibra/Proposizione quinta

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Proposizione quinta

../Proposizione quarta ../Proposizione sesta IncludiIntestazione 22 settembre 2013 100% Da definire

Idrolibra - Proposizione quarta Idrolibra - Proposizione sesta
[p. 33 modifica]

PROPOSIZIONE QUINTA.


PEr ritrovare la quantità della lega, che fosse dentro di un doblone col valore di esso.

Sia il doblone sospetto pesato con altro doblone d’oro puro in una bilancia esattissima; e trovandosi entrambi in equilibrio, pongasi primieramente uno delli due dobloni nella bilancetta dell’Idrolibra, e tuffandola nell’acqua si noti con diligenza il punto della sommersione.

[p. 34 modifica]Secondo levato il secondo doblone della bilancetta si rimetta il secondo, e posto lo Strumento nell’acqua si noti come prima il punto della sommersione, e trovandosi le parti sommerse nell’acqua per l’immersione del doblone puro di num. 96., e del sospetto di parti 64. all’ora la differenza, di parti 32. che restano fuori dell’acqua per l’immersione dell’oro sospetto dimostreranno per l’antecedente la lega ricercata.

Per sapere il valore del doblone falsificato facciasi una regola di tre; per primo termine pongasi le parti 96. sommerse nell’acqua per l’immersione del doblone puro.

Per secondo termine si mettano le parti 64. sommerse nell’acqua per l’immersione del doblone sospetto.

Per terzo termine pongasi il valore del doblone puro, che secondo la moneta di Sicilia vale — 75. 20.

L’ultimo termine sarà il valore del doblone legato, che importa — 73. 26. 64.