Questa pagina è dedicata ad un autore. Premi sull'icona per avere aiuto.

Autore:Giuseppe Molteni

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe

Molteni avvocato/giornalista/scrittore/saggista italiano

Giuseppe Molteni (Milano, 1877 – Milano, 1947), avvocato, giornalista, scrittore e saggista italiano.

Opere[modifica]

  • Del Senato di Milano, Milano, Tip. Artigianelli, 1897 (SBN)
  • Di Luigi Veuillot e dell'Univers, Milano, Palma, 1898 (SBN)
  • La stampa a Milano : Conferenza tenuta la sera del 14 Marzo 1899 all'associazione di elettori cattolici di Milano, Milano, Tip. Artigianelli Edit., 1899 (SBN)
  • Cesare Cantù, Firenze, Stamperia nazionale braille (SBN)
  • Del metodo nelle scienze sociali, Roma, Tip. Unione coop. ed., 1900 (SBN)
  • Il divorzio, Roma, Soc. italiana cattolica di cultura, 1902 (SBN)
  • Una recente inchiesta agraria, Roma, Tip. dell'Unione cooperativa editrice, 1903 (SBN)
  • Critica minima, Firenze, Libr. editrice fiorentina, 1904 (SBN)
  • Libero pensiero e liberi pensatori : note polemiche a proposito del prossimo congresso del "Libero Pensiero" in Roma, Milano, tip. Somaschi, 1904 (SBN)
  • Chiesa e Stato nell'ora presente, Monza, Tip. ed. Artigianelli, 1906 (SBN)
  • Terra Santa! : Impressioni di un viaggio in Oriente, Roma, F. Pustet, 1907 (SBN)
  • Come muore la giovinezza, Milano, Libr. Ed. Milanese, 1908 (SBN)
  • Eterno femminino, Milano, Libreria editrice milanese, 1909 (SBN)
  • Gli atei, Milano, Libreria editrice milanese, 1910 (SBN)