Pagina:Bettinelli - Opere edite e inedite, Tomo 4, 1799.djvu/249

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

dell'Opera. 245


f per 1’ Alpi allungato alla Cina. In vece del nome delle città quei segnava delle accademie, degli uomini illustri, e le invenzioni, e le opere loro. Passando sopra l’Europa meridionale, scrlvea =: „ questa terra „ non altro produce, che mostri. Terre ina„ bitabili, paesi inutili, i pochi abitatori .sono filosofaci “:r e ben s’intende, che per contrario era la Francia il piìi beato clima di questo globo scientifico. Tal bizzarro capriccio, riove potesse acconciamente porsi ad effetto, sarebbe un’ utile idea, e potrebbe tentarsene alcun disegno almen topografico d’ una provincia, se pur non avvenga di metter fuoco e discordia, onde sconvolgasi tutta la mappa, e la repubblica delle lettera a un tempo, per le pretese d’ ognuno a volere quel grado di latitudine. che il più pregiato si reputa in cielo e in rerra, e si destino più che inai turbolenze tra le nazioni, e guerre civili ne’ popoli le’rterari.

Ma supponendo, ( se può Sperarsi uria tregua ) moderate da saggia filosofia le passioni puerili e i pregiudizi volgari,. supponendo frenata una prosuntuosa filosofia tra giusti con-