Obras Poéticas de Glauceste Satúrnio/Sonetos

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetos

../Canzonette IncludiIntestazione 17 maggio 2017 100% Poesie

Canzonette

Indice

Sonetti I-LXXXIII

Sonetti LXXXIV - XCVII

"Apre Giano il gran Tempio; orrido, e nero"
"Sposi felici, per la vostra face"
"Di così degno Eroe la Regia fronte"
"Sorpreso de così sonori accenti"
"Non ho valor, che basti; io corro in vano"
"Misera rimembranza, che mai tenti!"
"Esci d’ingano, o Nice; io non t’adoro"
"Non parlarmi d’amor, ingrata Nice"
"Dolci compagni miei, dolce mia cura"
"Dolci parole, or più non siete quelle"
"Non lasciarmi, crudel; quella, ch’io rendo"
"Del tuo Fileno alla incerata avena"
"Erra d’intorno a me l’ombra onorata"
"Questo, che la mia Musa oggi a te rende"