Moneta d’oro del Principe Siro da Correggio

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Fulcio Miari

1888 Indice:Rivista italiana di numismatica 1888.djvu Rivista italiana di numismatica 1888

Moneta d’oro del Principe Siro da Correggio Intestazione 28 settembre 2013 100% Numismatica

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della rivista Rivista italiana di numismatica 1888

[p. 481 modifica]

MONETA D’ORO


DEL PRINCIPE


SIRO DA CORREGGIO


Rivista italiana di numismatica 1888 p 530.png


Fra le 5 monete d’oro di diverso stampo battute dal Principe Siro, questa fu l’ultima del suo infelice regno. Ch’io mi sappia, una sola a tutt’oggi ne esiste nel Medagliere di S. M. il Re; ed in si cattivo stato di conservazione, che lo stesso ch. Cav. Bigi nella pregiata sua opera sulla Zecca di Correggio1, dichiara non poterne ritrarre il calco.

Ora a completare il vuoto lasciato dal Bigi, presento ai cultori della numismatica italiana questa rarissima moneta d’oro del Principe Siro, da me acquistata:

[p. 482 modifica] Peso grammi 2,58.

D/ — ORO • (2)2 • DE • (FI)N • LIRE • 9 •
Arme inquartata e coronata, con fregi a cartoccio.

R/ ― S • QVIRINVS • CORRIGII • PROT
Il Martire stante di fronte, colla palma nella sinistra.

Tale moneta se non può dirsi completamente inedita, pure a molti rimase sconosciuta, e manca ai nostri musei.





Note

  1. Bigi (Quirino). Di Camillo e Siro da Correggio e della loro Zecca. Modena, 1870.