Il comento sopra la Commedia di Dante Alighieri di Giovanni Boccaccio. Tomo I/Errata Corrige

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Errata Corrige

../Avvertimento ../Capitolo I IncludiIntestazione 22 marzo 2017 75% Da definire

Avvertimento Capitolo I
[p. x modifica]

ERRATA-CORRIGE


PER SERVIRE ALL EDIZIONE DEL COMMENTO


DI G. BOCCACCIO SOPRA DANTE


FIRENZE, 1724. 17 v. 2. 8.




[p. xi modifica] [p. xii modifica] [p. xiii modifica]

ERRATA

CORRIGE

volume i.

Pag.4v.24che essendo tutti i ritmi, del qual numero di sillabe sempre il terzo piè nella sua fine è consonante alla fine del primo, che in quella consonanza finisca: perchè pare, che a queste cotali voci, o opere composte per versi, quel nome si convegna etc.che essendo tutti i ritmi d’egual numero di sillabe, sempre il terzo piè nella sua fine è consonante alla fine del primo, che in quella consonanza finisce: perchè pare che a questi cotali usi, o opere composte per versi, quello nome si convegna etc.
Pag.5v.30non riconducerenon in riconducere
6v.11ed è statae stata
iviv.16introduconointroduceano
iviv.17Mimmimimi
iviv.22ponghiamopognamo
iviv.25dalla mentedella mente
7v.12totalmentestoltamente
8v.8gli storiografi, e ancora vi apprese etc.gl’istoriografi, e ancora vi prese
9v.2sarà reputatosarò reputato
iviv.10Che costui ne desse volentieri l’effetto, nol nasconde esso a tutti coloro, che prender ne vorranno. Ha messo davanti questo suo singolare e caro tesoro etc.Che costui ne desse volentieri, l’effetto nol nasconde. Esso, a tutti coloro che prendere ne vorranno, ha messo davanti questo suo singulare e caro tesoro ec.
10v.7nominare tuttedi nominare tutte
10v.36e sen’è più d’unoe se n’è più ch’uno
13v.2e doverglia dovergli
18v.l5dove si trovò:dove si ritrovò:
19v.16mi trovai essendomi ritrovai, errando
20v.13grandissimagravissima
22v.1era pervenutaera perseverata
iviv.33e non sarebbe immollata le piantee non s’arebbe immollate le piante
26v.23temereda temere
iviv.25del leonedel venire del leone
28v.29alquanta umiditàalquanta d’umidità
29v.13apparito gli era, più tostoapparito gli era, era piuttosto
35v.21dove finserodove fingessero
36v.36dalle Città, quasi come corrompitoridelle città, quasi corrompitori
43v.ult.alcuna occasionealcuna cagione
Pag.44v.28fu da’ Greciche fu da’ Greci
iviv.ult.l’autore e coll’autore rispondea, e col
50v.3convenne,avvenne
51v.4sentire un’altrasentirne un’altra
64v.27dabo vobis. Di questedabo vobis: e san Paolo: ut recipiat unusquisque sedem eaque fecit. Di queste etc.
65v.34qual fossequal si fosse
67v.4ch’è nel mezzoch’è il mezzo
68v.34a colui, il quale toccoa colui, il qual’è tocco
69v.15e i preziosie i pietosi
70v.23Dunque congruentementeDunque congruamente
72v.12cosa, la quale da esserCosa, la qual’è da esser
iviv.29e saliree di salire
73v.15s’invischianos’inviscano
iviv.25inveschiatoinvescato
77v.36dimostraremostrare
78v.5e quello chequello che
iviv.23fu la cagionefu cagione
iviv.26il quale quantunqueal quale, quantunque
82v.3lasciare il tuolasciare il suo
iviv.14irrigiovinisceirringiovinisce
83v.9preminenzepreeminenze
iviv.17da quellada quelle
iviv.33mortal sonnomental sonno
84v.37bisogno n’erabisogno sarà
85v.27cosa si la verità,cosa sia l’avarizia
88v.8ne minaccine minaccia
89v.7se dir volessonosed e’ volessono
iviv.20preminenzapreeminenza
iviv.33altra parte averaltra parte pare aver
90v.3E ad afforzareE a roboare
Pag.92v.3o in altrae non in altra
iviv.6si credesi creda
iviv.20sia crederesi creda
93v.25Astrolagiastrologi
iviv.29,30 Il dì naturale è di quattordici ore eguali;Il dì naturale è di ventiquattro ore eguali;
iviv.33il quale vieneil quale in latino viene
95v.ult.pare doverpare di dover
96v.ult.operazione, e veramente etc.operazione è veramente
