Frammenti (Alceo)/XIII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Di venti lotta sorger veggiamo

../XII ../XIV IncludiIntestazione 22 ottobre 2010 100% Poesie

Alceo - Frammenti (Antichità)
Traduzione dal greco di Achille Giulio Danesi (1886)
Di venti lotta sorger veggiamo
XII XIV


[p. 28 modifica]

Di venti lotta sorger veggiamo;
     Qua e là s’aggira turbine d’onde,
     E con la nera nave balziamo
     Sbattuti in mezzo d’acque profonde;
     La piena avvince l’albero; il tutto
     È in pezzi: invade l’ancore il flutto1.


Note

  1. Allegoria delle sedizioni civili imitata da Orazio nell’ode: O navis, referent in mare, te novi - Fluctus. ecc.