Pagina:Bettinelli - Opere edite e inedite, Tomo 4, 1799.djvu/154

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
150 Climi.

fanno prova assai forte; ma è poi questa quella dessa appunto dell’arti, come la greca, e 1’ italiana ? Ma perchè dunque sono quasi senza pittura, tratti alcuni gran ritrattisti, senza quasi architettura,senza musica, senza statuaria, ( 1 ) am d’immaginazione, dopo tanto tempo, che sono prodighi, e curio-.*!

( 1 ) La celebre Madama du Boccage nel 6U0 viaggio d’Inghilterra dice: 1 libri di raziocinio fan grandi progressi tra gl’inglesi, ma il metodo nelle lor opere, la buona architettura, la pittura sono ancor ntlT infanzia  E Milton, dice Adisson, se non è sublime çome Omero, è colpa c ‘la sua lingua. Qu i divino poema scritto in inglese è un superbo palagio fabbricato di mattoni. Può l’architettura esser sì bella, come d’un palagio marmoreo, ma i materiali grossolani ec. il Sig.

Hume dice non aver /’ Inghilterra un buon oratore. Ma qual nazione, dico to, ha;<» Richardson ?

L’Abbe’ de Condillac ha questo passo 110-.

bile rs De là ce qui est plus à regretter le peu de gout que nous avons pour la Musique, PArchiteElure, la Peinture, e la Sculpture,.

Nous créions ressembler aux anciens; mais, que par cet endroit, les italiens leur rassemblent bien plus que nous ! — Ori?, des Coni?.