Pagina:Bettinelli - Opere edite e inedite, Tomo 4, 1799.djvu/276

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
272 Note.

ca dar anima al suo stile, muovere, dilettare, aprire scene, andar al cuore, dar vita alle cose inanimate, porle a contrasto, infin gittare nell’ animo de’ lettori il timore, la speranza, la compassione, l’amere. Il Plinio antico e il moderno con mille seguaci han veramente scosso il giogo e la secchezza e l’aridità dottrinale, e specolatrice. II moderno è il sig. di Buffon, che pub dirsi il maestro di questa scuola veramente maravigliosa e nuova, giacche 1’ antico non fece!

che darne alcun saggio qua e là. Vedi la no.

ta decima ottava.

Quanto poi all’ unione de’ lettemi d’ ar,-be le parti, che una volta finon nemici, disprezzatori, persecutori gli uni degli altri, come altrove dirò al proposito della letteratura italiana de’ secoli scorsi, quest’ unione’ c ancor più mirabile, e più singolare a’ nostri tempi, essendo io stato non rade volte, e in più luoghi partecipe non che testimonio di quest’ammirando commercio; e un solo esempio n’ adduco recente, e di mia sperienza, che altronde non verrà illustrato quanto, e coni’ egli merita.

Mi