Considerazioni intorno ai Discorsi del Machiavelli sopra la prima Deca di Tito Livio/Libro primo/Capitolo XXV

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Capitolo XXV

../Capitolo XXIV ../Capitolo XXVI IncludiIntestazione 30 dicembre 2020 75% Da definire

Libro primo - Capitolo XXIV Libro primo - Capitolo XXVI
[p. 32 modifica]

CAPITOLO XXVI

[Uno principe nuovo, in una cittá o provincia presa da lui, debbe fare ogni cosa nuova]

Sono alcune cittá o regni e’ quali tengono poco conto delle mutazione del principe, né sono anche solite a essere governate sí legittimamente che non possino comportare uno principe che domini poco politicamente. In quelle che sono di questa sorte non sono necessari remedi sí forti, a fondare el principato, e se vi è alcuno particulare non contento della mutazione, uno principe savio ha molti modi di guadagnarlo, pure che questa displicenzia sia fondata in sul rispetto dello interesse proprio, perché non gli mancano modi a contentare gli uomini collo utile e con l’onore. Ma la difficultá è dove la inclinazione del popolo è tutta contraria al nuovo governo,