Rime (Guittone d'Arezzo)/E lei ched è si par, com'aggio detto

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
E lei ched è si par, com'aggio detto

../Ver la maggio si vol quasi tenere ../Modo ci è anche d'altra condizione IncludiIntestazione 13 settembre 2008 75% poesie

Guittone d'Arezzo - Rime (XIII secolo)
E lei ched è si par, com'aggio detto
Ver la maggio si vol quasi tenere Modo ci è anche d'altra condizione


[p. 188 modifica]

99

e che cosa alla pari.


     E lei ched è si par, com’aggio detto,
de’ l’omo certo reverenza fare,
ch’omo nom po, secondo il mio intelletto,
4verso d’alcuna troppo umiliare
     per conducere a ben lo suo diletto:
ch’umeltá fa core umele fare
e lauda le fa prender bon rispetto
8e tollele de laida responsion fare.
     Dunque umilmente laudando lei faccia
dire, o ver dica, quanto po più bene,
11com’è suo tutto in far ciò che le piaccia;
     e pregando per Deo e per merzene
ritegnalo basciando infra sue braccia,
14che ciò e tutta sua voglia e sua spene.