Pagina:Boccaccio - Amorosa visione, Magheri, 1833.djvu/156

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
144 AMOROSA VISIONE

Quasi narrando non verrian mai meno,
     80Avvegna ch’a ragion posto li fosse
     Nella effrenata bocca cotal freno.
Vedevanvisi ancora le percosse,
     Che Marïo da Lucïo sostenne,
     Quando la briga cittadina mosse.
85A’ quai, così come a colui n’avvenne,
     Possa avvenir, che nelle città loro
     A suscitar battaglia metton penne,
Lasciando il comun ben per suo lavoro.