98v.57Muse, e i loro nomi,Muse, i loro nomi
100v.10si soglionsi sogliano
102v.28l’uso del parlare frequentatol’uso del parlare fiorentino
104v.32con cui ellacon cui ch’ella
106v.10Sedefede
108v.2della Tribodella tribù
iviv.31esser degnoesserne degno
112v.18di questoin questo
114v.2tiranni huomini giganti,Titani uomini giganti
118v.12, 13nelle prime siedenelle prime sedie
125v.9Curan di teOran di te
128v.28se il migliores’è il migliore
129v.26mostra disideraremostra di disiderare
132v.1aveva disperataavea dispersa
134v.1celabrocelebro
iviv.3E in questoE questo
iviv.20fu bisognofu di bisogno
135v.39proccuriprocurin
136v.4era bisognoera di bisogno
139v.30soglionovogliono
142v.17avvieneavvenire
143v.14adoperanoadoperavano
[p. xiv modifica]„147v.37alla mortela morte „148v.16disposto: ed essendodisposto, essendo „154v.6chiamòchiama „158v.18essendo per avventuraessendo per paura „iviv.19alcuni membrialcun membro „160v.14larga l’entratala larga entrata „iviv.37vermivermini „162v.32, 33e divenghiame divegnamo „163v.3tranguggiantrangugian „164v.12,13infino a questo anno pervenuto, MDLXXII infino a questo anno perseverato 6572 anni „167v.8Che qualunque huomo, che cade in peccato mortale, sia incontanente messo nella prigione del diavolo, per lo quale è servo del diavolo divenuto: nondimeno esservi, ma con questa condizione, etc.Che qualunque uomo, che cade in peccato mortale, sia incontanente messo nella prigione del diavolo: ma nondimeno esserci con questa condizione, etc. „167v.30a dimostrazione della vanitàa dimostrazione che della vanità „168v.22averloavervelo „171v.28di genti dannatedi genti esser dannate „172v.15impallidisceimpalidisce „iviv.21impallidìimpalidì „iviv.27pallidopalido „173v.27non ha Infernonon ha in Inferno „175v.21furonfur „iviv.22dianzidinanzi „177v.18ed esso glieneed esso gliele „iviv.32che da Cristoche quella che da Cristo „178v.30e risucitarerisuscitare [p. xv modifica]„179v.6la statua suala statura sua „iviv.36quelle siedequelle sedie „iviv.37presa forma di Serpente, disse etc.prese forma di serpente, e disse etc. „180v.32la statuala statura „181v.9l’anima nostral’anime nostre „187v.9menandoglimenandonegli „188v.26del lumedi quel lume „iviv.3 ult.in talin cotal „194v.ult.che luiche per lui „195v.7della libertàdalla libertà „196v.8le vestigiele sue vestigie „197v.9nelle suenelle sue opere „iviv.14ammaestratoammaestrò „iviv.33non credo, che si trovinonon credo si trovino „iviv.37fu nativofu natio „198v.7inclinevoleinchinevole „199v.28stette finostette infino „204v.31solamente averlosolamente ad averlo „207v.2, 3noi a crederenoi a cercare „iviv.35superchio, manifestasuperchio si manifesta „228v.21macchiatomacchiatolo „229v.11per quello, che mi paiaper quello mi paia „230v.22per lo preservato studioper lo perseverato studio „231v.5opporgli,apporgli, „239v.13chiamiamochiamava „iviv.24e fatto senzae fatto, e senza „244v.2servanoserva „iviv.25non trovai:non trovai mai: „iviv.32EleateEracleate „iviv.33EleaEraclea „246v.2discrivediscrisse [p. xvi modifica]„246v.16divenirdiventar „iviv.22andando ellaandandosi ella „iviv.3 ult.a guardarlaa riguardarla „247v.29si reputaronosi reputavano „251v.ult.e naturale, a Claudioe naturale di Claudio, „253v.9trovò, chetrovò lui che „254v.10che niunae che niuna „iviv.26che gli dasseche gli desse „iviv.35 36dal vapore del caldo dell’acquadal vapore caldo dell’acqua „255v.36che esso, il quale diceva, inquanto si sappia, che quantunque etc.che esso il quale, in quanto che si sappia, quantunque etc. „256v.10crederecrederne „257v.4in libro VIIIin libro XVIII „259v.15particellaparticola „iviv.23manifestomanifestato „iviv.26nodimeno chinondimeno a chi „263v.30Giudei: DivisaGiudei: Esodi: Divisa „273v.36formatofermato