Le dimore estive dell'Appennino toscano/Appennino Pistoiese/VI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
6. S. Marcello Pistoiese

../V ../VII IncludiIntestazione 3 giugno 2019 25% Da definire

Appennino Pistoiese - V Appennino Pistoiese - VII

[p. 67 modifica]S. Marcello Pistoiese.

623 m.

Sopra una spianata di poca estensione sta S. Marcello a mezza costa d’un poggio che scende giù nel torrente Limestre, laddove s’allarga la valle verso la Lima. Capoluogo della montagna, fu tra le prime terre dell’Appennino toscano ad essere scelto come dimora estiva, reputandosi soggiorno gradevole sopra ogni altro per i dintorni, per la salubrità dell’aria e la facilità dell’accesso. Anche oggi che sono così moltiplicati i soggiorni di montagna nella buona stagione, S. Marcello gode pur sempre l’antica sua reputazione e vede ogni anno, se non accrescersi, non scemare di certo la sua colonia estiva. Qui facilità di comode passeggiate a piedi e in vettura; qui, direi quasi, abbondanza di agi come si possono avere in una città di provincia; qui una popolazione pacifica e cortese, [p. 68 modifica] un clima sano e di una freschezza temperata nei mesi caldi. Nel teatro, una sala di lettura con giornali italiani ed esteri è aperta per i forestieri. Fuori del paese, dopo l’Albergo della Posta, è un pubblico passeggio tutto alberato, lungo il parco ed il bel giardino della Villa Collarini.

Vi è chi trova in S. Marcello troppo cittadinesco il vivere, e gli sembra di non aver lasciato la città con le sue noie e le sue legature sociali: potrà darsi che costui sia nel vero; ma vi sono molti che bramano non perdere affatto il ricordo della vita consueta di tutta l’annata e si sentono contenti. Per costoro S. Marcello è fatto apposta ; tanto più che il frequente, necessario passaggio dei viaggiatori estivi che vanno a Cutigliano o all’Abetone, oppure che ne tornano, dà maggiore animazione al paese.

Temperatura media minima -+- 16°; massima -h 22°.

Alberghi. — Locanda della Pace e Pensione, dei fratelli Ricci. L’Albergo della Pace è aperto tutto l’anno, e la pensione è da lire 7 a 8 al giorno, con ottimo trattamento.

Per lettere o telegrammi: Fratelli Ricci, San Marcello Pistoiese, ai quali si può scrivere per aver la vettura a Pracchia. [p. 69 modifica] Locanda e Pensione della Posta, di Giuseppe Gaggiòli, sulla via nazionale all’entrata del paese per chi viene da Pracchia, in bella posizione. Si aprì nel 1755: ora fu interamente restaurata ed abbellita: ampia sala da pranzo, camere bene arredate e che guardano sulla vallata del Limestre. Sta aperta tutto Tanno; pensione dalle 6 alle 8 lire per giorno.

Per lettere e telegrammi: Giuseppe Gaggioii, San Marcello Pistoiese.

Albergo La Campana, assai buono e con pensione dalle 5 alle 6 lire al giorno.

Pensione Rochat, ottima ed elegante, assai frequentata da società nostrana o forestiera. Pensione dalle 6 alle 7 lire al giorno.

Quartieri mobiliati da affittare, presso i signori Biondi eredi, 2; Nucci Serafino, 1; Benigni Giocondo, 1; Mollo Giovanni, 1; rivolgersi per trattative ecc. al sig. Torello Arcangeli; Begliuomini eredi, 2; Cini Giovanni, 1; Cini Pietro e Leale, 1; Giannotti Vincenzo, 1; Casseri Giuseppe, 1; fratelli Ricci Francesco ed Angelo, 1 ; Carlo Pagliai e Giuseppe Filippini.

Distanze. — Pracchia, S. F. più prossima, chil. 12 circa, in vettura ore 1 ll2 ; a piedi 2 T/2; [p. 70 modifica]Pistoia, R., 28; Boscolungo o Abetone, 21; Bagni di Lucca, 26.

Vetture. — Da S. Marcello a Pracchia o viceversa, vettura ad un cavallo lire 5; a due cavalli, 10. Per l’Abetone, vettura a due cavalli, per una famiglia, lire 25; ad un cavallo, 15. Con la vettura postale per o da Pracchia, lire 2 per posto; per o da Boscolungo, lire 6.

Tengono comode e decenti vetture {landaux e calèches) i fratelli Ricci ed i fratelli Catani; questi fanno pure il servizio postale da San Marcello a Pracchia.

Medico e Farmacia. — In paese.

Posta e Telegrafo. — In paese.

Guide e Cavalcature. — Rivolgersi ai proprietari dell’albergo o del quartiere preso in affitto. In generale, una cavalcatura con la guida lire 6 ai giorno: la guida sola lire 5; e questa è un po’cara.

Gite. — Notansi le principali :

M. Crocicchio, 1367 m., ore 2 circa.

M. Uccelliera, 1814 m., bella veduta, ore 3 ’/2.

Foresta del Teso (Pian Paoli e la Cri [p. 71 modifica] na), luogo ricco di fiori e pianticelle, alcuni rari, ore 2 72.

Corno alle Scale, 1945 m., ore 5 72 o 6.

Lago Scaffaiolo, 1775 m., per la via di Spignana, ore 4 72.

Poggio delle Lari, 1201 m., ore 2 72.

Sasso del Romito. 1101 m., ore 2, ed altre nei dintorni. [p. 72 modifica]