Pagina:Archivio storico italiano, serie 3, volume 13 (1871).djvu/177

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



UN DOCUMENTO FRIULANO


E UN DIPLOMA DI ARRIGO VII





Tornerà cosa gradita agli studiosi delle patrie istorie il veder qui trascritti due documenti, che si conservano nell’originale dal conte Lodovico Della Torre in Ziracco nel Friuli, presso quell’archivio privato di cui diedi notizia nell’Arch. Stor. It., Tomo XI, Parte II, Serie terza, pag. 260-61. Il primo documento è un Istromento di lega difensiva tra Bertoldo patriarca d’Aquileia ed Ulrico di Sponheim-Ortemburg figlio di Bernardo duca di Carinzia, contro il conte Mainardo di Gorizia. La pergamena che lo contiene è ben conservata, tranne in alcuni punti dove è ròsa dal tempo. Di quest’atto importante prese copia l’archivio imperiale di Vienna; e il Bianchi, che ne offre un brevissimo estratto nei Documenta hist. forojul., seculi XIII, Wien 1861, omette il giorno ed il mese dell’Istrumento e ne dà per errore a sorgente la Collectio Comitis Cynthii Frangipani. Bertoldo patriarca, conte di Andechs, tedesco, aveva regnato dal 1208 al 1251, e il conte Mainardo III di Gorizia dal 1223 al 1258. L’alleanza cui accenna il documento ebbe per effetto una guerra nella quale Mainardo, sconfitto dalle genti di Ulrico, riuscì a salvarsi.