Pagina:Ariosto, Ludovico – Orlando furioso, Vol. I, 1928 – BEIC 1737380.djvu/131

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

sesto 125


80
     Ruggier rispose: — Non ch’una battaglia,
ma per voi sarò pronto a farne cento:
di mia persona, in tutto quel che vaglia,
fatene voi secondo il vostro intento;
che la cagion ch’io vesto piastra e maglia,
non è per guadagnar terre né argento,
ma sol per farne beneficio altrui,
tanto piú a belle donne come vui. —

81
     Le donne molte grazie riferiro
degne d’un cavallier, come quell’era:
e cosí ragionando ne veniro
dove videro il ponte e la riviera;
e di smeraldo ornata e di zafiro
su l’arme d’or, vider la donna altiera.
Ma dir ne l’altro canto differisco,
come Ruggier con lei si pose a risco.