Pagina:Anime oneste.djvu/238

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
224 capo d’anno

perchè, come? Operava da uomo od operava da bambino? Era una sciocchezza, era un eroismo, il suo?

— Forse!

Perchè una causa in apparenza puerile, una cosa che sembrava da nulla, che gli avrebbe meritato il ridicolo di tutti, se fosse stata scoperta, lo spronava, l’incalzava irresistibilmente, e influiva tanto nella sua vita, nel suo destino?

Il suo operare avrebbe addolorato la sua mamma, il suo babbo... e altri ancora? Avrebbe menomato il loro affetto, la loro stima per lui?

— Chi sa!

Avrebbe col tempo, vinta la sua ostinazione? Sarebbe tornato indietro?....

— Mai! — gridò a voce alta, spronando a sangue il cavallo, mentre in una nuvola dissolventesi vedeva un profilo somigliantissimo a quello di Anna, che sfumava nel grigio.



Così il coperto di Sebastiano mancava dalla mensa apparecchiata per la cena di capo d’anno.