Cinesi, scuola e matematica/Zǔ Gèng (祖暅)

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../Zǔ Chōngzhī (祖冲之)

../Wáng Xiàotōng (王孝通) IncludiIntestazione 1 aprile 2011 75% Matematica

Zǔ Chōngzhī (祖冲之) Wáng Xiàotōng (王孝通)

[p. 56 modifica]Figlio di Zǔ Chōngzhī, condivise con lui il V secolo e parte del suo lavoro astronomico e matematico. Diede una sistemazione teorica adeguata ad un principio che i matematici cinesi usavano già da secoli in modo non logicamente ben fondato e che in seguito prese il suo nome. Esso stabilisce che due solidi di uguale altezza che abbiano congruenti tutte le sezioni piane staccate alla stessa altezza hanno volumi congruenti. Si tratta del Principio di Cavalieri enunciato con un migliaio di anni di anticipo, e che dunque si dovrebbe ribattezzare Principio di Zǔ Gèng – Cavalieri.