I pettegolezzi delle donne/Atto Primo/Scena XII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Atto Primo

Scena dodicesima

../Scena XI ../Scena XIII IncludiIntestazione 29 maggio 2008 75% Commedia dell'Arte

Atto Primo - Scena XI Atto Primo - Scena XIII

Eleonora e Beatrice.


Eleonora
Amica, posso venire?
Beatrice
Mi fate piacere.
Eleonora
Cosa dite di quelle femmine impertinenti di questa mattina?
Beatrice
Cosa volete ch’io dica? Sono insolentissime.
Eleonora
Mi dispiace per quella buona ragazza di Checca e per quel buon uomo di suo padre.
Beatrice
Ehi! Non sapete? Checca non è figlia di padron Toni.
Eleonora
No?
Beatrice
No certamente.
Eleonora
Chi ve l’ha detto?
Beatrice
Lo so di certo.
Eleonora
E di chi è figlia?
Beatrice
Lo sa il cielo.
Eleonora
E Beppo vuol fare un così bel matrimonio?
Beatrice
Povero giovine! è tradito. Non sa nulla.
Eleonora
Io a Beppo ho sempre voluto bene. Suo padre, che accudisce agli affari miei di campagna, me lo ha raccomandato, e non voglio lasciarlo precipitare.
Beatrice
Volete che lo mandiamo a chiamare?
Eleonora
Sì, mi farete piacere. Avvisiamolo il povero giovine.
Beatrice
Subito. Ehi, Checchino.