Pagina:Antonio Zalivani-Catechismo repubblicano.djvu/13

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

15

§ IV.


Dei Governi in genere, e del Governo

Democratico.


D. Se il Popolo, e la Nazione possono accordare le autorità Legislativa, ed Esecutiva a uno, o a molti, saranno dunque varj i Governi?

R. Così è; e diverse sono nel Mondo le forme di Governo.

D. Avrei piacere, che mi diceste quali sono questi differenti Governi?

R. Uditeli; se la Nazione è rappresentata da un uomo solo, il Governo si chiama Monarchia, e il governatore Monarca; se i Rappresentanti son molti, lo stato si chiama Repubblica.

D. Il Governo Repubblicano è egli un solo?

R. Questo Governo si divide in due spezie. Se il Governo è confidato ad una classe d'uomini particolari, la Repubblica è detta Aristocrazia, ovvero Governo Aristocratico; se il Governo è affidato ad un certo numero di Cittadini scelti dal Popolo, che o partecipano o possono partecipare dell'amministrazione, chiamasi Democrazia, o Governo Democratico; e qui avvertite, che non bisogna confondere la Sovranità col Governo; poichè il Governo è variabile, e può trasferirsi a varj, ma la Sovranità é una,

A8 in-