Pagina:Alcune lettere delle cose del Giappone. Dell'anno 1579. insino al 1581, 1584.djvu/73

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


del GIAPPONE. 7 I neyoleua più trattare di cofe di guerra, ò di altre appartenenti a queflo mondo-, macheyoleua ritirarfi a Viucre con i nofiri Padri. Il che vdendo il ’Padre Organino lo condujfe così in preferita di Tgobunanga: & cjuejìo fu Jubitodiuulgato, maflitne nella fua fartela, il Padre di Giuflo mojfo dal l’amore, che portaua a fua figliuola, <ff a fitto nipote,che ftauano in poter di ^Traque-fentito ciò fi determinò fubito, irfene a mettere nelle mani di >Ara~ qua: -, pervcdere, fie con queflo hauejje potuto fiatare latita a fua figlia, & nepote; ò non potendo, al ’? meno permorir con efii loro. ^4raque>edendo la fedeltà di Dario padre di Giuflo-,benché hauejfe per duta la fortezza n onglì parue haucr ne occaflone, ne ragione di far morir la fua figlia e nipote: particolarmente anco per ejjerft tagliato Giuflo i capelli, non hauendo egli hefio data la fortezza Dall altro canto Hobunanga riceuè Giuflo con gran difsimofuo contento, e fodisfattione. Et pochi giorni dopoi, li parenti di Giuflo ch’erano reflati inguar dia della fortezza > fi dichiarornoeffer in fauore di "Hobunanga: il quale ~volfe in ogni modo, che Giuflo fi lafciaffe crefcere di nuouo i capelligid tagliati (quantùnque egli molto refiflejfe ) è lo feruejfc nella guerra, efendo egli delli più ‘valorefi, e coraggio fi capitani, c’habbia Hobunanga. Gli diè fubito -vnagrojfa entrata, e lo fe.fignore molto maggiore di quel ch’era prima; dandoli molte Terre, eyalfali -, i quali ei tiene per certo, che quanto prima per cagion delle guerre gli fard lecito, tutti fi E 4 faranno