Pagina:Barzini - Una porta d'Italia col Tedesco per portiere, Caddeo, Milano, 1922.djvu/56

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 46 —


c’è ancora che uno sfogo innocente e bene sfruttato dell’istinto militare del popolo e del suo amore per l’uniforme. Ma badiamo bene! Anche questo ci ammonisce che tutto ciò che noi non facciamo sarà fatto egualmente, senza di noi. E contro di noi.

Un giorno lontano potrebbe sorgere in cui ci dovremmo amaramente pentire di avere con la nostra favolosa inerzia trasformato dei «buoni alpini sulle Alpi piemontesi» in un Orgesch sul Brennero.