Discussione:La bella addormentata nel bosco

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Informazioni sulla fonte del testo
La bella addormentata nel bosco
Edizione 
"I racconti delle fate"
di Carlo Collodi. Ed. Newton
Grandi Tascabili Economici 173
(Novembre 1992)
Fonte 
Sito internet LiberLiber
Primo contributo di  iPork
SAL 
SAL 75% 75%.svg (31 gennaio 2010)
  • Fonte: fonte indicata e attendibile
  • Completezza: testo completo
  • Formattazione: testo formattato correttamente
  • Riletture: testo da rileggere
Note Da rileggere
Progetto di riferimento 
letteratura


Cambiamo autore?[modifica]

Non sarebbe più corretto intestarle direttamente a Perrault? Se decidiamo posso far partire il bot con le dovute modifiche. Aubrey McFato 21:55, 21 feb 2008 (CET)

Non sono d'accordo.Non sono semplici traduzioni ma si tratta di opere che assumono valenza propria in merito al lavoro di Collodi. -- iPorkscrivimi 23:04, 21 feb 2008 (CET)

Cambiamo autore![modifica]

Mi ero perso questa discussione. Mi sento in dovere di dissentire dall'affermazione di iPork: un rapido confronto con l'originale francese rende conto del fatto che Collodi si è tutt'altro che allontanato dalla sua fonte, e che la sua traduzione è assai meno libera di quel che si intende comunemente con tale aggettivo (vale a dire che egli è stato assai meno fantasioso di molti miei pupilli alle prese con testi antichi) questo non toglie la bravura dello scrittore e la godibilità del risultato, ma chi ha scritto quelle fiabe è stato in primo luogo Perrault. Se le traduzioni assumessero valenza propria in grazia della valenza artistica del loro traduttore dovremmo stilare una "scala misurabile" della valenza artistica di un traduttore, nel migliore dei casi discutibile, nel peggiore surreale o ridicolmente POV. Lasciamo stare e diamo a Perrault quel che è di Perrault (trama, struttura dell'opera, ideazione e stesura delle favole), e a Collodi quel che è di Collodi (traduzione). - εΔω 17:31, 2 ott 2008 (CEST)

Giusto, cambiamo autore, nel senso che:
  1. la pagina del testo riporta, come autore, "Anonimo";
  2. dalla pagina di Marie-Catherine d'Aulnoy sembra che "L'uccello turchino" sia una delle sue opere (ma il testo su liberliber non riporta questa informazione);
  3. la discussione qui fa riferimento a Perrault...
--AnjaQantina (disc.) 12:40, 25 set 2010 (CEST)