Non mi conforta lo sperar tornare

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Matteo Frescobaldi

XIV secolo N Indice:Le Rime di Cino da Pistoia.djvu ballate Letteratura Non mi conforta lo sperar tornare Intestazione 25 settembre 2016 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Rime scelte di poeti del secolo XIV


[p. 220 modifica]

     Non mi conforta lo sperar tornare
Ch’i’faccio imaginando:
Mi veggio allungïando
Da voi, madonna, in parte sì stranerà.
5     E ’n sì stranerà parte, lasso, veggio
Divïar mio viaggio,
Che ritornar a voi non saccio quando.
Ond’io tormento sì, che spesso chieggio
Morte nel mio coraggio:
10Sì mi consuman gli sospir ch’i’ spando
Ciascun’ora, membrando el vostro viso
Che un paradiso chiamo.
O gentil donna ch’amo,
Da voi mia vita lontan si dispera.