Opere minori 1 (Ariosto)/Rime varie/Madrigale XII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Madrigale XII

../Madrigale XI ../../Poesie latine IncludiIntestazione 11 gennaio 2016 100%

Rime varie - Madrigale XI Poesie latine
[p. 314 modifica]

Madrigale XII.1


     Quel fôco ch’io pensai che fosse estinto
Dal tempo, dagli affanni ed il star lunge,
Signor, pur arde, e cosa tal vi aggiunge,
Ch’altro non sono omai che fiamma ed esca.
5La vaga fera mia, che pur m’infresca
Le care antiche piaghe,
Acciò non mal s’appaghe
L’alma del pianto che pur or comincio;
Errando lungo il Mincio,
10Più che mai bella e cruda m’apparve,
Ed in un punto, ond’io ne muoja, sparve.


Note

  1. Lo produsse il Baruffaldi, dalle carte del Beccadelli. Non è certo tra i più felici componimenti, e dovrà riferirsi alla gioventù dell’autore.