Pagina:Avventure di Robinson Crusoe.djvu/459

Da Wikisource.



Non fu dimenticata nemmeno la povera fantesca, stesa sul tavolato a fianco della padrona.