Pagina:Barzini - Una porta d'Italia col Tedesco per portiere, Caddeo, Milano, 1922.djvu/66

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 56 —


vasore» bisognava inventare una patria lacerata da invocare; era troppo pericoloso parlare d’Austria e si è immaginata una patria germanica, di stampo bavarese, assolutamente nuova per i tirolesi che hanno conservato la tradizione dell’odio alla Baviera contro la quale il loro eroe Andrea Hofer prese le armi. Non importa, ci vuole una passione nazionalista che acciechi perchè non si veda che cosa siamo. E ci vuole sopra tutto per noi, sentimentali e patrioti, per commoverci, per paralizzarci, per sfruttare i nostri stessi principi, quelli che i tedeschi hanno sempre calpestato, negato, combattuto e deriso finche non li hanno raccolti per farne armi contro il nostro diritto...

Ecco che cos’è il Deutscher Verband. Una paradossale organizzazione straniera, dalla doppia faccia, che regge una provincia d’Italia con le idee dell’Austria e le parole delle sue vittime.