Pagina:Archivio storico italiano, serie 3, volume 13 (1871).djvu/43

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

DELLE FESTE E DEI GIUOCHI DEI GENOVESI


Dissertazioni


DI L. T. BELGRANO.




Avvertimento dell’Autore.


Nel 1866 ho pubblicato un libro, col titolo Della vita privata dei Genovesi; dove pigliava a considerare questo popolo nella foggia delle abitazioni e nella splendidezza delle suppellettili, ne’ conviti, nelle vestimenta ed in ciò che propriamente denominiamo costume. Quella scrittura, non certamente per merito mio, sibbene per l’assoluta novità del soggetto (che del domestico vivere de’ Genovesi niuno avea per l’innanzi impreso a discorrere di proposito) e per la copia dei documenti prodotti, mi procurò assai benevoli eccitamenti a continuare in tal fatta ricerche. Valse anche a confermarmivi l’altrui esempio; e fu quello del sig. Riley, il quale tutto fondandosi sulla analisi di curiosi documenti, mandava in luce or non è molto le sue Memorie di Londra tessendo in esse un quadro vivissimo della vita municipale e dei costumi borghesi nella capitale dell’Inghilterra pei secoli di mezzo.

Se non che, io rifletteva pur meco stesso, come la esatta cognizione de’ costumi valga di frequente a chiarirci le cause e la giusta portata di molti fatti, i quali altrimenti non si basterebbe a spiegare; e come a questo fine appunto alcuni robustissimi ingegni pigliassero nel nostro secolo ( e con indicibile giovamento delle storiche