Pagina:Anime oneste.djvu/35

Da Wikisource.


Anime oneste pag35.jpg


I PRIMI GIORNI





L’indomani era giovedì; quindi Caterina, che frequentava le scuole, aveva vacanza e poteva disporre del suo tempo per far conoscere la casa ad Annicca.

Dopo preso il caffè-latte in cucina accanto al fuoco, — facevano tutti colazione alla spicciolata, — Annicca si pettinò. Voleva pettinarla Lucia, a cui in quella settimana toccava il turno di pulire i bambini, ma ella si oppose.

— Mi pettino sempre da me. Se volete anzi pettino anche Caterina.