Memorie storiche documentate del distretto di Valdagno/Trissino/Stato delle pubbliche strade (1778)

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Stato delle pubbliche strade (1778)

../Decreto che ordina l'accomodamento della Regia Strada pel passaggio di Sua Santità Pio VI (1782) Indice IncludiIntestazione 24 agosto 2018 100% Da definire

Trissino - Decreto che ordina l'accomodamento della Regia Strada pel passaggio di Sua Santità Pio VI (1782) Indice

[p. 48 modifica] In memoria della venuta di S. S. Pio VI, il celebre Ab.e Natale Dalle-Laste dettò la seguente iscrizione che trovasi nel Palazzo Chiericati, ora Museo Civico:

PIO VI. P. M.

QVOD CIVES VICETINOS

REDVX AB AUSTRIA

MANVS OSCVLO DIGNATVS FVERIT

PROXIMO IN CVBICVLO

POPVLVM VERO VNIVERSVM

EX HOC PERISTYLII FASTIGIO

VENERABILI CONSPECTV

SALVTARI SIGNO CRVCIS

RECREARIT

SIMANDIVS ET MARCVS

FRATRES CLERICATI COMITES

HONORIS ET RELIGIONIS CAVSA

M. P.

A. MDCCLXXXII.1



Stato della pubbliche Strade.


Per avere un'idea come a que' tempi fossero le strade pubbliche, basti sapere che per andare da Valdagno a Vicenza con uno sterzo a due cavalli bisognava impiegare una intera giornata. [p. 49 modifica]Ho vedute delle Polizze pagate dalla Comunità di Valdagno fra le quali una che fu presentata li 18. Maggio 1778 da due persone del paese incaricate dalla sud.a Comunità a recarsi a Vicenza per trattare di pubblici affari, nella quale sta esposta la spesa seguente:

« Pranzo alla Poscola con rinfresco di Cavalli lire 7:10.»
« Pranzo a Trissino nel ritorno e rinfresco Cavalli lire 7:7»


FINE

[p. Indice modifica]

INDICE


Valdagno. ||
Deliberazioni e concessioni della Repubblica di Venezia a favore delli concorrenti al mercato (1478) ||
 pag. 5
— ||
Ordini per arrestare i Banditi e Malviventi (1704) ||
   » 6
— ||
Supplica della Comunità al Serenissimo Prencipe perchè sia conservata nel proprio Comune la consuetudine che i miserabili possano vender Vino esenti dal Dazio (1715) ||
   » 7
— ||
Comparto del Carato Macina per tutto il Distretto (1724) ||
   » 9
— ||
Pene inflitte per lavoro di contrabbando con Fornello da Seta (1726) ||
   » 10
— ||
Parti prese per la costruzione del Ponte di pietra alli Nori (1726) ||
   » ivi
— ||
Decreto che approva la spesa sostenuta dalla Comunità per l'arrivo di Settanta Corazze a Cavallo (1735) ||
   » 16
— ||
Decreto che determina la somma da corrispondersi a chi viaggia per affari della Comunità (1739) ||
   » 17
— ||
Istituzione del Corriero o Portalettere pubblico (1739)) ||
   » 18
— ||
Nota della quantità di Grani raccolti nel 1780 ||
   » 21
Brogliano. ||
Violenza usata dal Co. Anzolo Piovene contri i Consiglieri che s'erano radunati per l'incanto dell'esattoria (1721) ||
   » 23
— ||
Decreto contro gli usurpatori di Scritture di ragione della Comunità (1724) ||
   » ivi
Castelgomberto. ||
Deliberazione per accomodamento di Strade (1667) ||
   » 25
— ||
Deliberazioni per soccorrere la misera plebe che perisce di fame (1676) ||
   » 26
— ||
Ordini per retentione de' Rei, e per quei Consiglieri che non assistono alle pubbliche Vicinie (1731) ||
   » ivi
  1. Nelle Memorie del mio compatriotta Bernardo Bocchese sta registrato quanto segue: «Addì 13. Maggio 1782 in giorno di Luni pasato por le Tavarnelle e poi a Vicenza il Papa Pio Sesto; è stato nel Palazzo dei Conti Chieregati sull'Isola e a dato la Benedizione.......... Io e mio Zio con altri Compagni abiamo veduto il Papa».