Pagina:Buoninsegni, Contro 'l lusso donnesco, 1644.djvu/42

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
38 DEL LVSSO

buona gionta alle Metamorfosi. Già il terzo del lor corpo è di legno. Tutte le Metamorfosi di coloro, che si sono in alberi trasformati, hanno cominciato non dal capo, ma dai piedi. Sentite frà l’altre la trasformatione di Driope:

E nel girar del corpo, e de la testa
Sente, che una radice il piè gli arresta.
D’alzar pur ella il piè si prova, e sforza,
Ma comportar nol vuol l’avida terra:
Già il nuovo legno, e l’importuna scorza
Le gambe in un troncon nasconde, e serra.

Essendo a poco a poco cresciuta, ed arrivata fin’alla bocca la natura del legno, disse:

Dolce Consorte mio, Madre, e Sorella,
Da me prendete l’ultimo saluto,