Chi è costui, che in sì gran pietra scolto - 2

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Giambattista Felice Zappi

Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Chi è costui, che in sì gran pietra scolto Intestazione 15 luglio 2018 100% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
[p. 19 modifica]

XLI.1


Chi è costui, che in sì gran pietra scolto
     Siede gigante, e le più illustri e conte
     Opre dell’arte avanza, e ha vive e pronte
     Le labbra sì, che le parole ascolto?
Questi è Mosè. Ben mel diceva il folto
     Onor del mento e ’l doppio raggio in fronte:

[p. 20 modifica]

     Questi è Mosè, quando scendea dal monte,
     E gran parte del Nume avea nel volto.
Tal’era allor, quando con piè non lasso
     10Scorse i lunghi Diserti; e tal nell’ora,
     Che aperse i mari, e poi ne chiuse il passo.
Qual’oggi assiso in maestà s’onora,
     Tal’era il Duce: e qual scolpito è in sasso,
     Tal’era il cor di Faraone allora.

Note

  1. Sopra la statua di Moisè scolpita dal Buonaroti.