Laude/77 PROLOGUS

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
77. PROLOGUS

../76 ../Incipit Tractatus IncludiIntestazione 09 giugno 2012 75% poesie

76 Incipit Tractatus

[PROLOGUS]

Omo che pò la sua lengua domare,
granne me pare c'aia signoria;
ché raro parlamento pò l'om fare,
che de peccar no n'aia alcuna via.
acute;iome pensato de parlare;5
reprennome, ché faccio gran follia,
cà 'l senno en me non sento né affare
a far devere granne diciria.
Ma lo volere esforza êl rasonare,
preso à lo freno e tello en sua bailìa.10

Però me siria meglio lo tacere,
ma veio ch'eo no lo pòzzo ben fare;
però parlo e dico meo parere
et a ccorrizion ne voglio stare.
Pregovo tutti che vo sia en placere15
de volere lo meo ditto ascoltare;
e recurramo a dDeo, en cui è 'l sapere,
che l'asena de Balaam fece parlare;
ch'Ello me dìa alcuna cos'a dire,
che sia a sua laude e nui pòzza iovare.20