Favole di Esopo/Dell'Aquila

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Dell'Aquila

../Di un Pastore ../Di una Gallina, che faceva l'ova d'Oro IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Dell'Aquila
Di un Pastore Di una Gallina, che faceva l'ova d'Oro
[p. 153 modifica]

Dell’Aquila. 101.


L’Aquila stando sopra una pietra per pigliare una Lepre, fu saettata da una banda all’altra, e quando vide la sommità dello strale, disse: per mio maggior dolore io sono ammazzata dalle mie penne.

Sentenza della favola.

La favola significa, che è gran dolore, quando alcuno patisce da suoi proprj.