Pagina:Bettinelli - Opere edite e inedite, Tomo 12, 1800.djvu/89

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

argomentazione apparisse, che all’ottima poesia. Nel primo un po’ troppo sentivasi la fatica, e lo studio, nel secondo un po’ troppo poco. Avean tentato un sentiero solitario, ma nella via del Petrarca; lui per padre legittimo riconoscevano all’argomento, ai metri, ai modi, ed allo stile fondamentale, ed essi stessi prodotto aveano de’ copiatori. Quanto al Bembo ciascun giurava di non veder altro, che la fiacchezza dell’imitazione, onde distinguerlo dal Petrarca, benche gran lode si meritasse con tutti gli altri per lo studio della sua lingua, e per la purità dello stile, che è la base d’ogni vera eloquenza oratoria non men che poetica. Voi Arcadi abbiatelo a mente, e state sani.

L E T T E R A   S E T T I M A

Ai Legislatori della nuova Arcadia P. Virgilio, Salute.

NOn cessavan gli antichi di maravigliare lo strano genio d’italia verso l’imitazione.