Malìa/Atto secondo/Scena III

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Atto secondo
Scena III

../Scena II ../../Atto terzo IncludiIntestazione 7 novembre 2008 75% Teatro

Atto secondo - Scena II Atto terzo

Paolo, Nino e detti. Nedda, le amiche e le vicine si affollano sul balcone.

COLA

(a Paolo)
E più tranquilla. Con le barzellette
L’ umor nero io le scaccio.

PAOLO

(chiamandolo in disparte)
Vieni qua.

COLA

(da sé)
Una predica, certo mi farà !

NEDDA

e Coro di donne (mentre Paolo parla con Cola e Nino con Jana).
(Coro in iscena)
Che stuolo di confrati
Laggiù ne la piazzetta!
Pifferi e cornamuse
Precedon gli stendardi
Madonna benedetta !
(Coro interno)
E viva, Maria,
Maria sempre viva!
E viva Maria
E chi la creò.
E senza Maria
Salvar non si può.

PAOLO

La colpa è tua ;sei uomo,
E il savio esser tu dei.

COLA

Sopporto troppo !

JANA

Nino!
Più non mi tormentate!

NINO

Ditemi almeno, Jana,
Ditemi i torti miei !

NEDDA

( dal balcone a Cola)
Conta fandonie al padre,
Con quella faccia tosta!

PAOLO

(a Nedda)
Tu taci !

NINO

(a Jana)
Ogni speranza
Dunque voi mi togliete ?

JANA

(smaniando)
Per darmi più martiro,
Tutti lo fate a posta !

NEDDA e CORO (c. s.)

Oh, delle verginelle
Comincia la sfilata,
Ognuna il cero in mano!
Sembrano di colombe
Un lungo stuolo bianco!
Madonna Immacolata !

COLA

(additando Jana e Nino)
Guardate! Neppur quelli
Vivono in pace !

PAOLO

Lascia ! Agli altri non badare !

NEDDA

(dal balcone)
Conta fandonie al padre!

PAOLO

(a Nedda)
Taci t’ ho detto !

NINO

Ah, Jana
Quale tremenda ambascia !
Scioglierci ! Dopo tanti
Sogni d’ amore!

JANA

È detta ! Mi afferra la pazzia!
Non veggo !.... Più non posso !

NEDDA e CORO

Eccola! Jana, vieni!
Madonna benedetta!
(Mentre alcune s’inginocchiano, Nedda e altre amiche conducono Jana verso il balcone).

JANA

(pregando)
Benigno l’ orecchio mi porgi,
Signora, Regina del cielo!....
Ah!.... No, non m’ ode.... Non m’ ascolta !

PAOLO, NINO e NEDDA

Jana!

JANA

(disperatamente)
Io son dannata !.... Ogni preghiera è vana !....
No, voi pietosa madre non siete!
Non siete santa!
Pura? E all’ inferno mano tenete
Quando c’ incanta !

TUTTI

(vorrebbero trattenerla)
Oh, ciel ! delira !

JANA

Giù la buttate!
Ella è la rea!
No, benedetta non la chiamate
Cotesta ebrea !
Potea salvarmi! Non ha voluto!
Sia maledetta!
Non ha voluto!.... Non ha voluto!....
Sia maledetta! (cade in confusione)

TUTTI

L’opra infernale è manifesta!...
Qui c’ è malìa!
Un sacerdote!.... Altro non resta!....
Malìa! Malìa!


CALA LA TELA